Oggi è 25/02/2021, 14:54



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: mio GARAND M1
MessaggioInviato: 06/05/2020, 23:22 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 3033
Regione: Romagna
Ora apro la discussione poi domani inizio a postare:

Immagine

Immagine

Immagine

_________________
-Meglio avere una pistola e non averne bisogno
che avere bisogno di una pistola e non averla-
Cap. Woodrow F. Call


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mio GARAND M1
MessaggioInviato: 07/05/2020, 10:28 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 10182
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Io farei fosfatare immediatamente l'attacco della baionetta perché mi fanno incazzare quelli così.

Produttore e anno?

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mio GARAND M1
MessaggioInviato: 07/05/2020, 11:46 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 3033
Regione: Romagna
premetto che di Garand so poco o nulla, come d'altra parte la stragrande maggioranza di chi ne parla, quello che so è quello che ho letto, scritto da altri, che a loro volta lo hanno letto ecc.

ho letto ad esempio che il cilindro presa di gas era costruito con acciaio inox particolare (comunque attrae la calamita) e che non teneva la brunitura o la fosfatazione e quindi veniva verniciato o scaldato, boh, ma non era certamente fosfatato

_________________
-Meglio avere una pistola e non averne bisogno
che avere bisogno di una pistola e non averla-
Cap. Woodrow F. Call


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mio GARAND M1
MessaggioInviato: 07/05/2020, 12:14 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 3033
Regione: Romagna
la gran parte dei collezionisti ha premura (o pretesa) che le armi ex ordinanza siano innanzitutto MONOMATRICOLA, bene, con il Garand questo pericolo non c'é, sono tutti monomatricola a prescindere, infatti la matricola è riportata solamente una volta
: Chessygrin :

Immagine

dalla matricola si evince che questo Garand è stato fabbricato da Springfield nel gennaio del 1944

_________________
-Meglio avere una pistola e non averne bisogno
che avere bisogno di una pistola e non averla-
Cap. Woodrow F. Call


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mio GARAND M1
MessaggioInviato: 07/05/2020, 12:29 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 3033
Regione: Romagna
se pure i Garand hanno riportato la matricola solamente una volta, molte delle loro parti hanno dei codici di fabbricazione che ai tempi servivano per richiedere i ricambi, e qui i collezionisti cominciano ad entrare in fibrillazione perché praticamente nessun "bellico" possiede più tutte le sue parti originali, tutte le volte che un'arma veniva revisionata molti pezzi venivano semplicemente sostituiti,
allora il collezionista si mette con pazienza a cercare pezzi "coerenti" con la data di fabbricazione e si ricostruisce un Garand integro in ogni parte, esclusa la canna, a meno che sia passato per le mani di un armaiolo che abbia avuto modo di mettere sull'arma "la sua originale", e in questo caso il prezzo lieviterà come la focaccia di mammà.

Immagine

Immagine

Immagine

_________________
-Meglio avere una pistola e non averne bisogno
che avere bisogno di una pistola e non averla-
Cap. Woodrow F. Call


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mio GARAND M1
MessaggioInviato: 07/05/2020, 12:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2014, 11:08
Messaggi: 978
Regione: Milanese errante
Sai, mentre erano nelle Ardenne i 'merricani erano lì a guardare se il drawing number era quello giusto...

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mio GARAND M1
MessaggioInviato: 07/05/2020, 12:44 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 3033
Regione: Romagna
comprai questo fucile quando ancora si facevano le gare ex ordinanza nei TSN, lo utilizzava un carabiniere ottenendo ottimi risultati, dopo vari corteggiamenti e moine riuscii ad acquistarlo.
ai tempi, in queste gare girava un gruppo di emiliani molto agguerrito e quando c'erano loro era difficile fare dei piazzamenti decenti,
ma con questa arma riuscii a fare un primo posto e due volte un secondo, (grazie anche ad un casuale ed indovinato abbinamento cartuccia-fucile)
finite le gare, ho messo via l'arnese per anni, il Garand non posso venderlo, è anche un ricordo di quando fui militar soldato.
l'ho rispolverato quando ad alcuni debosciati è venuto in mente di fare gare con cariche ridotte, avevo anche acquistato un tappo nuovo della presa di gas con l'intenzione di forarlo in modo che i gas scaricassero in avanti riducendo al minimo il lavoro dell'asta di armamento,
poi mi sembrò quasi offensivo ridurlo al ruolo infimo del sotto caricato e ho ripiegato nella carabina 30m1
ora, costretto alla quarantena, in occasione di una lubrificata ho pensato di studiarmelo un po.

_________________
-Meglio avere una pistola e non averne bisogno
che avere bisogno di una pistola e non averla-
Cap. Woodrow F. Call


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mio GARAND M1
MessaggioInviato: 07/05/2020, 14:02 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 3033
Regione: Romagna
i legni:
le casse potevano essere fabbricati con differenti tipi di legno, essenzialmente di noce,
sui legni pare ci fossero impressi punzoni o marchi, o nulla,
sul mio non c'è nulla, ma i legni sono praticamente nuovi e molto bellini a paragone di ciò che si vede sul web, quasi certamente non sono di noce, e data l'assenza di qualsivoglia ammaccatura o segno penso ad una produzione assai post bellica, oppure possono essere stati "tirati" in maniera pesante, però preferisco che non ci sia nulla piuttosto che siano stati falsificati con marchi tipo "aquilotti con stelline" per farli sembrare "NM" : Chessygrin :

Immagine

Immagine

Immagine

_________________
-Meglio avere una pistola e non averne bisogno
che avere bisogno di una pistola e non averla-
Cap. Woodrow F. Call


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mio GARAND M1
MessaggioInviato: 07/05/2020, 14:14 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 3033
Regione: Romagna
castello:

il codice del castello è coerente con la matricola dell'arma

Immagine

passo all'otturatore,

Immagine

dal numero impresso si capisce che è fabbricato da Springfield (coerente) ma di fabbricazione post bellica

_________________
-Meglio avere una pistola e non averne bisogno
che avere bisogno di una pistola e non averla-
Cap. Woodrow F. Call


Ultima modifica di fooleydad il 07/05/2020, 18:04, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mio GARAND M1
MessaggioInviato: 07/05/2020, 14:26 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 3033
Regione: Romagna
pacchetto di scatto

anche questo è di fabbricazione Springfield ma post bellico (sigla 3^ foto) e dalla sigla del cane (foto 4) si evince che il pacchetto di scatto risale all'inizio degli anni 1950

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

_________________
-Meglio avere una pistola e non averne bisogno
che avere bisogno di una pistola e non averla-
Cap. Woodrow F. Call


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]