Oggi è 25/04/2018, 3:07



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 08/06/2017, 13:03 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2011, 15:37
Messaggi: 3706
Regione: Toscana
senza cronografo, 'fiacchina' non vuole dire nulla.
le carabine da gara, anche se da denunciare come armi sportive, erano spesso sotto i 7J.
Che modello/anno è la diana che non ricordo?

_________________
Lo psicologo pensò: se Wheeler era troppo stupido per essere un rapinatore, forse era anche troppo stupido per sapere di essere troppo stupido per essere un rapinatore. “La sua stupidità gli nascondeva la sua stessa stupidità” pensò lo psicologo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 08/06/2017, 15:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3782
Regione: calabria
quindi adesso il pistone e montato, diciamo che fu montato subito dopo la foto che hai postato.
andiamo per ordine:

il pistone e più sottile della camera dove scorre ECCETTO che per due "anelli" in testa e coda che aumentano leggermente il diametro
di conseguenza
la zona bluastra "tartarugata" per riscaldamente, e IMPOSSIBILE che tocchi le pareti del cilindro dove scorre (la curvatura sarebbe tale che si vedrebbe ad occhio nudo)

montata.... allo sparo e loffia ???
la guarnizione non ha tenuta (se la molla e in buone condizioni)

una prova:
il pistone indietro come se fosse carica (senza molla)
spingere il pistone con uno stelo in legno,
"memorizzare" lo sforzo per spingerlo.

infilare un pallino in canna
il pistone indietro come se fosse carica (senza molla)
spingere il pistone con uno stelo in legno,
se il pistone scende facilmente qualcosa fa sfiatare l'aria nella camera dove scorre il pistone.

controllare per prima la guarnizione della canna e poi il resto

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 08/06/2017, 16:33 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9356
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Diana 50M non so l'anno tra il 52 e l'87 era in produzione. Comunque ho letto da qualche parte che dovrebbe avere qualcosa come 18 joule di potenza ma non ricordo dove. Serve il porto, è denunciata e ha la matricola. Peraltro molto bassa perché è 2XX quindi di certo è degli anni 50.

Esaminiamo una cosa, per chi non conosce questo tipo si armi che si caricano a leva sotto e hanno il sistema di caricamento ribaltabile anteriore.
La carabina in questione va caricata con lo sportellino del pallino chiuso, ovvero senza pallino con il foro aperto verso la canna.
Se la carichi con lo sportellino aperto, ovvero pronto a ricevere il pallino ed essere ribaltato crea il vuoto e quando lo apri fa l'effetto bottiglia di spumante.
Questo ti fa capire che la tenuta è ottima.
Non esiste tenuta della canna. La canna ha la tenuta frontale dal meccanismo dello sportellino, di fatto una sfera alloggiata come il più classico dei rubinetti a leva da giardino.

Parliamo ora della molla,
E' nuova e confrontandola con la originale (penso) che ho tolto è circa 1,5 cm più lunga. Per infilarla e comprimerla ho usato la dima con barre filettate da me messa a punto che utilizzo appunto per questo tipo di sostituzioni.
Quindi anche la molla va bene, è nuova.

Lo so anche io che quella parte non sfrega con la cassa.
I dubbi sono: perché ha scaldato e perché è fiacca.

Ho una diana 50 normale, diciamo la versione di mezzo tra quella economica e questa da sborone. Non gli ho mai fatto un cacchio, manco pulita e sviluppa più potenza. Ecco come faccio a dire che è fiacca, ho tirato in un bidone con la mia e con questa. Ho provato diversi tipi di pallini. Io li foro, questa no.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 08/06/2017, 18:20 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3140
Regione: Regno LombardoVeneto
Ike ha scritto:
La carabina in questione è una diana 50 degli anni 80.
E' la versione speciale, quella che facevano per il tiro, onestamente non l'avevo mai vista.
Me l'han portata ad aggiustare, tanto è vero che Ettolo gentilmente mi ha ordinato molla nuova e tenute, peraltro confesso pubblicamente che mi sono dimenticato di ridargli i soldi quando ci siamo visti e quindi faccio ammenda e chiedo numero postepay per rimborso.

La carabina aveva sparato a mio avviso poco, ma era molto fiacca.

Ho rifatto legni e smontata per sostituire appunto molla e tenute.
Quando l'ho pulita dal grasso secco che c'era è uscito il pistone come in foto.
Ho chiesto lumi privatamente all'unico semidio custode dei segreti del metallo che conosco, il quale mi ha detto che non ci aveva capito un cazzo. Per la privacy non posso dire il nome di costui quindi userò le iniziali: L.F.

Ho pensato di fare un controllo di eccentricità mettendo nel mandrino del tornio e facendo girare scoprendo che non ci sono deformazioni.

Il pistone però presenta quell'alone da strinata e ha anche qualche segno di grippatura come se ne trovano sui pistoni dei motorini.

Stupidamente non ho pensato a infilarlo in sede senza tenuta per vedere come scivolasse.

Peraltro non sono nemmeno sicuro che sia in acciaio perché il peso è limitato, dovrebbe essere una lega che però non si segnerebbe con aloni bluastri a quel modo quindi probabilmente è una lega ferrosa e non di alluminio.

Detto ciò, ho pensato di non lubrificare, tirare qualche colpo per far assestare la cosa, smontare e lubrificare.
Pensavo ad olio da taglio, il grasso mi sa che farebbe troppo spessore.

Comunque la carabina anche con molla nuova è fiacchina, quindi se non si risolve il problema devo cambiare anche il pistone.

Eccola finita

Allegato:
IMG_7315.JPG

Sei un pirla, lo dico di tutto qqquore.
Mi hai mandato una foto microscopica pretendendo una consulenza e poi mi infami pubblicamente? A parte che sono stato io a dirti che l'alone bluastro non coincideva con l'eventuale costruzione in lega del manufatto e tu te la rivendi come considerazione personale?
Comunque, guardando meglio la foto in versione BIG si vede chiaramente che la superficie del metallo del pistone è ricoperta con un trattamento, forse zincatura o cromatura, credo la seconda. Se così fosse l'alone bluastro potrebbe essere un semplice difetto del trattamento che non ha effetto sulla funzionalità.

Augh! : Indian:

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 08/06/2017, 18:57 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9356
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
: Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :

Lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo!!!

Questo ragazzo mi da sempre un sacco di soddisfazioni.

Basta toccarlo ei punti giusti e zac! Parte come un treno. : Chessygrin :

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 08/06/2017, 19:04 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3140
Regione: Regno LombardoVeneto
Prima o poi.. : Andry :

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 08/06/2017, 20:34 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9356
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Si, prima o poi una sfida la vincerai.
Magari poi...... : Razz :

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 09/06/2017, 10:09 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2011, 15:37
Messaggi: 3706
Regione: Toscana
Dovresti controllare, più che la lunghezza della molla che è soggetta a cambiamento dovuto all'uso, il diametro del filo e il numero di spire. Vedi se sono uguali.
Altra prova che puoi fare, anche se dici che la tenuta c'è, è mettere del borotalco nella zona dello sportellino e vedere se allo sparo sbuffa.
Altra considerazione è la guarnizione: la carabina è vecchia e un modello non particolarmente diffuso. Occorrerebbe capire se il diametro della nuova guarnizione è giusto, ad esempio misurando il diametro del cilindro di una diana 50 recente e quello della tua vecchietta. Può essere che la guarnizione sia troppo grossa e crei troppo attrito rallentando la corsa del pistone, o troppo piccola, nel qual caso non fa tenuta

Ho comunque letto che più di 11joules non li fa....

_________________
Lo psicologo pensò: se Wheeler era troppo stupido per essere un rapinatore, forse era anche troppo stupido per sapere di essere troppo stupido per essere un rapinatore. “La sua stupidità gli nascondeva la sua stessa stupidità” pensò lo psicologo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 09/06/2017, 11:15 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9356
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
La molla ha filo più grosso, col calibro digitale cinesissimo mi dava uno spread di +0.15 mm

Il discorso della tenuta è una cosa plausibile, in effetti poteva anche esserci arrivato il guro degli acciai, ma essendo malmostoso ora dirà che lo sapeva.

Penso che il problema sia li, tenuta troppo grossa e troppo secca.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 09/06/2017, 17:54 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 2030
Regione: Toscana
La guarnizione è di gomma o di cuoio?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]