Oggi è 23/04/2018, 11:40



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Cani
MessaggioInviato: 14/05/2015, 23:20 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3138
Regione: Regno LombardoVeneto
Girovagando per la rete mi sono imbattuto in un bel pò di foto di cani di varie razze e taglia. Così mi è sorta la domanda:

Esiste una distinzione di ruoli tra razze canine per la caccia? E se esiste in base a quali parametri si utilizza un cane invece che un altro per un determinato tipo di caccia?

E la stessa domanda fatta su whatsapp, ma non mi ha cagato nessuno. Qui spero in una risposta.
: Lol :

(se la sapete... : Chessygrin : )

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cani
MessaggioInviato: 15/05/2015, 7:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3779
Regione: calabria
in sintesi :
i cani sono animali sociali di gruppo (branco) e considarano il rapporto nel gruppo in forma di gerarchia piramidale,
il padrone umano e considerato all'apice della piramide gerarchica.
il cane ritenuto "da caccia" cosciente delle sue caratteristiche fisiche e psichiche e di ruolo per la sopravvivenza del gruppo si auto-pone in una posizione medio-bassa nella piramide gerarchica ,
il cane da pastore e ancor-più il cane da bovaro per le sue caratteristiche fisiche e comportamentali tende ad assumere nella piramide gerarchica una posizione elevata poco sotto il padrone (deve dominare/imporsi con le pecore o i buoi) per questa sua indole il cane da pastore/bovaro sempre tende a raggiungere l'apice della piramide contrastato solo dal "polso" del padrone. (per questo si spiega che capiti a padroni che il cane non li "rispetti" e sia aggressivo con loro per il semplice fatto che il umano non ha il carattere/polso per continuare a tenersi l'apice della piramide gerarchica )
nei vari tipo di (comportamenti) di caccia la posizione nella piramide sociale varia,
esempio
il cane che recupera NON ha diritto a mangiare prima del padrone/capo-branco e pertanto consegna la preda che recupera, (ma alcuni non la consegnano o la rosicchiano e si deve "combattere" per fargli perdere il vizio).
il cane da seguita deve avere una posizione sociale un poco più elevata , quasi da cane da bovaro, inseguire la preda, aggredirla, e dopo morta liberamente la possono mordere a terra anche il presenza del capo-gerarchia che e il cacciatore ma lasciano e smettono di morde la preda morta se il padrone incomincia a gridare/imporsi (fa pesare la sua posizione sociale nel gruppo....agli occhi del cane)

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cani
MessaggioInviato: 15/05/2015, 7:59 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2748
Località: Pavia
Regione: Lombardia
<Esiste una distinzione di ruoli tra razze canine per la caccia<
<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Che caspita di domanda è ?

Ma secondo te non esiste ?

Ovvero i cani sono tutti uguali ?

Ma ce lo vedi un Chihuahua andare a caccia di cinghiali ?


> E se esiste in base a quali parametri si utilizza un cane invece che un altro per un determinato tipo di caccia?>
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Domandalo al Chihuahua !!!


Nei secoli, nei millenni i lupi sono stati addomesticati e selezionati in base al carattere (vedi cio che ha detto Mimmo), alle qualità fisiche, di compagnia ecc...

Se un cane non andava bene per il padrone lo finivano con una bastonata in testa e ne prendevano un altro.

Un cane a pelo lungo va bene nei rovi perchè il pelo lo protegge dalle spine e avrà meno probabilita di prendere infezioni, un cane che ha fiuto e che è affettuoso e ubbidiente e perchè no "cicciottello" può andar bene nella cerca, ma nell'inseguimento su traccia ci vuole un cane che oltre al fiuto deve essere zuccone, determinato, che non molla e naturalmente "magro" perchè così corre di più.

I "parametri" li decideva il bastone.


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cani
MessaggioInviato: 15/05/2015, 10:17 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9356
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Se non ti abbiamo cacato su watsupp cosa ti fa pensare che ti cacheremo qui? : Chessygrin :


Oggi ti indottrino.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cani
MessaggioInviato: 15/05/2015, 11:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3779
Regione: calabria
Ike ha scritto:
Se non ti abbiamo cacato su watsupp cosa ti fa pensare che ti cacheremo qui? : Chessygrin :


Oggi ti indottrino.

siamo più buoni
o
siamo più cattivi

i più buoni lo snobbano o meglio....non lo cacano
i cattivi.......

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cani
MessaggioInviato: 15/05/2015, 12:48 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3138
Regione: Regno LombardoVeneto
Beh, potete non cagarmi anche qui.

Però autorizzate me e tutti quelli che leggono a pensare che non sappiate la differenza tra un bracco, un pointer, un setter eccetera.

Non che ci sia niente di male a non sapere le cose, ma per dei cacciatori, in un forum che nasce di cacciatori.... : Chessygrin :

@rombaball Non hai capito la domanda. Che cazzo c'entra il Chihuahua? Sulla distinzione delle varie specie di cane ci arrivo anche io. Io voglio sapere SE ed eventualmente PERCHE' un setter per determinati compiti o cacce è migliore (o peggiore) di un bracco o di un pointer o di altre razze che non conosco.
Esiste un motivo per cui certe razze sono preferibili di altre? Oppure no?

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cani
MessaggioInviato: 15/05/2015, 15:06 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9356
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Cazzarola c'ho da fare.
Ti anticipo in linea di principio che esistono cani da ferma, da cerca e da seguita.
Come mai? perché gli allevatori li han selezionati, in base a linee di sangue ben precise.
A seconda del tipo di caccia che vuoi fare scegli il cane che ti serve, ad esempio con un cane da ferma (si usa per la penna stanziale: fagiano, starna, pernice ecc) non ci puoi andare al cinghiale perché il suddetto setolone te carica e lo apre in due, cosa che un fagiano difficilmente farà.
I cani da seguita si usano per il pelo di piccola taglia: lepre, volpe, minilepre ecc.
La beccaccia è un capitolo a se.

Poi ti spiego.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cani
MessaggioInviato: 15/05/2015, 15:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3779
Regione: calabria
domanda più chiara
i cani vengono selezionati in una zona e da un allevatore (anche se alcune razze hanno migliaia di anni)
in quella zona influisce il clima e la conformazione del territori,
se ci sono molti acquitrini come selezione naturale l'allevatore tiene (e uccide gli altri) quello più disposto ad entrare in acqua per recuperare la preda,
la stessa cosa se l'ambiente ha molti rovi e serve un pelo duro e resistente.
di conseguenza se pratico la caccia in una tundra gelata mi serve un cane che non mi muoia di freddo,
se pratico la caccia in un campo con alte erbe come grano o fieno mi serve un cane snello, alto, veloce, con colori che si distinguano, che quando cerca tenga alzata la coda come una antenna...... un pointer o se il territorio e più piccolo e serve una cerca più accurata in meno territori prendo un bracco italiano, simile al pointer ma essendo più pesante e meno veloce, copre meno area ma in forma più accurata.
P.S. comunque spesso si prende a gusto estetico per sostituirlo quando quello del compagno rende meglio ed il compagno incomincia a sfottere

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cani
MessaggioInviato: 15/05/2015, 15:30 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2748
Località: Pavia
Regione: Lombardia
<@rombaball Non hai capito la domanda. <
<<<<<<<<<<<<<<<<<
Penso che non l'abbia capita nessuno.

<Che cazzo c'entra il Chihuahua?<
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Appunto che cosa centra il Chihuahua.
Il Chihuahua è un ossimoro, con la caccia !

Sai cosè un ossimoro ?
E' come quando sulle targhette magnetiche sul cruscotto della Peugeot insieme al S. Cristoforo leggi "Corri piano".

Corri piano è un ossimoro esattamente cone il Chihuahua lo è per la caccia al cinghio !

< Sulla distinzione delle varie specie di cane ci arrivo anche io<
<<<<<<<<<<<<<<
Meno male per un attimo avevo paura di averti perso...

>Io voglio sapere SE ed eventualmente PERCHE' un setter per determinati compiti o cacce è migliore (o peggiore) di un bracco o di un pointer o di altre razze che non conosco.<
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Perchè il suo papa', il suo nonno, il suo bisnonno, il suo trisnonno erano bravi per quel tipo di caccia e, si spera che lui lo sia altrettanto.

SI CHIAMA SELEZIONE

<Esiste un motivo per cui certe razze sono preferibili di altre? <
<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Si, si chiama selezione.

Nei secoli certi cani sono stati selezionati per un determinato tipo di caccia,
per quella lì e non per un'altra, questa selezione (selezione vuol dire scegliere il o i migliori e scartare quelli che non vanno bene) ha creato delle razze canine specializzate in quella determinata caccia, in quel posto geografico, con un determinato tipo terreno (paludoso, montagna, cespugli, risaia ecc.) per un determinato animale, lepre da tana, fagiano da far alzare, anatra da riportare, cinghiale da spingere in braccio al cacciatore... vuoi che vada avanti ?

<Oppure no?<
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Il motivo, come ti ho spiegato, esiste ed è che se un cane non va bene non arrivava a riprodursi e quindi si estingueva.


Ciao, Rombaball

PS arrivo 10 minuti dopo Mimmo che ha scritto più o meno le stesse cose che ho scritto io

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cani
MessaggioInviato: 15/05/2015, 18:10 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3138
Regione: Regno LombardoVeneto
Si ma romba, scusa eh, sulle cose generiche ci arrivo da solo. E senza manuale.

Se vado a lepri è meglio un bracco, un pointer, un setter o un vattelapesca?

Risposta del cacciatore: "E' meglio un setter."

PERCHE'?

Perchè c'ha il pelo lungo/corto, perche esplora di più/di meno, perchè è colorato e lo vedo meglio/ perchè si mimetizza nel campo. Però se le lepri le caccio nel granoturco non va bene è meglio il bracco perchè c'ha il pelo lungo/corto, perchè esplora di più/di meno, perchè è colorato e lo vedo meglio/ perchè si mimetizza, anzi se il granoturco è tagliato è meglio lo spinone perchè c'ha il pelo lungo/corto, perche esplora di più/di meno, perchè è colorato e lo vedo meglio/ perchè si mimetizza.

Io voglio una trattazione completa. Lasciate perdere la selezione delle razze.

Su, dai, cazzo! Spremetevi le maningi da cacciatore.

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]