Oggi è 24/06/2018, 18:32



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Per non dimenticare..
MessaggioInviato: 20/06/2014, 20:08 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 24/10/2011, 8:34
Messaggi: 1221
Località: Roggiano Gravina
Regione: Calabria
Bombarda ha scritto:
Propongo la chiusura di questo topic!
Personalmente ritengo alto il rischio che scada nel contenuto e poi ha poco a che vedere con lo spirito del forum.
Personalissima opinione....


concordo pienamente.... Bravo Bombarda... : Thumbup :

_________________
Se vedi un'Alfa nello specchietto, non farti umiliare... Spostati e lasciala passare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per non dimenticare..
MessaggioInviato: 21/06/2014, 7:38 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2011, 15:37
Messaggi: 3722
Regione: Toscana
Carmine ha scritto:
Ike ha scritto:
ettolo ha scritto:

PS: anche io "tendo a SX" ......


Mi sono fermato qui a leggere, il resto è fuffa.
Ti ho mai raccontato di quanto sono orgoglioso di averti centrato al cuore?
Ti sei mai chiesto perché adesso ti vogliono sparare tutti?


io non ti sparerò mai, in fondo l'uomo perfetto é solo Dio... : Chessygrin :


Bah , ho conosciuto genti che si dichiarano di DX che sono più a SX di quelli che dicono di essere di SX , per questo cerco di conoscere le persone sotto alle etichette che desiderano appiccicarsi.

_________________
Lo psicologo pensò: se Wheeler era troppo stupido per essere un rapinatore, forse era anche troppo stupido per sapere di essere troppo stupido per essere un rapinatore. “La sua stupidità gli nascondeva la sua stessa stupidità” pensò lo psicologo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per non dimenticare..
MessaggioInviato: 21/06/2014, 8:41 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9396
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Bombarda ha scritto:
Propongo la chiusura di questo topic!
Personalmente ritengo alto il rischio che scada nel contenuto e poi ha poco a che vedere con lo spirito del forum.
Personalissima opinione....


Lascio la scelta di moderare ai moderatori.
Personalmente, pur con la paura che la discussione scada, anche se sta a noi non farla scadere, ritengo inappropriato chiudere un topico perché un utente la pensa diversamente dagli altri. Se Scalvo la vede così, fino a che non offende nessuno è libero di portare avanti le sue idee. Tanto non è che mi convince, quindi....

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per non dimenticare..
MessaggioInviato: 21/06/2014, 9:49 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3142
Regione: Regno LombardoVeneto
Anche io lascerei aperto.
Scalvo è un ragazzo, normale che alla sua età si veda tutto in bianco e nero, poi con il tempo e l'esperianza ci si accorge che la realtà è fatta di toni di grigio più o meno accentuati e che cambiano al variare delle condizioni di luce o dall'angolazione di chi guarda.

Io a scalvo voglio solo dire una cosa.
Le forze dell'ordine sono tali proprio perchè difendono l'ordine costituito, il quale è costituito da tante sfaccettature tra cui ci sono, ad esempio, il piccolo rivoluzionario che tira i sampietrini in piazza convinto di combattere una giusta battaglia e poi c'è il commerciante che ha lavorato una vita e si vede devastare il negozio al quale ha dedicato l'esistenza.
Il piccolo rivoluzionario si fa portatore di un disagio e avrebbe diritto di essere ascoltato, il commerciante ha diritto di essere difeso dalle intemperanze. Le forze dell'ordine ci sono proprio per fare da cuscinetto tra gli uni e gli altri, tra le varie componenti in cui è inevitabilmente divisa una società.
Essendo però un mero strumento, sono utilizzate bene o male secondo l'orientamento politico del momento. Poi come tutte le organizzazioni sono formate da uomini, i quali possono sbagliare, come tutti, ed è li che si dovrebbe vedere la vera forza dello stato. Se il carabiniere (o il poliziotto) eccedono nelle loro funzioni, dovrebbe essere lo stato forte in grado di punirli. Però non si può fare di tutta l'erba un fascio, perchè l'istituzione non può essere confusa con il comportamento del singolo.
Questo vale per tutti. Se un cacciatore si comporta male e non rispetta le leggi, non si può dire che "tutti i cacciatori sono delinquenti e ammazzano i poveri uccellini", così come non si può dire che siccome beccano alcuni automobilisti in stato di ebrezza allora "tutti gli automobilisti sono ubriaconi".
Così per ogni Uva, per ogni Aldovrandi, per ogni Sandri, abbiamo un Raciti, un Petri, un Biondi. Attento quindi a non generalizzare, impara a cercare, vedere e valutare sempre anche l'altro lato della medaglia.



P.S. A chi parla di DX e di SX. In Italia la SX non esiste più da un pezzo, fatevene una ragione. Ci sono due destre, una forte, camaleontica, invasiva, ordoliberista, fortemente antidemocratica.
Poi c'è Forza Italia ed i suoi spin off (NCD, FdI, Grande Sud eccetera).

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per non dimenticare..
MessaggioInviato: 21/06/2014, 9:56 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9396
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Bravo Lungo.
Quando non ti fai prendere da caratteraccio & malvagità scrivi cose molto sensate.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per non dimenticare..
MessaggioInviato: 21/06/2014, 11:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2012, 20:49
Messaggi: 1513
Regione: piemonte
notevole...hanno sbagliato a non farti Sindaco.
oppure hanno capito che con te alla guida,sarebbero stati tempi duri per chi orientandosi come una bandiera a seconda della direzione del vento ne approfitta .....

a proposito della nomenclatura partitica italiana,ora mi sono chiesto come veramente siamo divisi.
non somigliamo piu' a Conservatori e Laboristi?il dualismo di queste forze sembra piu' vicino alla nostra realta'.

_________________
ten driss Cuion che tuch i sciopp in bunn!!!
"Nonno Carlo".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per non dimenticare..
MessaggioInviato: 21/06/2014, 21:02 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3142
Regione: Regno LombardoVeneto
santobevitore ha scritto:
notevole...hanno sbagliato a non farti Sindaco.
oppure hanno capito che con te alla guida,sarebbero stati tempi duri per chi orientandosi come una bandiera a seconda della direzione del vento ne approfitta .....

a proposito della nomenclatura partitica italiana,ora mi sono chiesto come veramente siamo divisi.
non somigliamo piu' a Conservatori e Laboristi?il dualismo di queste forze sembra piu' vicino alla nostra realta'.

Per mio conto non esiste un dualismo in Italia. Al di là delle preferenze personali, esiste ancora un partito che si richiami alla difesa dei lavoratori? A me pare di no. Così come non esiste una vera destra conservatrice.
A parole sono bravissimi, ma nei fatti...
Sono convinto che in Italia non esista un politico che abbia, in un senso o nell'altro, una vera idea di nazione, di come dovrebbe funzionare. La sinistra, che dovrebbe avere un concetto di società orizzontale, è morta e sepolta e fa politica di destra ingannando i suoi elettori, mentre la destra non sa che pesci pigliare. Mai sentito nessuno teorizzare una società verticale, che dovrebbe essere appanaggio della destra tradizionale.
Ma sarà un caso che l'astensione alle elezioni sfiora ormai il 50%?

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per non dimenticare..
MessaggioInviato: 28/01/2017, 19:41 
Non connesso

Iscritto il: 15/01/2016, 9:03
Messaggi: 180
Regione: campania
Lungo Fucile ha scritto:
Anche io lascerei aperto.
Scalvo è un ragazzo, normale che alla sua età si veda tutto in bianco e nero, poi con il tempo e l'esperianza ci si accorge che la realtà è fatta di toni di grigio più o meno accentuati e che cambiano al variare delle condizioni di luce o dall'angolazione di chi guarda.

Io a scalvo voglio solo dire una cosa.
Le forze dell'ordine sono tali proprio perchè difendono l'ordine costituito, il quale è costituito da tante sfaccettature tra cui ci sono, ad esempio, il piccolo rivoluzionario che tira i sampietrini in piazza convinto di combattere una giusta battaglia e poi c'è il commerciante che ha lavorato una vita e si vede devastare il negozio al quale ha dedicato l'esistenza.
Il piccolo rivoluzionario si fa portatore di un disagio e avrebbe diritto di essere ascoltato, il commerciante ha diritto di essere difeso dalle intemperanze. Le forze dell'ordine ci sono proprio per fare da cuscinetto tra gli uni e gli altri, tra le varie componenti in cui è inevitabilmente divisa una società.
Essendo però un mero strumento, sono utilizzate bene o male secondo l'orientamento politico del momento. Poi come tutte le organizzazioni sono formate da uomini, i quali possono sbagliare, come tutti, ed è li che si dovrebbe vedere la vera forza dello stato. Se il carabiniere (o il poliziotto) eccedono nelle loro funzioni, dovrebbe essere lo stato forte in grado di punirli. Però non si può fare di tutta l'erba un fascio, perchè l'istituzione non può essere confusa con il comportamento del singolo.
Questo vale per tutti. Se un cacciatore si comporta male e non rispetta le leggi, non si può dire che "tutti i cacciatori sono delinquenti e ammazzano i poveri uccellini", così come non si può dire che siccome beccano alcuni automobilisti in stato di ebrezza allora "tutti gli automobilisti sono ubriaconi".
Così per ogni Uva, per ogni Aldovrandi, per ogni Sandri, abbiamo un Raciti, un Petri, un Biondi. Attento quindi a non generalizzare, impara a cercare, vedere e valutare sempre anche l'altro lato della medaglia.



P.S. A chi parla di DX e di SX. In Italia la SX non esiste più da un pezzo, fatevene una ragione. Ci sono due destre, una forte, camaleontica, invasiva, ordoliberista, fortemente antidemocratica.
Poi c'è Forza Italia ed i suoi spin off (NCD, FdI, Grande Sud eccetera).


: Thumbup :


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]