Oggi è 18/01/2018, 12:01



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 06/06/2017, 10:31 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9246
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Domanda: in una AC, quando si cambiano tenute e molle, quanto e come si deve lubrificare?
E nella successiva manutenzione?

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 06/06/2017, 11:40 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 1959
Regione: Toscana
Penso che i gommini siano da cambiare quando il la risata si allarga, se se guarnizioni non tengono avrai sempre velocità diverse del pallino. Ovvio se quando tiri sentì il pistone che sciacqua e anziché un bel colpetto secco sentì una specie di scorreggia... Cambiare. Se sentì uno sdleng! La molla sarà sminchiata (attenzione, sulle depotenziate si smonta agevolmente senza grossi problemi, le full vogliono un attrezzo per comprimere la molla e rilasciarla successivamente, per non tirarsela nei denti).
Lubrificare poco, la molla dicono con un velo di grasso blu nautico, il pistone con un'idea di molibdeno.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 06/06/2017, 12:21 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9246
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Sisi quando cambiare lo so, è come lubrificare che mi mancava.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 06/06/2017, 12:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3644
Regione: calabria
Ike ha scritto:
Sisi quando cambiare lo so, è come lubrificare che mi mancava.

serve un bidone da 200 litri pieno d'olio e ci immergi la carabina tenendola per il mirino

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 06/06/2017, 12:54 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9246
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Potrebbe anche essere.
Poi la metto a scolare e i primi colpi spurgano il sistema.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 08/06/2017, 1:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 713
Regione: Toscana
Premetto di non conoscere l'aria compressa e di non poter parlare per esperienza.
In considerazione delle pressioni sviluppate mi pare il caso di lubrificare il meno possibile per evitare l'effetto diesel, che rovinerebbe come minimo le guarnizioni, se non di più.

Un grasso siliconico, usato con parsimonia, mi parrebbe la miglior soluzione, perché è duraturo e non da luogo ad effetti di combustione, indesiderati e dannosi.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 08/06/2017, 9:23 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9246
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Allegato:
IMG_7311.JPG
IMG_7311.JPG [ 1.8 MiB | Osservato 1188 volte ]


Questo pistone è strano.
Ha scaldato.
Non era lubrificato.

E' per questo che chiedo

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 08/06/2017, 10:13 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2011, 15:37
Messaggi: 3682
Regione: Toscana
Ha scaldato poi in una parte che non lavora : Eeek : molto strano
Può essere che gli sia stata fatta una camiciatura e poi sia stata rimossa?

Il siliconico va bene sugli o-ring di tenuta, transfer port e chiusura di culatta, parte esterna del cilindro.
Dove scorre il pistone pochissimo grasso al bisolfuro di molibdeno. Alcuni mettono grafite in polvere ma è molto difficile da mantenere un livello costante di lubrificazione.
In generale le AC andrebbero controllate con un cronografo, quelle buone mantengono una costanza velocitaria del pallino, quando la velocità cala drasticamente, è ora di intervenire con la manutenzione.

_________________
Lo psicologo pensò: se Wheeler era troppo stupido per essere un rapinatore, forse era anche troppo stupido per sapere di essere troppo stupido per essere un rapinatore. “La sua stupidità gli nascondeva la sua stessa stupidità” pensò lo psicologo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 08/06/2017, 10:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3644
Regione: calabria
Quella "tartarugatura" su quel pistone e stranissima ed illogica come lavorio nell'uso.
A quella temperatura che crea quel cambio di colore si avrebbero deformazioni e segni nella guarnizione e in quel particolare rosso che la precede.

E possibile che in fase di produzione o successivo aggiustaggio, sia stata indurita la zona appoggia la leva di caricamento (la asola sul lato che non si vede) e se controlla il punto di appoggio di questa leva e possibile che si noti le smussature negli angoli e forse i colpi di lima dei successivi interventi

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sostituzione tenute e molle
MessaggioInviato: 08/06/2017, 12:21 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9246
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
La carabina in questione è una diana 50 degli anni 80.
E' la versione speciale, quella che facevano per il tiro, onestamente non l'avevo mai vista.
Me l'han portata ad aggiustare, tanto è vero che Ettolo gentilmente mi ha ordinato molla nuova e tenute, peraltro confesso pubblicamente che mi sono dimenticato di ridargli i soldi quando ci siamo visti e quindi faccio ammenda e chiedo numero postepay per rimborso.

La carabina aveva sparato a mio avviso poco, ma era molto fiacca.

Ho rifatto legni e smontata per sostituire appunto molla e tenute.
Quando l'ho pulita dal grasso secco che c'era è uscito il pistone come in foto.
Ho chiesto lumi privatamente all'unico semidio custode dei segreti del metallo che conosco, il quale mi ha detto che non ci aveva capito un cazzo. Per la privacy non posso dire il nome di costui quindi userò le iniziali: L.F.

Ho pensato di fare un controllo di eccentricità mettendo nel mandrino del tornio e facendo girare scoprendo che non ci sono deformazioni.

Il pistone però presenta quell'alone da strinata e ha anche qualche segno di grippatura come se ne trovano sui pistoni dei motorini.

Stupidamente non ho pensato a infilarlo in sede senza tenuta per vedere come scivolasse.

Peraltro non sono nemmeno sicuro che sia in acciaio perché il peso è limitato, dovrebbe essere una lega che però non si segnerebbe con aloni bluastri a quel modo quindi probabilmente è una lega ferrosa e non di alluminio.

Detto ciò, ho pensato di non lubrificare, tirare qualche colpo per far assestare la cosa, smontare e lubrificare.
Pensavo ad olio da taglio, il grasso mi sa che farebbe troppo spessore.

Comunque la carabina anche con molla nuova è fiacchina, quindi se non si risolve il problema devo cambiare anche il pistone.

Eccola finita

Allegato:
IMG_7315.JPG
IMG_7315.JPG [ 511.43 KiB | Osservato 1179 volte ]

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]