Oggi è 19/11/2017, 17:56



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: le mire
MessaggioInviato: 29/05/2015, 21:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2012, 20:49
Messaggi: 1501
Regione: piemonte
posto la cosa qua' perche' c'e' coinvolto Ettolo e non saprei dove infilare l'argomento.

si tratta dei commenti che al poligono Ettolo faceva sull'ottica di tiro della .22.
Io e Santa abbiamo sparato insieme con la sparacaccole allo stesso bersaglio una sera e si e' verificato lo stesso fatto che mi hai contestato al poligono.la stessa pistola,tarata a dieci metri e sul bersaglio due rosate differenti.
Allegato:
004.jpg
004.jpg [ 70.66 KiB | Osservato 3618 volte ]


come puoi notare io e Santabevitrice abbiamo due visioni diverse della stessa mira...lei in basso a destra e io in alto al centro.
e' la conferma che l'ottica tarata sulla mia visione non e' adatta alla tua visione perche' l'occhio interpreta diversamente la visione della linea di mira.

_________________
ten driss Cuion che tuch i sciopp in bunn!!!
"Nonno Carlo".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: le mire
MessaggioInviato: 30/05/2015, 11:11 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2011, 15:37
Messaggi: 3667
Regione: Toscana
Mi faceva anche notare Bombarda che io sparo con entrambi gli occhi aperti e questo può influire. Tu e Santa?

_________________
Lo psicologo pensò: se Wheeler era troppo stupido per essere un rapinatore, forse era anche troppo stupido per sapere di essere troppo stupido per essere un rapinatore. “La sua stupidità gli nascondeva la sua stessa stupidità” pensò lo psicologo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: le mire
MessaggioInviato: 30/05/2015, 13:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3537
Regione: calabria
se posso dire la mia :
una pistola a parità di organi di mira, impugnata da mani diversi spara in punti diversi.
dipende dalla stretta muscolare e dalla diversa trazione muscolare sul grilletto.
prova ne e che lo stesso individuo sparando con la sinistra e poi con la destra usando la stessa pistola ha rosate diverse.

P.S. riuscire a sparare con entrambi gli occhi aperti e cosa buona e giusta e molto ricercata se si spara ad bersagli in movimento come la caccia o il tiro dinamico

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: le mire
MessaggioInviato: 30/05/2015, 15:18 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2603
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Secondo me sono strappi.

Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: le mire
MessaggioInviato: 30/05/2015, 22:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2012, 20:49
Messaggi: 1501
Regione: piemonte
le rosate piu' o meno strette io le imputerei all'allineamento che si crea tra i quattro punti di mira;l'occhio,la tacca ,il mirino e il bersaglio.
basta che l'occhio abbia una messa a fuoco differente che hai variato una delle quattro condizioni di allineamento.

anche se ci sta' che ci sia dello strappo.
pero' se vedessimo a pari condizioni dovremmo avere la rosata di Santa in fianco alla mia .....

_________________
ten driss Cuion che tuch i sciopp in bunn!!!
"Nonno Carlo".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: le mire
MessaggioInviato: 30/05/2015, 22:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2012, 20:49
Messaggi: 1501
Regione: piemonte
per Mimmo....
secondo me sono condizioni che in una sparacaccole sono minimamente influenti...la forza di trazione e di impugnamento dell'arma sono minime perche' non rinculante...

_________________
ten driss Cuion che tuch i sciopp in bunn!!!
"Nonno Carlo".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: le mire
MessaggioInviato: 31/05/2015, 0:11 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2011, 15:37
Messaggi: 3667
Regione: Toscana
In effetti meglio la prova su rest, toglie un po' di variabili

_________________
Lo psicologo pensò: se Wheeler era troppo stupido per essere un rapinatore, forse era anche troppo stupido per sapere di essere troppo stupido per essere un rapinatore. “La sua stupidità gli nascondeva la sua stessa stupidità” pensò lo psicologo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: le mire
MessaggioInviato: 31/05/2015, 1:05 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 1912
Regione: Toscana
santobevitore ha scritto:
per Mimmo....
secondo me sono condizioni che in una sparacaccole sono minimamente influenti...la forza di trazione e di impugnamento dell'arma sono minime perche' non rinculante...


però la forza comunque deve essere la stessa, se stringi più o meno, se il braccio è più rigido o meno... se l'impugnatura è più alta se tiri il grilletto più alto o basso o a destra o sinistra... il discorso cambia assai, rinculante o meno... pendo che la differenza tra un buon manico ed una macchina da punti sia proprio la costanza nell'allenamento quotidiano per mantenere postura, impugnatura, respirazione e scatto quanto più costanti possibili... in fondo la taratura degli organi di mira la fai in base a questi parametri


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: le mire
MessaggioInviato: 31/05/2015, 17:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3537
Regione: calabria
santobevitore ha scritto:
per Mimmo....
secondo me sono condizioni che in una sparacaccole sono minimamente influenti...la forza di trazione e di impugnamento dell'arma sono minime perche' non rinculante...

prova tu stesso con la stessa pistola cambiando mano,
gli occhi e la persona sono sempre le stesse, cambia solo il braccio e la mano

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: le mire
MessaggioInviato: 31/05/2015, 22:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2012, 20:49
Messaggi: 1501
Regione: piemonte
sta settimana non so' quanto tempo mi rimane libero,ma ci provo.poi ti racconto le mie impressioni...

_________________
ten driss Cuion che tuch i sciopp in bunn!!!
"Nonno Carlo".


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]