Oggi è 12/11/2018, 21:00



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Di Maio, Salvini, e Conte
MessaggioInviato: 05/11/2018, 19:55 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3175
Regione: Regno LombardoVeneto
Ike ha scritto:
Rombaball ha scritto:
@ Tigre
Forse non hai ben presente i conti,
te li faccio io a spanne, molto a spanne.

Il risultato di questi 7 mesi è che lo spread,
prima a 250 punti in media è ora a 300 punti o poco più.

Questo ha già prodotto circa 30 miliardi di euro di debito in più dovuti alla differenza tra 250 e 300 il tutto a carico dei contribuenti,
in parole povere noi tutti abbiamo più debiti !!!!!
(anche tu caro Tigre hai più debiti)

Trenta miliardi di euro che diventeranno, quaranta, cinquanta, sessanta....intanto che il tempo passa e la differenza tra 250 e 300 resta.

Inoltre c'è gia una "fuga" di capitali all'estero e seguirà una "fuga" di aziende in paesi meno indebitati (dove si paga meno tasse per risanare il debito) e parlo di chi ha tanti €€€€€ e quindi sono tanti soldi e posti di lavoro che se ne vanno :vaffa:

Un terzo problema sono le banche italiane,
molto sbilanciate sul debito pubblico italiano,
le quali dovranno svalutare e adeguare il proprio capitale
oppure stringere i cordoni del credito e aumentare i costi sulla clientela,
non importa se con i tassi o con le spese in C/C
(in pratica per non fallire hanno bisogno di più soldi e li prenderanno da noi)

Pensa poi che "l’Italia ribelle" è isolata come non lo è mai stata nella storia repubblicana,
"un'Italia irresponsabile e inaffidabile in cui il popolo ha dato e sta dando fiducia a dei cialtroni incompetenti che vorrebbero fare la rivoluzione"
(così ci descrivono all'estero)

Quindi la domanda è:

Quale stato,
banca estera,
fondo obligazionario,
persona fisica,
compra il nostro debito?
(prova ad andare in banca e chiedi di investire in BOT... chiamano subito l'ambulanza)

Chi è disposto a restare con il cerino in mano ?.


Ma che bella soddisfazione,
come sono bravi questi 3 moschettieri...


Ciao, Rombaball


Purtroppo non ci credo più nello spread.
E' già stato usato in passato per far cadere il governo Berlunskino in modo assolutamente criminale, evitando valutazioni sul governo non era quello il modo di metterlo a cuccia.
Quindi cosa mi dovrebbe far pensare che anche stavolta non si tenti la stessa strada?
Personalmente sono nella fase che pur non sapendo di cosa parli una manovra economica, se l'europa è contraria allora sta andando nella direzione giusta.
L'unica cazzata mi sa che sia il reddito di cittadinanza.

Per la miseria!
Abbiamo una new entry fra gli euroscettici!

Cantava Fiorella Mannoia:
"Come si cambia, per non morire, come si cambia, per ricominciare."

: WohoW : : WohoW : : WohoW : : WohoW : : WohoW :

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Di Maio, Salvini, e Conte
MessaggioInviato: 05/11/2018, 21:35 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2096
Regione: Romagna
Di Maio, Salvini e Conte
Restringerei il campo ai primi due e lascerei il portatore di borracce da parte.

Dire che Di Maio non capisce nulla di lavoro e economia è affermazione temeraria, uno che come primo lavoro ha venduto noccioline allo stadio San Paolo e come secondo ha trovato quello di Ministro è indubbiamente persona assai capace, magari con poca esperienza di economia ma impara velocemente:
lauta mancia ai lazzaroni che in questo modo continueranno a votarlo e condono edilizio per i conterranei, (se fosse di parola ora dovrebbe prendere la tessera del PD) un condono fiscale, un ulteriore sconto sulle tasse alla categoria delle partite iva e in culo a dipendenti e pensionati.
Fin qui tutto bene, nella norma politica italiana (ho già scritto che impara velocemente?)
Bisognerebbe però che stesse più attento a sparare cazzate ad usum populi come quelle sul ponte Morandi o quelle sulla “manina” che, ora nessuno lo dice più, ma nella prima versione indicò il Quirinale come colpevole della manomissione

Salvini,
Brachetti Arturo a Salvini fa una sega:
-“Uomo nuovo” della politica italiana, anche se è in politica da 25 anni,
-ex comunista è diventato il campione della destra
-anti europeo ha percepito lo stipendio da europarlamentare per 14 anni
-Leghista nordista, quindi per definizione antimeridionalista feroce, ha trasformato la lega nord in un partito che abbraccia tutti
-secessionista padano, ora ha adottato lo slogan “prima gli italiani”, ma lo saprà che Mimmo e Tigre sono anch’essi italiani?

Unico difetto che gli riconosco è che è un poco “avvoltoio”, appena vede una disgrazia, un cadavere, un disastro, ci si butta a capofitto

se promette però che il confine della Padania non sarà più il Po ma l’appennino Emiliano romagnolo, elevandomi così dalla condizione di terrone a quella di “padano” (vuoi mettere?) la prossima volta lo voterò
ovviamente Ike ed Ettolo resterebbero “marocchini”, bianchi, ma sempre marocchini

_________________
“Chi non ha la spada, venda il mantello e ne compri una”
Gesù di Nazareth
Luca 22,36


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Di Maio, Salvini, e Conte
MessaggioInviato: 05/11/2018, 22:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1356
Regione: Puglia
fooleydad ha scritto:
ora ha adottato lo slogan “prima gli italiani”, ma lo saprà che Mimmo e Tigre sono anch’essi italiani?

Credo di no, anche perché nel sud Salento, che si trova nel sud sud sud del l'italia non è mai venuto,
però a me piace come parla, e a me, se uno mi ispira fiducia, non mi importa se è del nord o del sud, perché a differenza loro "non sono razzista" adesso vediamo come fa, se questa fiducia continuerà. ... : Blink : vedremo. Non credo succederà di peggio di quello che è successo negli ultimi vent'anni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Di Maio, Salvini, e Conte
MessaggioInviato: 06/11/2018, 10:46 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9540
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Lungo Fucile ha scritto:
Per la miseria!
Abbiamo una new entry fra gli euroscettici!

Cantava Fiorella Mannoia:
"Come si cambia, per non morire, come si cambia, per ricominciare."

: WohoW : : WohoW : : WohoW : : WohoW : : WohoW :


Nono, mai detto di essere euroscettico.
Sono semplicemente pragmatico.
I personaggi che giudicano dall'alto han ben poco da giudicare.
Non mi piacciono quei vecchi tromboni e non mi piaceranno mai.
La creazione di una federazione di stati è complicata, indubbiamente, ma penso che vi sia disparità di trattamento, sono quelli con il libretto rosso arrotolato e infilato su per il culo non la vedono.
E se qualcuno canta fuori dal coro mettono in campo sistemi per zittirlo, vedi la Grecia, o vedi lo spread in questo caso.
Approposito, domanda, che non c'ho voglia di cercare e tanto non sarei certo della attendibilità delle fonti: ma le agenzie che determinano il rating chi le paga?

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]