Oggi è 16/11/2018, 10:26



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 91 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 11/01/2014, 17:02 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2924
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Ciao Marcipami,
allora come è finita, è riuscito l'armiere a smontare il vitone ?

Come si è ridotta la canna con l'acqua dentro ?

Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 28/01/2014, 9:38 
Non connesso

Iscritto il: 26/01/2014, 0:53
Messaggi: 59
Località: Regno delle due Sicilie
Regione: Sicilia
ho letto nel manuale della Napoleon Le page che a fine di ogni stagione è consigliabile per un'accurata pulizia svitare il vitone di culatta con l'ausilio di una morsa e quindi scrivono fandonie o si puo' fare???


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 28/01/2014, 10:03 
Noooooooooo, fermati!!! : Eeek : : Eeek : : Eeek :

Per favore, citofona prima a Lungo Fucile.... lui ha una storia da raccontarti sul fatto di scodolare le canne....... : Mad :


Galil avvisato.... mezzo salvato! : Frown :


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 28/01/2014, 12:12 
Non connesso

Iscritto il: 26/01/2014, 0:53
Messaggi: 59
Località: Regno delle due Sicilie
Regione: Sicilia
: Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :
non ho detto che lo devo fare ma che vi è scritto nel manuale
non metto mai le mani su cose che ignoro... :vaffa: :vaffa: :vaffa:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 09/04/2014, 16:22 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2011, 15:37
Messaggi: 3765
Regione: Toscana
Lungo Fucile ha scritto:
Lo diro' una sola volta:

NON SI SVITA IL VITONE DI CULATTA !!

Io l'ho fatto e l' unica cosa che ho ottenuto è stato di dover mettere mano al portafoglio e comprare una canna nuova. Ma la cosa peggiore è stata che quando ho fatto l'ordine, il buon Pierino Pedersoli mi ha dato una di quelle lavate di testa che.....beh, altro che shampoo e balsamo. : Sad :


Quando lo senti, chiedigli perché allora lo scrive nei manuali....

_________________
Lo psicologo pensò: se Wheeler era troppo stupido per essere un rapinatore, forse era anche troppo stupido per sapere di essere troppo stupido per essere un rapinatore. “La sua stupidità gli nascondeva la sua stessa stupidità” pensò lo psicologo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 09/04/2014, 17:23 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3175
Regione: Regno LombardoVeneto
Visto che torna di moda il concetto, chiariamo un paio di cose.

Tecnicamente parlando, tutto quanto viene avvitato si dovrebbe poter svitare, a meno che non ci siano in ballo speciali filetti antisvitamento oppure che non si sia usato del frenafiletti forte e il materiale della vite sia particolarmente scarso.
Quindi anche i vitoni di culatta possono esere svitati.
Sorgono però due problematiche. La prima è di ordine tecnico e consiste nella continua frizione tra vite e madrevite (maschio e femmina per intenderci). A lungo andare i filetti si consumano, non garantendo più la perfetta tenuta ai gas e, nei casi limite, possono compromettere la tenuta meccanica allo sparo.
La seconda motivazione è che i costruttori (Pedersoli lo fa di sicuro per esperienza diretta) mettono del sigillante tra vite e madrevite. Una volta che si svita il sigillante non c'è più e bisogna ripristinarlo. Quanti hanno la possibilità di farlo? A meno che non siate riparatori di macchine utensili, pochi hanno la possibilità di utilizzare sigillanti professionali che abbiano una certa affidabilità (il silicone non basta), per cui è meglio lasciare stare tutto come sta, al massimo ci si mette cinque minuti in più a pulire la canna o ad asciugarla per benino.

Io sicuramente, fatta l'esperienza e spesi 350 euro per una canna nuova oltre al dileggio eterno del costruttore e dei cosidetti "amici", non sviterò mai più una culatta. : Thumbup :

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 09/04/2014, 17:58 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9541
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Non mi dire, si sono burlati di te? : Chessygrin :

Cattivacci!

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 09/04/2014, 18:48 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2011, 15:37
Messaggi: 3765
Regione: Toscana
Quoto Lungo, ma quantomeno una piccola avvertenza che non è una operazione da fare 'alla leggera' potrebbero appunto metterla nel manuale... invece solo questo:

"Con la canna in morsa, svitare in senso antiorario il vitone di culatta, utilizzando un’apposita chiave inglese. Proteggere le ganasce della morsa con legno, sughero o piombo"

_________________
Lo psicologo pensò: se Wheeler era troppo stupido per essere un rapinatore, forse era anche troppo stupido per sapere di essere troppo stupido per essere un rapinatore. “La sua stupidità gli nascondeva la sua stessa stupidità” pensò lo psicologo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 09/04/2014, 19:44 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9541
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Digià un manuale per smontare un'arma è un'eresia.
Le armi le devono smontare solo genti che lo sanno fare. Genti specializzate. Non genti qualsiasi leggendo un manuale. Perchè poi le genti si fanno male. Le genti poi magari muoiono.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come smontare il vitone di culatta
MessaggioInviato: 18/07/2015, 22:40 
Non connesso

Iscritto il: 03/03/2013, 10:16
Messaggi: 255
Regione: lazio
Spiegatemi perché un vitone deve essere serrato così "a morte". Una vite, una volta stretta a fondo, penso abbia la stessa tenuta che se stretta esageratamente. Quanto ai sigillanti, non mi risulta che duecento anni fa ve ne fossero!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 91 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]