Oggi è 15/12/2017, 2:38



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Durometro
MessaggioInviato: 24/04/2015, 13:35 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 1926
Regione: Toscana
Che poi se hai la possibilità di procurarti dei campioni di durezza nota, calcolatrice alla mano ti puoi ricostruire una scaletta che ti permette di convertire l'indice "mimmo" in un indice di quelli utilizzati comunemente, basta appurare che lo strumento non perda la taratura col tempo e con l'uso... Ovvero testando lo stesso provino a distanza di settimane o mesi per verificare che la risposta sia costante. Poi te sai che a 5 indice mimmo corrisponde... Che ne so, 7 brinnel e ti trovi la tua tabella di conversione


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Durometro
MessaggioInviato: 25/04/2015, 8:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3577
Regione: calabria
vado per logica e spero di chiarire alcuni punti.
la "durezza" e data dal rapporto tra la "forza/sezione"
sicuramente all'inizio il rapporto era "bicipite del manovale/punta del punzone"
poi peso in kg/sezione in mm-quadri del marchio
inizialmente il "marchio" fu fatto dare da una sfera di diametro conosciuto,
ci sono delle misure che si fanno con un marchio a forma piramidale, dove le superfici delle quattro pareti e più comodo nel calcolo (forse)

quindi il diametro del marchio o la sua profondità (se sferico)
o le quattro pareti se piramidale
o il cono se una punta
servono nei calcoli soltanto per calcolare la
superficie dove si scarica e trova un equilibrio la pressione della forza

quindi: minore la durezza.....maggiore la superficie che occorre per "spalmare" la forza per trovare un equilibrio tra i due ,
tutto sta a conoscere in forma affidabile la forza e la superficie coinvolti nella prova.

in effetti ho dei dubbi (e precedentemente espressi) riguardo la costanza e la certezza della forza-peso di una molla rispetto una massa conosciuta
ma per un dilettante la cosa con i suoi margini e più che sufficente

Allegato:
Cattura.JPG
Cattura.JPG [ 89.27 KiB | Osservato 1302 volte ]


la durezza Brinell del piombo puro e compresa tra 3....4 (con peso espresso in Kg) ed in questo sito lo dice
http://www.ing.unitn.it/~colombo/Relazi ... IOMBO.html

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Durometro
MessaggioInviato: 01/05/2015, 5:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3577
Regione: calabria
Calico ha scritto:
Dì la verità: te il "durometro" lo vuoi mettere, con sopra la targhetta con scritto il nome, in bella vista davanti all'aula dove si tengono gli esami degli alunni, vero?

: Lol : calicuzzo io sono in un asilo , sai che frega ai bambini di 3....5 anni di quel nuovo giocattolo giallo con orologio
e uno sfizio per conoscere la lega di piombo , voglio provare a fare i pallini da caccia.
P.S. comunque e divertente "marchiare" i metalli per vedere quanto sono duri , comprese le monete , sto cercando di capire il funzionamento e l'affidabilità , ma ho risultati ancora incostanti , da quanto sopra presentato ho dovuto fare una modifica al piattello di misura del giro abolendolo (seguono foto) ma con prove mi sta avvicinando ad una soluzione di affidabilità

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]