Oggi è 20/05/2019, 6:26



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Winchester a pompa mod. 1912
MessaggioInviato: 09/03/2019, 23:26 
Non connesso

Iscritto il: 08/03/2019, 20:12
Messaggi: 15
Regione: Roma
Buonasera a tutti,
Avrei bisogno di un consiglio, mi é stato ceduto un Winchester a pompa Cal. 12 mod. 1912 dell anno 1914, il fucile è in buone condizioni la canna non presenta ruggine all'interno, la meccanica è in buone condizioni, ci sarebbe da rifare la brunitura e forse i legni. Cosa mi consigliate? Essendo un ricordo voglio tenerlo ed essere sicuro di scegliere il meglio per conservarlo. Da quello che ho letto sul web è uno dei primi modelli di fucile a pompa dopo il modello winchester 1897(se non sbaglio). Avete qualche Informazione in più da darmi? Vi ringrazio in anticipo.
Ciao
Pietro


Allegati:
IMG_20190309_220942288.jpg
IMG_20190309_220942288.jpg [ 206.8 KiB | Osservato 406 volte ]
IMG_20190309_220711456.jpg
IMG_20190309_220711456.jpg [ 240.42 KiB | Osservato 406 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Winchester a pompa mod. 1912
MessaggioInviato: 10/03/2019, 22:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1538
Regione: Puglia
Buona sera spillo,
qui sono tutti in wiken, anche io mi sono ritirato appena 3 h fa.. : Chessygrin :
visto che è un ricordo e non lo devi usare, ti consiglio di fargli una bella pulita con oli adeguati e ogni tanto lo rimiri.
se invece vuoi fargli una restaurata, ribrunisci la canna e le parti da ribrunire, e restauri i legni, così lo rimiri restaurato. ma se è un ricordo, fossi io lo lascerei così com'è, altrimenti che ricordo è .
Per quanto riguarda ulteriori informazioni sul modello e su la sua storia, sul web credo ne troverai...
almeno che, qui sul forum so che ci sono superesperti di storia delle armi, magari leggono il topic..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Winchester a pompa mod. 1912
MessaggioInviato: 10/03/2019, 23:53 
Non connesso

Iscritto il: 08/03/2019, 20:12
Messaggi: 15
Regione: Roma
Buona sera Tigre,
Grazie per la risposta, credo che lo lascerò così com'è.
Buona serata
Pietro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Winchester a pompa mod. 1912
MessaggioInviato: 12/03/2019, 17:12 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9665
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Moooolto bellino.
E' il gemello in 12 del mio remington model 17.
Portalo da Artista, che ti tratta bene e se non è da ribrunire non ti frega, te lo lascia come è.
E tienine di conto che è un gran bel pezzo.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Winchester a pompa mod. 1912
MessaggioInviato: 12/03/2019, 18:57 
Non connesso

Iscritto il: 08/03/2019, 20:12
Messaggi: 15
Regione: Roma
Ciao Ike,
Grazie per il consiglio, pensa che ieri l ho portato a far vedere ad un armaiolo e mi ha chiesto per la brunitura 400€, sconsigliandomi di spendere dei soldi perché se lo avessi venduto non avrei mai ripreso i soldi spesi per il restauro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Winchester a pompa mod. 1912
MessaggioInviato: 12/03/2019, 19:07 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9665
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Mah.
Ognuno fa le valutazioni che vuole, che può, che ritiene congrue.
Ma perdonami, perché vorresti ribrunire un'arma di 100 anni?
Cerca di fermare la corrosione se è presente, per il resto lascia la patina, considerando che per riaverla ne dovresti aspettare altri 100.
Discorso diverso per i legni, quelli li rivedrei ma possibilmente con le tecniche e le finiture dell'epoca.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Winchester a pompa mod. 1912
MessaggioInviato: 12/03/2019, 19:35 
Non connesso

Iscritto il: 08/03/2019, 20:12
Messaggi: 15
Regione: Roma
Sinceramente pensavo che facendo la brunitura avrei recuperato anche la scritta winchester sulla canna che si intravede.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Winchester a pompa mod. 1912
MessaggioInviato: 13/03/2019, 9:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2017, 7:52
Messaggi: 549
Regione: emilia romagna
Ciao e buon giorno Spillo81 : Chessygrin : allora prima di tutto ti faccio i complimenti per il pezzo che ai : Thumbup :
Allora non so il suo valore e non azzardo neanche una stima senza vederlo e toccarlo!! Pero ti posso dire che il 90% di chi ha un porto d'armi lo ritiene un vecchio pezzo di ferro pesante!! Ma invece il rimanente 10% sa che questo fucile a pompa è una gran arma solida e ben costruita!!! E poi se ho capito bene è un ricordo vero? Quindi ricordati che ai ricordi non si puo dare un valore!!

Tornando sul tuo fucile! allora se non presenta zone di ruggine pesante è aggressiva che rischia di peggiorare la sicurezza e solidità del'arma io la terrei così ben unta : Thumbup : perche se chi ti fa un restauro conservativo non sa perfettamente cosa sta facendo ce il rischio che faccia più danni della stessa ruggine!

Io ti parlo di mia esperienza personale che tra trench gun militari poi modelli civili e anche come il tuo ne ho gia restaurati una quindicina è ognuno in modo diverso perche ogni arma ha la propria storia e bisogna intervenire in modo giusto è accurato!!

Se non ha zone pesanti di ruggine corrosiva l'unico intervento che ti consiglio di fare sono una bella rinfrescata ai legni! pero porta l'arma da un esperto perche per smontare il calcio non ci vuole niente basta avere un bel cacciavite a taglio di larghezza di taglio circa da 1,5/2 cm e uno spessore di taglio di circa 2mm e con una lunghezza che va dal taglio all'inizio della impugnatura circa come la lunghezza dal caliolo fino l'inizio dell'impugnatura del calcio : Chessygrin : però la parte difficile è togliere la parte di legno dal ferro dell'asta che è un lavoro che ci vuole un po di pazienza e di sapere cosa si sta facendo ok

Tornando alla somma che ti hanno chiesto per la brunitura!! Lasciamo stare..... per un restauro totale o conservativo che comprende la brunitura delle varie parti il controllo e la pulizia della meccanica e la lucidatura dei legni come in originale si va da 200 a 240 € e qualcosa si lascia sempre!! e il restauro dei tuoi legni che sono senza zigrino ci voglio 40/50 euro questi sono i prezzi che chiedo io : Thumbup : spero di non averti fatto confondere con tutte le mie parole : Chessygrin : se ai domande sono qua vi auguro la buona giornata e cordiali saluti da artista


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Winchester a pompa mod. 1912
MessaggioInviato: 13/03/2019, 20:48 
Non connesso

Iscritto il: 08/03/2019, 20:12
Messaggi: 15
Regione: Roma
Ciao artista,
Ti ringrazio per l informazioni ti chiedo se possibile di inviarmi il tuo numero di telefono così posso inviarti foto più dettagliate del fucile ed avere una consulenza più dettagliata.
Buona serata
Pietro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Winchester a pompa mod. 1912
MessaggioInviato: 13/03/2019, 21:52 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 3177
Località: Pavia
Regione: Lombardia
No, : Andry :
le foto le metti su questo sito perchè anche noi le vogliamo vedere.

Poi se vuoi metterti in contatto con Artista per portargli l'arma,
OK fai pure,
ma le foto quì.


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio

.............. e intanto volano via
spinti dal vento dell'indecisione
preziosi petali di vita .............


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]