Oggi è 24/10/2017, 7:49



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: revolver mod. 82 ord. svizzera
MessaggioInviato: 29/12/2016, 18:58 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2016, 12:11
Messaggi: 123
Regione: emilia
Grazie Lungo fucile per l'invito che accolgo molto volentieri.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: revolver mod. 82 ord. svizzera
MessaggioInviato: 16/06/2017, 18:20 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2016, 12:11
Messaggi: 123
Regione: emilia
Purtroppo il 32 s&w long crea dei problemi nel revolver mod. 82 per cui ho acquistato il kit per la ricarica a PN.
A parte che non so niente di francese chiedo un vs gradito consiglio su un grosso dubbio che mi ritrovo nella ricarica : il produttore stabilisce che la cartuccia confezionata deve avere una lunghezza di 36,40. Rispettando la lunghezza prevista di 36,40 rimarrebbe uno spazio vuoto , tra polvere e proiettile di 2,70 mm ; ritenete la cosa corretta o mi consigliate di appoggiare la base proiettile sulla plvere ( annullando lo spazio vuoto ) ?


Allegati:
IMG_20170616_0001.pdf [632.68 KiB]
Scaricato 27 volte
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: revolver mod. 82 ord. svizzera
MessaggioInviato: 16/06/2017, 19:05 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9131
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Il problema dello spazio vuoto nelle munizioni è a mio avviso da non sottovalutare.
Questo perché quando la munizione è in camera, a meno che non si spari in aria la polvere si livella e può, anche parzialmente, scoprire l'innesco, provocando fuochi lunghi, accensioni ritardate, esplosioni, morti, feriti & dispersi.
Per far si che la polvere sia sempre a diretto contatto con l'innesco si aggiunge, di solito, una palletta di ovatta che compensa il vuoto senza dare problemi di combustione. Poi negli anni ci ho trovato di tutto, dalla carta al sughero, ma l'ovatta va benissimo.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: revolver mod. 82 ord. svizzera
MessaggioInviato: 16/06/2017, 19:49 
Non connesso

Iscritto il: 28/04/2016, 19:05
Messaggi: 804
Regione: Alabama
La PN deve sempre essere a contatto della palla, ben pressata.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: revolver mod. 82 ord. svizzera
MessaggioInviato: 17/06/2017, 17:07 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3045
Regione: Regno LombardoVeneto
ennebi ha scritto:
Purtroppo il 32 s&w long crea dei problemi nel revolver mod. 82 per cui ho acquistato il kit per la ricarica a PN.
A parte che non so niente di francese chiedo un vs gradito consiglio su un grosso dubbio che mi ritrovo nella ricarica : il produttore stabilisce che la cartuccia confezionata deve avere una lunghezza di 36,40. Rispettando la lunghezza prevista di 36,40 rimarrebbe uno spazio vuoto , tra polvere e proiettile di 2,70 mm ; ritenete la cosa corretta o mi consigliate di appoggiare la base proiettile sulla plvere ( annullando lo spazio vuoto ) ?

Nel caricamento delle cartucce calibro 45 Long Colt a polvere nera rimane sempre un enorme spazio vuoto all'interno del bossolo tra polvere e palla. Per ovviare a questo si inserisce sopra la polvere un dischetto di cartoncino di adatta misura che vada in appoggio sulla polvere stessa. Quindi si riempe lo spazio che altrimenti sarebbe vuoto di semolino, infine si mette la palla a chiudere tutto.

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: revolver mod. 82 ord. svizzera
MessaggioInviato: 17/06/2017, 20:09 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2016, 12:11
Messaggi: 123
Regione: emilia
Grazie a tutti per i graditi consigli.
Ho confezionato alcune cartucce comprimendo la palla sulla polvere ; in questo modo la cartuccia risulta più corta e la palla entra nel bossolo per 7,5mm. e sporge dal bossolo per 9,10 mm. essendo lunga 16,60 mm. Potrebbe creare problemi usandola in un revolver ?
Ho scritto comunque al produttore , H&C COLLECTION segnalando che il montaggio della cartuccia seguendo le loro istruzioni lasciava uno spazio vuoto , tra palla e polvere di 2,7 mm , che come da vs. raccomandazioni non mi sembra accettabile.
Domattina le provo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: revolver mod. 82 ord. svizzera
MessaggioInviato: 17/06/2017, 21:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3482
Regione: calabria
Lungo Fucile ha scritto:
cut...cut...
Nel caricamento delle cartucce calibro 45 Long Colt a polvere nera rimane sempre un enorme spazio vuoto all'interno del bossolo tra polvere e palla. Per ovviare a questo si inserisce sopra la polvere un dischetto di cartoncino di adatta misura che vada in appoggio sulla polvere stessa. Quindi si riempe lo spazio che altrimenti sarebbe vuoto di semolino, infine si mette la palla a chiudere tutto.

immagino che stai parlando di una carica leggera da tiro-a-segno.
non credo proprio che la 45 Long Colt che usavano in guerra o per difendersi lasciassero il bossolo mezzo-vuoto ma mettevano tutta la polvere nera che poteva contenere il bossolo

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: revolver mod. 82 ord. svizzera
MessaggioInviato: 18/06/2017, 14:40 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2016, 12:11
Messaggi: 123
Regione: emilia
Grazie alle vs. indicazioni la prova è andata bene , il bossolo ha avuto dilatazione trascurabile ma la precisione , anche se con pochi colpi utilizzati , non mi è sembrata il massimo. Ho effettuato una ricarica con polvere nera svizzera n° 2 di grammi 0,7 con palla calibro 8 e peso di 7 grammi. La ritenete corretta ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: revolver mod. 82 ord. svizzera
MessaggioInviato: 19/06/2017, 5:47 
Non connesso

Iscritto il: 28/04/2016, 19:05
Messaggi: 804
Regione: Alabama
ennebi ha scritto:
Grazie alle vs. indicazioni la prova è andata bene , il bossolo ha avuto dilatazione trascurabile ma la precisione , anche se con pochi colpi utilizzati , non mi è sembrata il massimo. Ho effettuato una ricarica con polvere nera svizzera n° 2 di grammi 0,7 con palla calibro 8 e peso di 7 grammi. La ritenete corretta ?


Io userei la Numero 3 (FFFG)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: revolver mod. 82 ord. svizzera
MessaggioInviato: 19/06/2017, 7:03 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2579
Località: Pavia
Regione: Lombardia
<Io userei la Numero 3 (FFFG)<
<<<<<<<<<<<<<<<<

NO.
La N° 3 è FFG ( 2F )

In ogni caso la differenza trà la SV N° 2 e la SV N°3 è molto piccola.

Come detto più volte la armi a polvere nera non hanno una dose ben precisa,
ogni arma predilige una determinata dose,
tipo di polvere ( N° 2 o N°3 ? ),
dosi di polvere,
borra ( semolino, polenta, carta, altro ? )
palla ( spessore, diametro, percentuale di piombo, ecc.)
più altro...
fanno cambiare le prestazioni e quindi la precisione.

Bisogna provare tutte le combinazioni possibili fino a trovare quella giusta per quella determinata arma.


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Heise IT-Markt [Crawler] e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]