Oggi è 11/12/2018, 12:59



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: che cagnara...sbagliando s'impara!
MessaggioInviato: 12/01/2018, 12:27 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2113
Regione: Romagna
preso spunto dalla discussione sul revolver carabinieri reali ho pensato di aprire questa
dove potremmo inserire eventuali nostri o altrui errori riguardanti la ricarica o la manutenzione delle armi..
esperienze dirette, indirette e anche per sentito dire...

_________________
Gesù di Nazareth:
-Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso!-
Luca 12-49
-Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione-
Luca 12-51


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: che cagnara...sbagliando s'impara!
MessaggioInviato: 12/01/2018, 12:29 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2113
Regione: Romagna
in effetti nell'altro topic mi sono espresso male,
le armi solitamente non esplodono, si rompono,
quello che esplode è la cartuccia fatta male, oppure cede la struttura dell'arma sotto la pressione dei gas a causa di un suo difetto sopravvenuto nel tempo o una debolezza della suddetta struttura.
porto un esempio di prima mano, tempo fa ho venduto una CZ 52 ad un frequentatore del poligono, le CZ 52 sono famose per la robustezza e stando a ció che si legge in giro possono sparare anche le 7,62 tokarev dedicate alle armi a raffica,
In una seduta, di tiro, al tiratore in questione è esplosa la camera di cartuccia, con danni tali al resto che hanno ridotto l'arma ad un rottame, la cartuccia era ricaricata da lui, ma ha dato la colpa dell'incidente all'arma, ad una mia richiesta non mi ha voluto dare una delle cartucce ancora cariche per vedere cosa vi aveva messo.
Comunque impugnava l'arma e due mani ed è rimasto illeso.

ed un esempio di seconda mano
Primo dopoguerra
Un, allora ragazzino, mette le mani su un revolver Webley, modello ignoto, (però, siccome poi ricarica con palle tolte da cartucce 45 acp immagino fosse un MK6)
Chiesto informazioni a "chi sapeva" si procura qualche bossolo e procede ad una rudimentale ricarica utilizzando materiale ricavato da cartucce 45acp,
"chi sapeva" gli aveva detto che quei revolver avevano un rinculo molto forte, ma alla prima prova che esegue lo sparo non gli sembra particolarmente potente e la palla non riesce a trapassare il corpo di una pianta di vite di dimensioni non grandi, allora riempie il bossolo per quanta (ignota) polvere puó contenere...e spara
Questa volta il colpo è stato all'altezza delle aspettative, bello e potente...però osservando la pianta si accorge che non vi è neppure una scalfittura, controllando l'arma infine si è accorto che oltre all'impugnatura vi era rimasto poco altro.....
anche in questo caso non vi sono state conseguenze fisiche per il tiratore

_________________
Gesù di Nazareth:
-Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso!-
Luca 12-49
-Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione-
Luca 12-51


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: che cagnara...sbagliando s'impara!
MessaggioInviato: 12/01/2018, 19:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1369
Regione: Puglia
le canne esplodono o si rompono "per il 99%" dei casi per le sovrapressioni della infume
http://www.lecceprima.it/cronaca/al-pol ... -arma.html
diverse sono le cause di una sovrapressione, specialmente con le polveri infumi
la infume non è come la PN, con le polveri infumi non si scherza


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: che cagnara...sbagliando s'impara!
MessaggioInviato: 12/01/2018, 23:39 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2113
Regione: Romagna
mi sono letto l'articolo e i commenti degli utenti.
L'articolista parla di cose a lui ignote, tipo il proiettile che esplode o non esplode, oppure di un difetto al tamburo, impossibile che il difetto sia da imputare al tamburo, se è disallineato con la canna semplicemente non spara perché l'innesco non sarà allineato col cane.
Nel caso di Lecce è stata certamente una doppia dose di polvere, nel 45 colt si usano polveri veloci tipo la 231 o la 320, oppure le varie rex o anche gm3, più o meno tutte sui 5 grs o giù di li, ma in quel bossolo ce ne possono stare anche tre volte tanto,
si è fratturato il polso, un inconveniente che non avrei mai considerato!

ps
anche con la pn non si scherza, è molto meno potente ma a differenza di quelle infumi è un esplosivo!

_________________
Gesù di Nazareth:
-Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso!-
Luca 12-49
-Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione-
Luca 12-51


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: che cagnara...sbagliando s'impara!
MessaggioInviato: 13/01/2018, 0:32 
Connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3184
Regione: Regno LombardoVeneto
Visto di persona.

Ad un certo momento, ad uno dei Direttori di Tiro del mio TSN, vil razza dannata, è venuta la passione di fondersi le palle. Ad ogni fusione veniva in poligono a provare le palle, così un bel giorno si presenta con 6 cartucce calibro 38 e un revolverino Taurus con canna da 2,5 pollici.
Si mette in linea di tiro e....bum, bum, BUUUMMMM!
Al terzo sparo gli si è aperto il tamburo e il top strap si è inarcato di quasi un centimetro, fessurandosi ma non rompendosi del tutto.

La palla, venuta abbondante e non trafilata era incastrata per tre quarti nel cono di forzamento e aveva fatto da tappo, così che la pressione si è scaricata tutta nella camera del tamburo rompendolo.

Nessuna conseguenza, per fortuna, per la mano del tiratore.

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: che cagnara...sbagliando s'impara!
MessaggioInviato: 13/01/2018, 8:49 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2944
Località: Pavia
Regione: Lombardia
<.... pensato di aprire questa
dove potremmo inserire eventuali nostri o altrui errori riguardanti la ricarica o la manutenzione delle armi..
esperienze dirette, ... <
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Esperienza diretta sulla pulizia delle armi. (manutenzione delle armi)
Non preoccupatevi, non ho distrutto niente... solo l'onore ! : Cry :

Questo autunno ho partecipato la Campionato Italiano degli Alpini.

Premetto che tengo in una pagina di Exell tutti i miei risultati, sia in gara che in allenamento e quindi posso avere dati molto precisi.

Carabina pancia a terra 50 m.
la mia media era 288/300 con una max di 296/300 ed un min di 281/300

Il lunedi prima della gara piovigginava ed il sono ugualmente andato al poligono a provare, punteggio pessimo 204/300.

Ho dato la colpa alla pioggia, sono andato a casa e ho dato la solita pulitina alla carabina.

Gara a Verona
1° colpo 9
2° colpo 10

OK ci siamo...

3° colpo 6 : Eeek :
4° colpo 1.... morale a terra!

Alla fine il risultato è stato un pessimo 214/300

Cosa era successo ?

L'emozione della gara ?
Praticamente impossibile per una faccia di merda come la mia !

A casa pulisco l'arma,
questa volta passo lo scovolo più volte ed anche un prodotto sramatore e spiombatore.

Il lunedi dopo riprovo la carabina... 293/300...

Probabilmente si era impiombata la canna già alla sessione precedente alla gara ed io ho dato la colpa del pessimo risultato alla pioggerellina :vaffa:


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: che cagnara...sbagliando s'impara!
MessaggioInviato: 13/01/2018, 9:51 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2113
Regione: Romagna
Il genio di turno,
voglioso di una pseudo ex ordinanza acquista una pistola 1911 fabbricata dalla Norinco, e ignorando in modo plateale il primo principio dell'oplologia che recita testualmente << come spendi, mangi>> è convinto di aver acquistato il meglio al miglior prezzo che vi sia sul mercato, comunque sia il rapporto qualità prezzo è buono....
Compra anche una scatola di 45 tronco coniche in piombo << che sono la morte sua>> lo rassicura il titolare dell'armeria, ignorando così anche il secondo principio: << il bottegaio tenta di appoggiare in primis quello che non riesce normalmente a vendere>>
Inizia la sessione di tiro in poligono e subito si accorge che l'alimentazione presenta degli inconvenienti, le cartucce tendono ad impuntarsi sulla rampa.
Per sua sfortuna, nella piazzola accanto ha un tiratore della categoria << che sa>> il quale da lontano ha già capito tutto, non è che umilmente gli suggerisca prima di provare con altre cartucce, magari blindate, magari ogivali, << la colpa è della slitta di alimentazione, dagli una bella lucidata>>
Il genio se ne torna a casa, lucida la slitta con la carta vetrata, poi, siccome è un genio pensa:
<< ma se io allungo la slitta e riduco l'inclinazione della rampa le cartucce saliranno molto meglio!>> prende il Dremel e giù....
Effettivamente la cartuccia entra meglio, piccolissimo inconveniente, avendo "mangiato" parte della camera, alla base restano scoperti alcuni millimetri di bossolo.
Torna in poligono e spara il primo e unico colpo, la cartuccia esplode nella zona in cui il bossolo resta scoperto, il castello si apre, il fusto si deforma, e si spacca addirittura anche il caricatore con le cartucce contenute che si ammassano verso il basso, volano via alcuni pezzi di metallo, uno dei quali procura un taglio abbastanza profondo nel viso, fortunatamente aveva gli occhiali, come da regolamento....
Il tiratore in questione è mio amico, una persona simpatica e cordiale........
.....ora si è dedicato al golf......

_________________
Gesù di Nazareth:
-Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso!-
Luca 12-49
-Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione-
Luca 12-51


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: che cagnara...sbagliando s'impara!
MessaggioInviato: 13/01/2018, 10:15 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2016, 12:11
Messaggi: 177
Regione: emilia
Era terminata da poco l'ultima guerra e soldi per le cartucce ce ne erano pochi.
Così miei famigliari andavano sulle sponde del Po e raccoglievano ordigni e munizioni che i tedeschi in fuga avevano abbandonato a vagonate.
Li aprivano , raccoglievano la polvere e con questa caricavano cartucce da caccia.
Una mattina molto fredda andarano ad anatre e al primo passo qualcuno sparò.
Si udi un botto tremendo : il tiratore era stordito ma illeso : in mano però gli restò solo il calcio perchè le canne della doppietta se ne erano andate assieme ai pallini.
Forse avevano caricato le cartucce con tritolo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: che cagnara...sbagliando s'impara!
MessaggioInviato: 14/01/2018, 20:18 
Connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3184
Regione: Regno LombardoVeneto
State buonini tutti, che è meglio.

Chiudo.

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: che cagnara...sbagliando s'impara!
MessaggioInviato: 16/01/2018, 8:08 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2944
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Ho cancellato tutte le discussioni litigiose e non inerenti al tema trattato.

L'argomento, in ogni caso, mi sembra interessante,
riapro quindi la possibilità di scrivere di nuovo,
sperando di aver fatto la cosa giusta !



Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]