Oggi è 26/04/2017, 23:36



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 115 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 8, 9, 10, 11, 12
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Arco in sambuco
MessaggioInviato: 19/04/2017, 11:44 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2296
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Come moderatore ho ripulito questo argomento.

@ Tigre
Se vuoi apri una nuova pagina in cui parli del tuo sperimentare essenze lignee pugliesi adatte o non adatte a far archi.


@ Maon
Io vado avanti quì, se vuoi rispondermi quì preferisco, altrimenti rispondimi pure in privato.

zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

Ho pulito dal grasso, ho stondato lo spigolo del ventre e leggermente anche quello del dorso.

Non ho trovato una corda di canapa dello spessore guisto ed allora ne ho presa una in sintetico,
si effettivamente tra corda e nodi un poco cede ma per queste prove penso che vada bene ugualmente.

La prima foto mette in evidenza una eccessiva flessione della parte dx in corrispondenza della freccia rossa
E una "rigidità" nella parte sin. in corrispondenza di un nodo freccia verde

Allegato:
1 (1).JPG
1 (1).JPG [ 210.49 KiB | Osservato 101 volte ]



La seconda foto l'ho fatta con una maggiore tensione dell'arco.

La parte dx conferma l'eccessiva flessione.
Nella parte sin. la rigidità aumenta verso la punta sin. dell'arco

Allegato:
1 (2).JPG
1 (2).JPG [ 160.16 KiB | Osservato 101 volte ]



Aumentando la tensione (3° foto) appare evidente che le 2 punte (in particolare la sin.) flettono poco. (freccie nere)

Allegato:
1 (3).JPG
1 (3).JPG [ 169.78 KiB | Osservato 101 volte ]


zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

Chiaramente devo assottigliare il nodo a sin. e le 2 punte.

Ora la domanda:
Devo toglere materiale nello spessore trà dorso e ventre o è meglio togliere materiale nella larghezza ?


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Arco in sambuco
MessaggioInviato: 19/04/2017, 13:35 
Non connesso

Iscritto il: 13/10/2015, 23:10
Messaggi: 354
Regione: piemonte
Ciao,
Sto uscendo per preparare le doghe del corso che si terrà sabato e domenica prossimi.
Questa sera gioca la Juve e se voglio pace familiare, essendo mia moglie fanatica giuventina, devo starle vicino per eventuale soccorso con cardiotonico o calmanti.
Sarò preciso ed esaustivo da domani.
Maon

P.s.
Rilega e pazienta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Arco in sambuco
MessaggioInviato: 20/04/2017, 12:26 
Non connesso

Iscritto il: 13/10/2015, 23:10
Messaggi: 354
Regione: piemonte
Ciao,
dove hai segnato con la freccia verde, a partire da essa e andando verso il puntale, con la raspa togli materiale in maniera progressiva affinando verso il puntale medesimo.
Narturalmente dalle sola parte del ventre.
Raspa con garbo e fai delle frequenti prove senza però esagerare nel tenderlo.
La parte dx. per ora non la tocchi.
Vedrai che essa si raddrizzerà in base a quanto tu togli a sx.
Di questa parte, ovvero la dx. i primi 25 cm. probabilmente non li toccherai più.

Quando avrò visto come hai lavorato sulla parte sx. vedremo di diminuire gli ultimi 25 cm della parte dx. sul puntale.

Attenzione: Procedi con calme togliendo poco alla volta, fammi una fotografia in più piuttosto che una in meno, in questa fase basta pochissimo per rendere l'arco una ciofeca squilibrata.

Ciao
Maon

P.s.
ogni volta che togli materiale togli anche lo spigolo vivo che si crea sull'esterno.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Arco in sambuco
MessaggioInviato: 20/04/2017, 15:30 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2296
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Il sambuco ha al centro un midollo spugnoso,
questa mattina, non sapendo che caspita fare, con una sgorbia l'ho scavato,
poi ho fatto, con un ritaglio dello stesso tronco, un inserto.
( ho una buona mano, non ti preoccupare )

Allegato:
d (1).JPG
d (1).JPG [ 217.19 KiB | Osservato 58 volte ]





Ho preparato una pappetta con:
resina epossidica +
45% di silicio colloidale
45% di microfibre di cellulosa
10% di segatura fine di sambuco (questa è per dare colore)

Spappettata nel solco con inserto appoggiato

Allegato:
d (2).JPG
d (2).JPG [ 220.68 KiB | Osservato 58 volte ]




Il tutto sotto pressione per almeno 3 giorni,
facciamo anche 5 perchè se ne parla dopo il 25 aprile, faccio il ponte : Chessygrin : )

Allegato:
d (3).JPG
d (3).JPG [ 229.13 KiB | Osservato 58 volte ]





Si lo so che adesso tu dirai...

Allegato:
baipassss.jpg
baipassss.jpg [ 53.95 KiB | Osservato 58 volte ]



Ma non ti preoccupare, ieri sera ha vinto la giuventus,
vedrai che ti passa : Chessygrin :


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Arco in sambuco
MessaggioInviato: 20/04/2017, 18:47 
Non connesso

Iscritto il: 13/10/2015, 23:10
Messaggi: 354
Regione: piemonte
Rombaball ha scritto:
Il sambuco ha al centro un midollo spugnoso,
questa mattina, non sapendo che caspita fare, con una sgorbia l'ho scavato,
poi ho fatto, con un ritaglio dello stesso tronco, un inserto.
( ho una buona mano, non ti preoccupare )

Allegato:
d (1).JPG





Ho preparato una pappetta con:
resina epossidica +
45% di silicio colloidale
45% di microfibre di cellulosa
10% di segatura fine di sambuco (questa è per dare colore)

Spappettata nel solco con inserto appoggiato

Allegato:
d (2).JPG




Il tutto sotto pressione per almeno 3 giorni,
facciamo anche 5 perchè se ne parla dopo il 25 aprile, faccio il ponte : Chessygrin : )

Allegato:
d (3).JPG





Si lo so che adesso tu dirai...

Allegato:
baipassss.jpg



Ma non ti preoccupare, ieri sera ha vinto la giuventus,
vedrai che ti passa : Chessygrin :


Ciao, Rombaball


A parte la pappetta, il Vinavil è meno casinoso e tiene lo stesso, in quel punto non si verifica sforzo e le forze son neutre, detto ciò, hai fatto la cosa giusta.
Avevo già accennato che si poteva fare un tassello.
Se ti fossero apparse sui flettenti, le spugnature e i solchi, non avresti dovuto far altro che pulire bene e nulla più.

Per li mortacci miei, : CoolGun : ormai ho capito che parlarti di colle naturali e di strumenti che non sian seghe.........a nastro, oltrechè pialletti elettrici et similia, è inutile.
E'però ben vero che l'arco che verrà sarà storico e naturale al 99%.

Per la Giuventus, ho una moglie felice ed in pace con il mondo, sai che vantaggio?
Per qualche tempo posso fare "quasi" ciò che voglio!!!!!

Buon Ponte.

Ciao
Maon


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 115 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 8, 9, 10, 11, 12

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]