Oggi è 15/12/2018, 11:15



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 138 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 14  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Olio che passione
MessaggioInviato: 12/09/2017, 12:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1373
Regione: Puglia
Ike ha scritto:
Tigre ha scritto:
mimmo002 ha scritto:
In effetti... Nell'800 l'olio calabrese vista la grande produzione veniva inviato in Inghilterra come lubrificante industriale o per illuminazione (come con l'olio di balena) ma ancora si doveva scoprire il petrolio.

A proposito il termine "lampante" che olio identifica e perché si usa sto termine ?


l'olio lampante, è quando supera i 2,2 gradi di acidità. prima erano 3,3 poi hanno cambiato le regole.. : Lol :


L'olio lampante ce lo avete solo voi che condite con la strizzatura di quella terraccia rossa dove tenete le piante.
E' acido si, vorrei vedere.
Ma mimmo ha ragione, come lubrificante industriale o per illuminazione può anche andare bene.


Adesso mi hai rotto letteralmente i barzilli di offendere l'olio del sud, adesso capisco perche hai sgarbi sotto le tue risposte del cazzo, perche sei veramente una capra capra....
sei un bonsai come i tuoi olivi, ecco mi sono sfogato....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Olio che passione
MessaggioInviato: 12/09/2017, 12:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1373
Regione: Puglia
tu si che sei veramente antipatico, altro che fooleydad
fooleydad in tuo confronto è oro colato
e se ettolo mi commenta, quanto è vero che mi chiamano Tigre vengo con le forbici e gli taglio tutti i capelli : Andry :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Olio che passione
MessaggioInviato: 12/09/2017, 12:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1373
Regione: Puglia
e non ti
permettere di cancellare i miei messaggi altrimenti oltre a farti causa vi prendo pure a pugni dentro il tribunale : CoolGun :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Olio che passione
MessaggioInviato: 12/09/2017, 12:20 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2950
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Potatura.

In Liguria ho visto potare "selvaggiamente" le piante e lo fanno ogni 2-3 anni.

Voi in Puglia ogni quani anni potate, e potate molto o date una potatina ?

E in Toscana come potate e con che frequenza ?

Naturalmente pongo la stessa domanda anche per la Calabria !


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Olio che passione
MessaggioInviato: 12/09/2017, 12:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 716
Regione: Toscana
In Toscana si fa una sola potatura all'anno a fine inverno, secondo la stagione, quando la pianta è ancora quiescente.
Qualche ramo si può tagliare durante la raccolta, ma non è bene eccedere, è meglio lasciare la chioma a protezione della pianta. Inoltre una potatura troppo precoce stimola la gemmazione e ritarda il riposo dell'albero, che potrebbe poi non essere pronto a sopportare convenientemente l'inverno.

L'ultima moda (anche qui si va a mode) consiste nel lasciare molto spazio all'interno per facilitare sia la raccolta che l'areazione dei rami. Gli ulivi vengono tenuti bassi, in modo che sia facile salirci.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Olio che passione
MessaggioInviato: 12/09/2017, 14:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 4051
Regione: calabria
anticamente quando si coltivava e non si allevava per gioco, in Calabria si potava in forma leggera (togliere il secco) dove si eliminavano annualmente rametti secchi , grosso modo si ripuliva l'arbero.
poi vi era una potatura dove il potatore tagliando anche rami favoriva la futura crescita (prevedeva come sarebbe stato nel futuro l'albero come risultato dei suoi attuali tagli)

da anni ormai dove gli ulivi sono stati ereditati da figli e nipoti non più contadini e che non hanno bisogno di grandi quantità di olive che comportano investimento in raccolta,
si sta creando una speculazione, in pratica ci si vende il legno ad un qualcuno che lo taglia per rivenderlo ed addirittura esportarlo.
gli alberi vengono tagliati a circa 2....3m da terra con la speranza che il frutto si possa racogliere da terra a mano.
nel primo anno si crea una specie di cespuglio che poi nei successivi anni si sfoltisce lasciando i rami migliori.
seguiranno foto

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Olio che passione
MessaggioInviato: 12/09/2017, 14:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 716
Regione: Toscana
Il "segreto" della potatura consiste nel cercar di capire la pianta e cercare il miglior compromesso tra quel che vogliamo noi e quel che vuol fare lei.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Olio che passione
MessaggioInviato: 12/09/2017, 14:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1373
Regione: Puglia
ciao romito, sai che mi ero preoccupato? sono contento che sei tornato.

prima rispondo a mimmo, che mi sono dimenticato di rispondere alla domanda più importante.
lampante è un termine antico, che però è usato ancora , stava a significare olio buono per lampade.
ma preciso che all'epoca lampante era quando superava almeno i 20 gradi : Chessygrin :
dovete sapere che i nostri nonni se l'olio non arrivava almeno a 10 15 gradi di acidità per loro non era l buono "doveva pizzicare"

@ rombaball, la potatura (come voi la chiamate) in tempi passati si effettuava un anno si e uno no, ma non potatura vera e propria, ma "rimonda" mondare vuol dire pulire, rimonda vuol dire ripulire.
la potatura vera e propria non si effettuava quasi mai.
oggi tutto questo non succede più, primo perchè è diventato troppo costoso, e non c'è il rientro per le spese che si devono sopportare, secondo non c'è più grandi esperti nemmeno chi si definisce tecnico laureato o diplomato questi sono stati addirittura la rovina degli ulivi; non mi dilungo altrimenti c'è da scrivere un libro. e così sono arrivate le nuove mode, come dice romito e mimmo
ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Olio che passione
MessaggioInviato: 12/09/2017, 15:27 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2950
Località: Pavia
Regione: Lombardia
La foto che publico è stata presa sul web.

In Liguria, in inverno, la potatura la fanno così.

Allegato:
potatura.jpg
potatura.jpg [ 478.28 KiB | Osservato 1551 volte ]


A dx la freccia indica una pianta bella folta, ancora da potare,
come vedi, la potatura è drastica, e non capisco perchè.

Nota bene, io parlo da profano.


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Olio che passione
MessaggioInviato: 12/09/2017, 15:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 716
Regione: Toscana
I rami alti (i butti) sono improduttivi e scomodi e rubano energie. A noi servono le olive, non le foglie o il legname.
Quell'olivo della foto è anche troppo potato. Non è sano, dev'essere in un posto umido. Andrebbe solo spuntato e soprattutto curato, ripulito nel tronco, mi sembra, come diceva Tigre. Nessuno lo fa più.

Tigre non ti preoccupare, non sono continuo nei miei interessi, se manco dal forum non c'è ragione di pensare che sia...mancato. :-)))


Non avevo visto che il tizio pota con la motosega!
Non si fa così.
Si pota col seghetto (gattuccio) e si fa il taglio più liscio, perpendicolare e pulito che si può. L'olivo s'ammala, parte il marcio e il ramo secca. Poi tira vento e l'olivo casca.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 138 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 14  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Heise IT-Markt [Crawler] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]