Oggi è 23/09/2018, 11:07



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 91 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 10  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 19/07/2015, 6:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3982
Regione: calabria
EMILIO ha scritto:
Spiegatemi perché un vitone deve essere serrato così "a morte". Una vite, una volta stretta a fondo, penso abbia la stessa tenuta che se stretta esageratamente. Quanto ai sigillanti, non mi risulta che duecento anni fa ve ne fossero!

una volta prima prima di avvitare il vitone di culatta "bagnavano" sia il vitone che la culatta della canna (il foro sede del vitone) nello stagno liquido e di fatto "placandolo".
lo strato di stagno sulle superficie era sottile ma considerando le tolleranze di lavorazione di quelle antiche filettature lo spessore non creava problemi.
dopo di che si avvitava il vitone di culatta e quando la canna si metteva in forno per saldare gli altri accessori come bindelle o mirino, lo stagno tra le supefici interne del vitone si fondeva saldando e sigillando le due superficie.
per ri-svitarli si dovevano riscaldare a punto di fusione dello stagno e girare.

P.S. siamo sicuri che oggi usano invece dello stagno prodotti chimici ?
e sti prodotti chimici a che temperatura cedono ?

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 19/07/2015, 18:19 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3166
Regione: Regno LombardoVeneto
Sono sicuro che usano sigillanti, almeno Pedersoli lo fa. Quando, ahimè, ho svitato la culatta del mio Kentucky, la filettatura aveva tracce di una pasta rossa che ho scoperto poi essere il sigillante che usano nelle macchine utensili. Resiste, se non ricordo male, fino a 600°.

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 07/10/2015, 16:56 
Non connesso

Iscritto il: 21/05/2015, 10:52
Messaggi: 203
Regione: Basilicata
Lungo Fucile ha scritto:
Sono sicuro che usano sigillanti, almeno Pedersoli lo fa. Quando, ahimè, ho svitato la culatta del mio Kentucky, la filettatura aveva tracce di una pasta rossa che ho scoperto poi essere il sigillante che usano nelle macchine utensili. Resiste, se non ricordo male, fino a 600°.

Anche se in ritardo , un pò è la mia passsione , e quindi rispondo, la pasta rossa è una pasta termica che resiste fino a 800° viene usata per chiudere i carte motore delle auto ,moto ecc, comunque si usa sul motore termico.
Viene usata anche sulle caldaie , e avvolte al posto della rossa si usa la pasta nera che è molto più resistente e infatti per lo più è di serie sulle catene di montaggio nelle fabbriche produttrici di motori (fiat, mercedes, ecc).
Io la conosco bene perchè quando rifaccio il motore alle moto (specialmente ) dopo ne metto un pò per appunto sigillare i carter .


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 07/10/2015, 19:52 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9487
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
La pasta Pik.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 30/11/2015, 22:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1327
Regione: Puglia
Salve a tutti,
Io so che ad alcune armi bisogna smontare il portaluminello per poter svitare il vitone


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 30/11/2015, 23:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2013, 3:05
Messaggi: 629
Località: Lombardia
Regione: Lombardia
Tigre ha scritto:
Salve a tutti,
Io so che ad alcune armi bisogna smontare il portaluminello per poter svitare il vitone

Ferma li come già detto più volte in questo forum il vitone di culatta non si svita per nessun motivo, rischi di buttare via la canna.Poi fai quello che vuoi , l'arma è tua se non mi credi citofona Lungo Fucile : Smile : : Smile : Ciao

_________________
Ad Maiora


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 01/12/2015, 9:51 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9487
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Il vitone di culatta va svitato SEMPRE.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 01/12/2015, 10:09 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 2096
Regione: Toscana
Generalissimo... Ma questi messaggi fuorvianti & contrastanti? Vabbè che al mondo c'è un mare di gente cui piace farsi svitare la culatta, però...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 01/12/2015, 10:54 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9487
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Nulla di forviante, ti spiego ammodino : tm :

Te, ogni santo colpo che spari devi pulire per bene il fucile.
Ergo, lo prendi, anche malamente e con rabbia struciandolo per terra, devi fare più scintille di una formula 1 quando passa sui dossi.
I legni troncali pure, tanto non ti serviranno più, lo metti in morsa per la canna, stringendo come se non ci fosse un domani, ne per te ne per la canna, agguanti la pinza a pappagallo e a suon di madonne : tm : strappi via il vitone di culatta. Ma qui sta il segreto dell'armaiolo intelligente: non lo devi svitare, va proprio divelto, se il bastardo non ne vuole sapere puoi sempre far ricorso alla fiamma ossidrica e il piede di porcello. Quello che fai dopo non è affar mio, il problema se lo ritrova il porcellino salvadenaio che sta tremando sullo scaffale.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 01/12/2015, 14:34 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 2096
Regione: Toscana
Il generalissimo oggi è cattivo. In effetti sentivo ringhiare da Lucca e non capivo chi/cosa facesse sfoggio di tal cattiveria.


Ora so.


Non aprite quella culatta


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 91 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 10  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]