Oggi è 18/06/2018, 1:53



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: CNDA vs UITS
MessaggioInviato: 03/06/2016, 18:49 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
provo a buttare giù qualche riflessione sulla diatriba tra le due realtà, fissando alcuni punti che spero aiutino a farmi chiarezza del perchè da sette anni si tenti di annullare un gruppetto formato da non più di tre-quattrocento appassionati che cerca solamente di dare sfogo al proprio insano hobby, disturbando il meno possibile e chiedendo di essere lasciata in pace....

punti di principio inconciliabili:

pensiero tipo di un tiratore UITS issf:
La pistola per me è semplicemente un attrezzo con cui pratico lo sport del tiro a segno
( più o meno fu detto questo da Roberto Di Donna in un'intervista dopo aver vinto la medaglia d'oro alle olimpiadi)


Statuto MLAIC-CNDA:
art 110
-----
a) sviluppare un interesse più esteso per le armi da fuoco antiche attraverso il loro utilizzo nelle condizioni e con lo stile ragionevolmente più possibile simile a quelle originali
b)------promuovere la loro corretta pulizia e manutenzione, salvaguardarle dalla distruzione o da danneggiamenti irreparabili.
c) incoraggiare la ricerca storica sulle armi da fuoco antiche. il loro uso
d).......da questi obbiettivi risulta evidente che i tiratori del MLAIC devono avere un interesse attivo nei confronti delle armi con cui sparano.
Coloro i quali non hanno interesse per la conoscenza storica e sono interessati solamente al tiro NON hanno nulla a che vedere con i campionati organizzati dal MLAIC


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CNDA vs UITS
MessaggioInviato: 03/06/2016, 18:59 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
personaggi ed interpreti:

UITS
è responsabile dei tiri ISSF (International Shooting Sporting Federation) ossia del tiro accademico, per intenderci, quello "nobile" che comprende le gare olimpiche, e uN tempo collaborava con i TSN che aderivano al suo programma sportivo e che gli versavano una quota dei proventi, una quota tornava ai TSN come premi di gara o come prestiti per migliorie, nel Consiglio dei TSN vi era, oltre ad un delegato comunale anche un delegato UITS, non aveva diritto di voto e curava gli interessi di UITS, io l'ho fatto, allora ero anche "giacca rossa" nelle gare federali.

CNDA
Il tiro ad avancarica in Italia è formato da una trentina di compagnie sportive, con statuto depositato, le quali si sono associate tra loro fondando la Consociazione Nazionale Degli Archibugieri (CNDA), a questa Consociazione il Muzzle Loaders Association International Commiteee (MLAIC) ha riconosciuto l'esclusiva di poter gestire, organizzare, partecipare ai campionati internazionali, ossia se non sei associato a CNDA non puoi affacciarti a gare internazionali....
Come per UITS, anche in CNDA svolgo compito di Delegato Tecnico e faccio parte del trio Commissione omologazione armi e munizioni.

TSN
Entrambe le realtà (UITS e CNDA) per la loro attività hanno bisogno degli stand dei Tiro a Segno Nazionali, e fino a non molti anni fa hanno convissuto bene ignorandosi a vicenda, ciascuno organizzava le proprie gare ed il proprio campionato senza interferenze, e senza dimenticare che nella quasi totalità dei casi, i tiratori sono iscritti ad entrambe le società.
Per il mio TSN svolgo il compito di vice direttore e di istruttore istituzionale master

Ai TSN, per legge, spetta il rilascio dei certificati di idoneità al tiro e l'istruzione periodica all'uso delle armi a guardie giurate, polizia locale, ecc.
In Italia l'unico che per legge è autorizzato ad istruire i cittadini all'uso delle armi sono le Forze Armate, tra l'altro a queste è anche assegnato il compito di rilasciare le "agibilità" ai poligoni, ossia il permesso di poterci sparare dichiarando che tutto era fatto secondo le regole.
Che io sappia, l'Esercito ha rilasciato pochissime agibilità, oserei dire nessuna, ma non ne sono certo, e mai ha regolato come doveva essere eseguita l'istruzione all'uso delle armi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CNDA vs UITS
MessaggioInviato: 03/06/2016, 19:02 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
I guai sono iniziati nel 2008 quando l'allora Governo, in uno sprazzo di buon senso decise di togliere dal mezzo gli Enti inutili.
UITS, oltre che Federazione Sportiva aderente al CONI, era anche Ente Pubblico, Ente inutile perché anche ogni sezione di TSN oltre che Società Sportiva è per legge anche Ente Pubblico.
In qualche modo UITS riuscì a convincere qualcuno che tutte le prerogative dei TSN fossero cosa sua e che tutte le attività di tiro, in Italia, dovessero dipendere da lei (o lui, che sesso avrà un ente?)Alle Forze Armate non parve vero di delegare le proprie beghe ad altri e alla fine UITS, grazie ad un Decreto Presidenziale del 2009, ritornò Ente utile e si trovò a rilasciare addirittura anche le agibilità ai poligoni TSN.
Peccato che la legge dello Stato che indica i TSN come Enti Pubblici incaricati di istruire i civili e rilasciare i certificati sia rimasta pienamente in vigore, ed ora qualcuno se ne è accorto (TAR del Lazio) e le agibilità rilasciate da UITS valgono nada.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CNDA vs UITS
MessaggioInviato: 03/06/2016, 19:04 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
Torniamo a CNDA vs UITS
UITS appena, tornato Ente utile, come è già stato scritto, dichiarò che tutte le attività di tiro fossero di sua prerogativa, naturalmente il tiro a volo (FITAV), anch'esso Federazione Sportiva aderente al CONI gli rispose picche, così come anche il tiro dinamico (FIDTS) disse ciccia.
CNDA, invece e purtroppo, per le sue gare aveva bisogno dei poligoni TSN, e per quieto vivere si dovette perciò raggiungere un compromesso, (senza dimenticare che i tiratori di avancarica sono per la quasi totalità frequentatori del TSN iscritti anche a UITS)
si decise di effettuare un campionato congiunto CNDA-UITS dove, ai primi restava, come prima, tutta l'organizzazione, ai secondi semplicemente il compito di dichiarare quali dei "propri" TSN, individuati da CNDA fossero idonei al tiro ad avancarica, l'incasso veniva diviso tra la Compagnia organizzante, il Tsn ospitante e CNDA.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CNDA vs UITS
MessaggioInviato: 03/06/2016, 19:09 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
Fino a poco tempo fa al vertice di CNDA vi era un gruppetto di personaggi agguerrito, era capeggiato da un tipo scorbutico e intrattabile di cui i vertiti UITS avevano abbastanza timore, (alcuni anche fisicamente) costui è riuscito a rintuzzare i ripetuti "assalti al Forte", ossia la possibilità di organizzare e partecipare ad eventi internazionali, ad oggi, ancora esclusiva proprietà di CNDA, possibilità ambita, per qualche motivo, anche da UITS.
Persona lungimirante, il vecchio presidente aveva intuito l'impossibilità della convivenza ed aveva cercato di spostare il campionato di avancarica verso i poligoni privati, e per un paio di anni si provò ad organizzare una specie di "coppa Italia" in questi ultimi.
In quelle gare sparammo all'aria aperta e in tutte le condizioni atmosferiche, quelle che, tra parentesi, si riscontrano in quasi tutte le gare internazionali, purtroppo il tiratore italiano è persona restia ai disagi e i brontolii furono parecchi, oltretutto qualche TSN vide anche il pericolo di veder sparire i proventi delle gare di campionato.
Fatto sta che contro il presidente scorbutico nacque una "fronda" fatta di maldicenze e pettegolezzi che lo disgustò fino a rassegnare le dimissioni mandando tutti affanc....salutandoli in modo poco affabile, chissà chi fomentava chi e perché.......
Il nuovo Consiglio direttivo CNDA ha seguito la falsariga del vecchio cercando di opporsi al tentativo di essere fatto fuori da UITS, ma era composto da altre persone, con altri caratteri, ed in poco tempo è saltato, ora è iniziato un nuovo attacco alla diligenza da parte UITS, nel frattempo anch'essa però è sotto attacco....staremo a vedere.

Preciso che, personalmente, tutto questo intrigare mi fa un poco schifo, come ho scritto, ho collaborato con UITS e con CNDA, e se necessario e richiesto continuerò a farlo,
conosco personaggi, persone e personcine di questa telenovela ma siccome godo solo facendomi i fatti miei, me ne sto alla finestra per vedere come va a finire, mi ritengo soddisfatto se solamente mi lasceranno sparacchiare senza opprimermi troppo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CNDA vs UITS
MessaggioInviato: 08/06/2016, 0:39 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
ho letto la lista dei nuovi candidati per il consiglio CNDA, se potessi scegliere tra i candidati tirerei fuori una cinquina vincente.
attenzione ai compagni di merenda che ci si sceglie, io eviterei quelli troppo al freddo e quelli troppo al caldo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CNDA vs UITS
MessaggioInviato: 08/06/2016, 6:47 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 2051
Regione: Toscana
In tutto questo balletto il tiratore cioè l'utente finale non ha il minimo peso? La differenza tra uisp e cnda, stringendo, è che in cnda il direttivo è composto principalmente da tiratori.... mentre uisp è composta da burocrati politicanti?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CNDA vs UITS
MessaggioInviato: 08/06/2016, 22:00 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
nessun peso....
Un altro fatto è che la dirigenza CNDA è appunto composta da tiratori, non percepisce stipendi o indennità, che io sappia vi è un conto corrente a doppia firma, una carta di credito e un telefono cellulare a disposizione del presidente, nessun automezzo, nessun immobile.
La dirigenza UITS credo percepisca uno stipendio e-o indennità.
Quindi i primi, dopo tanti sbattimenti, ad un certo punto cominciano a chiedersi: ma chi me lo fa fare?
I secondi hanno validi motivi per combattere fino in fondo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CNDA vs UITS
MessaggioInviato: 09/06/2016, 12:45 
Non connesso

Iscritto il: 17/05/2016, 13:02
Messaggi: 43
Regione: lombardia
Ma alla fine la CNDA che dice?
Si adegua alla decisione del uits di disputare la finale a Torino il 26 giugno ?
Si oppone ?
Non capisco questo silenzio ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CNDA vs UITS
MessaggioInviato: 09/06/2016, 19:35 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
La parte sportiva, nell'accordo CNDA-UITS, compete alla prima, quindi penso che se si farà a Torino il 26 giugno sarà perchè il nuovo Consiglio CNDA deciderà in questo senso.
Personalmente, però, sono perplesso, Torino è un bel poligono, capiente e quant'altro, ma è molto decentrato e comporterebbe per molti tiratori una trasferta di più giorni, anche se la maggior parte dei tiratori di avancarica sono lombardi e piemontesi.
Per le finali si è sempre cercato di utilizzare poligoni più centrali, tipo Parma, Lucca, Pisa che però al momento non paiono disponibili.
Vedremo il nuovo consiglio cosa deciderà a proposito, dissapori con UITS, contrasti interni, il vecchio Consiglio dimissionario, e quello più grave, molte gare quest'anno non si sono potute disputare causa indisponibilita o peggio inagibilitá di molti poligoni potrebbero anche optare di non disputare la finale ed assegnare i titoli italiani in base alle medie ottenute, come si faceva fino a non molto tempo fa.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]