Oggi è 19/03/2019, 3:38



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Bagna Cauda
MessaggioInviato: 02/05/2017, 17:13 
Non connesso

Iscritto il: 28/04/2016, 19:05
Messaggi: 804
Regione: Alabama
Ike ha scritto:
Si ma fiidodad, se le cose non le sai...... Mimmo neandertaliano abbatteva i cinghialisauri dipingendo pitture rupestri raffiguranti le mirabolanti traiettorie degli omini verdi. Quando il cinghialosauro mostrava cenni di sbandamento, lo finiva con teorie complottistiche sulla evoluzione da sauro a conpolenta.


Si', ma lui ammazzava soltanto i cinghialosauri americani perche' non li sopportava... : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bagna Cauda
MessaggioInviato: 02/05/2017, 17:40 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 2165
Regione: Toscana
La colatura d'alici sempre quello è... Eppure è roba da gourmet.





Ps il tartufo sa di tubo del gasse.
Eppure ne vogliono delle belle palanche.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bagna Cauda
MessaggioInviato: 02/05/2017, 18:05 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 3060
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Voi mangiate la trippa ?
Io si : Chessygrin :

E le altre frattaglie ?
Io si : Chessygrin :

In Grecia prendono le frattaglie degli agnelli da latte, li avvolgono con le loro budella (senza svuotare il contenuto) e le fanno allo spiedo.
Le ho mangiate sia in Grecia che il Puglia,
buonissime : Chessygrin :

In scozia mangiano il Haggis,
non l'ho sono stato mai in Scozia e quindi non le ho mai mangiati,
ma se mi dovesse capitare non mi tirerei indietro.

Questi sono piatti tradizionali ed era la fame a spingere la gente a cucinare e a rendere appetitosi questi piatti.

Ma certo, se a voi piace l'uovo... fate pure : Rolleyes :


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bagna Cauda
MessaggioInviato: 02/05/2017, 18:41 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 2165
Regione: Toscana
Un mio amico soleva dire "io i budelli 'un li mangio. Li tr..bo"

: Chef :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bagna Cauda
MessaggioInviato: 02/05/2017, 19:48 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2179
Regione: Romagna
gnumareddi o gnumariddi oppure 'nghiumaridd, in qust'ultimo modo mi sembra li chiamino i miei amici salentini, quando vado ne mangio quantità bibliche,
un tempo facevano anche un piatto che chiamavano "pignnatta" o simile, riempivano un orcio con testa ossa e cascami di cavallo, verdure e che ne so io, lo portavano dal fornaio a cuocere e per ritirarlo occorreva un documento.
era eccezionale, ora è un po che non lo fanno più

In Romagna mangiamo le budella di bue alla griglia (però vengono pulite e lavate)

_________________
Gesù di Nazareth:
-Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso!-
Luca 12-49
-Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione-
Luca 12-51


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bagna Cauda
MessaggioInviato: 03/05/2017, 8:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1459
Regione: Puglia
Rombaball ha scritto:

In Grecia prendono le frattaglie degli agnelli da latte, li avvolgono con le loro budella (senza svuotare il contenuto) e le fanno allo spiedo.
Le ho mangiate sia in Grecia che il Puglia,
buonissime


quelli che indichi, si chiamano esattamente gnummareddi,
e si fanno esclusivamente di coratella di agnello, di maiale, o di vitello.

la coratella viene tagliata a strisce, quindi conditi, poi si avvolgono prima nella zippa di maiale,
e poi vengono avvolti e legati con il budello d'agnello, ma non necessariamente,
se c'è il budello lo fanno, altrimenti rimangono avvolti solo con la zippa .

Ma non è vero che il budello non viene svuotato

le fanno così :
le budella d'agnello, vengono prima svuotate, poi riempite d'acqua e poi risvuotate, conseguente lavaggio,
dopo di chè vengono rigirate dentro fuori come si rigira un calzino
si lavano con sale e acqua diverse volte fin quando sono perfette
poi si lasciano a bagno per qualche ora con limone e si risciacqua diverse volte

volendo si possono pure soffriggere spumandole con vino , e cosumate così


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bagna Cauda
MessaggioInviato: 03/05/2017, 12:17 
Non connesso

Iscritto il: 28/04/2016, 19:05
Messaggi: 804
Regione: Alabama
La pajata (o pagliata, per i non-Quiriti) era uno dei miei piatti preferiti. E' l'intestino tenue della vitella da latte, pieno di latte semidigerito, che poi e' anche usato come caglio per fare i formaggi. Si puo' tagliare a pezzi lunghi 30 cm, legarli alle estremita' per non farne sfuggire il contenuto, e cuocerli alla brace. Oppure, tagliata a pezzi piu' corti (una decina di cm), si inserisce un'estremita' nell'altra, per formare un anello (sempre per evitare lo svuotamento in cottura) e si cucinano nel sugo di pomodoro per fare la salsa per i famosi rigatoni co' la pajata.
E i mazzi sfumati? Il retto del maiale, ben svuotato, pulito bene, lasciando pero' il grasso esterno, e poi salato e affumicato leggermente per essiccarlo, cotto alla brace. Una leccornia oggi probabilmente estinta.
E non dimentichiamo le "ostriche di montagna," una specialita' dei cowboys americani: i testicoli dei torelli che vengono tagliati durante l'operazione di marchiatura e castrazione degli animali durante il roundup primaverile. Vengono buttati in un secchio, e durante la pausa del pranzo vengono arrostiti in graticola sulla brace del fuoco dove vengono arroventati i ferri per la marchiatura. A Kodiak ogni tanto li trovavo al supermercato, ma erano di animali macellati adulti e molto duri. Bisognava spellarli (hanno un rivestimento esterno coriaceo) prima di cucinarli. Ottimi. E le animelle alla brace? Il cervello fritto (ahime' scomparso dopo la "mucca pazza")? I "rognoni" (reni)? I crostini di milza? Viva le frattaglie!
La trippa per fortuna la trovo anche qui, e anche di qualita', cioe' la parte migliore, quella che sembra un alveare. Io la faccio bollire per un minuto nel vino rosso, tagliata a striscioline. Poi la scolo e la faccio cucinare per parecchio tempo finche' ben intenerita nel sugo di pomodoro fatto col soffritto di carota, cipolla e sedano. Quando e' cotta bene la mangio (nessun altro la mangia nella mia famiglia) insieme al sugo dopo una generosa manciata di pecorino romano (importato) grattugiato. Certi aggiungono la mentuccia, ma io no.
E i fegatelli di maiale, avvolti nella reticella di grasso addominale, salati e pepati e con una foglia d'alloro impalata con uno stecchino e fatti alla brace? Cibo da re. E il ragu' con le "rigaje" (stomaci, cuori e fegati, debitamente tagliati a pezzettini piccoli o tritati grossi) di pollo? Su le fettuccine all'ovo e' la morte sua! E la coratella d'abbacchio? Polmoni, cuore, reni, fegato, milza tagliati a pezzetti e soffritti insieme alla cipolla (tanta) e un paio di foglie d'alloro, sale e pepe, e poi umettati con un mezzo bicchiere di vino e coperti fino a cottura completa... sto sbavando mentre scrivo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bagna Cauda
MessaggioInviato: 03/05/2017, 12:36 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9598
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Non sono un fighettino che mangia solo cose classiche, mangio di tutto, ma ho il preconcetto che se una pietanza deve aver il sapore coperto dal troppo piccante o da condimenti estremi allora non è buona apprescindere : tm :
Penso di aver mangiato di tutto, manca il cane di sicuro, qualche gatto da militare l'ho mangiato perché il coniglio che ci propinavano aveva un aspetto molto sospetto.
Alle canarie dopo aver gustato quello strano pollo arrosto venne fuori che era un pavone. In Libia di certo tra lo stufato di capretta quei pezzi di cuoio non potevano essere altro che groppa di cammello.
Sul pesce sono molto perplesso.
Mi piace ma tra inquinamento da mercurio e cadaveri di poveri migranti mi fa specie.
Oltre questo non gradisco la carne cruda, ma nemmeno il pescio. Anche la tagliata la voglio un po cotta.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]