Oggi è 12/12/2017, 12:16



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 95 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Ricarica di 9 corto...
MessaggioInviato: 05/01/2015, 16:58 
Connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9178
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
La pressa a 4 stazioni che ti han proposto è quella con cui carico l'arma corta.
L'arma lunga la carico sempre con la lee, quella sgrausa, la challenger mi sembra di ricordare.
Va benissimo, la uso da oltre 20 anni senza mai un problema.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ricarica di 9 corto...
MessaggioInviato: 05/01/2015, 17:03 
Non connesso

Iscritto il: 22/12/2013, 18:56
Messaggi: 40
Regione: Trentino
Grazie Generalissimo! Ma la quattro stazioni andrebbe bene anche per la lunga secondo te? O ti sembra meno solida ed è preferibile la challenger? Qual'è la differenza tra le due?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ricarica di 9 corto...
MessaggioInviato: 05/01/2015, 18:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2014, 11:08
Messaggi: 733
Regione: Milanese errante
Diciamo che per la carabina un compromesso accettabile è la LEE classic cast. E' abbordabile ed in teoria ci dovresti poter caricare anche il 50BMG. Io la uso per le 7,5x55 che a rifargli la spalla serve una discreta forza e con quella pressa ce la si fa benissimo.

Ricarico anche io il 9 corto e ho risultati più che decorosi con la PEFL 26a che è la mia polvere prezzemolo. Ci faccio 9 corto, 9x21 e le cariche ridotte per le 7,5x55 e 7,62x54R.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ricarica di 9 corto...
MessaggioInviato: 05/01/2015, 19:16 
Connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9178
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
fogman79 ha scritto:
Grazie Generalissimo! Ma la quattro stazioni andrebbe bene anche per la lunga secondo te? O ti sembra meno solida ed è preferibile la challenger? Qual'è la differenza tra le due?


La differenza è notevole.
Questa è la challenger, semplice ma efficace, devi cambiare il die ogni volta, ma chiaramente disinneschi magari 50-100 bossoli, poi ne reinneschi altrettanti, e così via, li devi solo prendere in mano ogni volta.
Notevolmente solida e versatile ti confesso che è la mia preferita.
Allegato:
presse-challenger.jpg
presse-challenger.jpg [ 10.14 KiB | Osservato 2462 volte ]


Questa invece è la Pro 100, ovvero quella a 4 stazioni. Notevolmente più delicata, richiede calibrazioni e aggiustamenti che van bene se carichi sempre e solo lo stesso calibro di arma corta, con la solita polvere. Se devi fare ad esempio due calibri già è un casino. E' adatta naturalmente se carichi tanto, se fai 50-100 munizioni al mese è una pazzia. E ti si stara il dosaggio della polvere, e ti si rompe la catenella dello sgancio e ti si gira un innesco.... due palle!
Allegato:
$_57.jpg
$_57.jpg [ 58.7 KiB | Osservato 2462 volte ]


Per la carabina devi pesare ogni dose, quindi la stazione di carica della polvere ti è inutile, ad esempio.
Non è questione di solidità ma di fruibilità.
E ti posso dire che fino a quando non ho acquistato la pro 1000, presa per fare tiro dinamico e usata forse un anno e poi messa lì come un soprammobile, caricavo tantissimo il 9x21 con la challenger, con gran divertimento.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ricarica di 9 corto...
MessaggioInviato: 05/01/2015, 21:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3567
Regione: calabria
fogman79 ha scritto:
Ciao a tutti!
Non avendo avuto ancora modo di acquistare il materiale per ricaricare, riapro questo mio vecchio thread per farvi alcune ulteriori domande.
L'altro giorno, passando in un'armeria ho chiesto se avessero una pressa usata. L'armiere mi ha proposto a 50 € una pressa Lee a 4 fori (con un set di dies Lee per un calibro da revolver che non interessandomi nemmeno ricordo). Quando però gli ho specificato che ne volevo una utilizzabile anche (in futuro) per carabina, mi ha detto che quella non andava bene, in quanto le Lee non essendo interamente in acciaio, potrebbero non reggere alcune pressioni cui sono sottoposte per determinate operazioni, in calibri per armi lunghe. Mi consigliava quindi di optare per altre marche, come ad esempio la RCBS che è interamente in acciaio. Vi risulta questo tipo di problema? Lui di certo ne era convinto, visto che quella Lee era l'unica opzione che poteva propormi in alternativa a niente!
P.S.: ovviamente la domanda sorge sopratutto perché la RCBS costa al nuovo oltre 200€, cioè il triplo dell'equivalente della Lee! : Wink :

dico la mia .
ti consiglio di prendere per 50€ la pressa della LEE , la possiedo anche io e va benissimo, considera che quel modello non e più in produzione ed avrà sempre un mercato per quanta cpnosciuta.
io con la mia in emergenza ci ricarico anche il 308W ma ho smontato il sistema di rotazione automatica e pertanto ho guadagnato un piccolo aumento di spazio di manovra , le operazioni sono scomode solo quando si inserisce la palla , ma si può fare.

P.S. per ridurre ulteriormente i costi ....la fusione delle palle in piombo.
serve un piccolo investimento in stampi almeno della LEE co palle da lubrificare per bagno di alox e di tempo per fare il lavoro di fusione,
ma se hai tempo ti ripaghi......il tempo che perdi a fondere : Wink :

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ricarica di 9 corto...
MessaggioInviato: 06/01/2015, 0:56 
Non connesso

Iscritto il: 22/12/2013, 18:56
Messaggi: 40
Regione: Trentino
Grazie a tutti dell'aiuto!
Quella pressa (ho scoperto che era una Classic Turret dal corpo in ghisa) ormai è andata, perché l'armeria è talmente lontana che mi costerebbe quasi meno nuova!
Dovendo andare a Firenze la settimana prossima, sentirò Cellai di Pisa come consigliatomi a suo tempo da Ike.
Di Challenger ne esistono però due tipi: la Classic e la non, che dovrebbe essere più recente. Sembrano quasi identiche ma non credo lo siano visto il prezzo molto diverso nel listino Pagani ad es. (170€ la Classic contro 99,1 la non). Allego la pagina del catalogo Pagani 2013 ove si vedono entrambe.
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ricarica di 9 corto...
MessaggioInviato: 06/01/2015, 7:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3567
Regione: calabria
le due presse "Monostazione" nelle immagini sopra sono due modelli completamente diversi (entrambi validi) la prima e più economica ha il corpo in alluminio ed il pistone di diametro più piccolo,
la più costosa ha il corpo in ferro, pistone di maggiore diametro e quindi maggiore superficie di appoggio ,
inoltre questa pressa si trova con il grosso pistone in un unico pezzo ma ancora meglio la versione con il pistone che si svita e separa in due pezzi ,
la separazione comporta che togli la parte superiore e vi fissi degli eventuali accessori che mi sembra che ancora la LEE non produce.

P.S. si trova in commercio una pressa cinese ed economica sui 70€ copia conforme di questa LEE in ferro , la cinese e leggermente diversa nel sistema di attacco rapido dei DIE ma con lo stesso principio di separazione del pistone.
io mi sono comprato la versione cinese per fare esperimenti e separando il pistone ho creato degli accessori da fissare alla pressa veramente divertenti come una soluzione per creare palle a freddo cal.223
o ricaricare i bossoli del cal.12
https://www.youtube.com/watch?v=OqZ2-EWHewQ

[youtube]OqZ2-EWHewQ[/youtube]

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ricarica di 9 corto...
MessaggioInviato: 06/01/2015, 21:45 
Non connesso

Iscritto il: 22/12/2013, 18:56
Messaggi: 40
Regione: Trentino
Grazie mimmo002!
Ho trovato il sito americano della Lee e traducendo, ho scoperto che in realtà sia la vecchia Classic Cast che la nuova Breech Lock Classic Cast hanno entrambe il corpo in ghisa, mentre per la Breech Lock Cast (non Classic) non è specificato (sarà certamente in alluminio come di ci tu).

Ma il Breech Lock Challenger Kit http://leeprecision.com/breech-lock-challenger-kit.html (ha la pressa in alluminio e la bilancia della Lee) che si trova sui 150€ non vale la pena? Troppe cose inutili/scadenti?
Scusate le mille domande ma non ho mai nemmeno assistito ad una ricarica e vorrei capire cosa comprare!
Ho cercato dei video su YouTube per farmi un'idea dell'uso della pressa e del kit in questione.
Il dosatore per la polvere ad esempio mi sembra cosa abbastanza comoda. Altrimenti come si procede? Va pesata ogni dose?
L'innsescatore invece non mi sembra velocizzi/semplifichi più di tanto il procedimento. Nel senso che comunque usando quello per il cilindro, in concomitanza con il dies per la rimozione dell'innesco spento, non mi sembra ci voglia molto meno tempo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ricarica di 9 corto...
MessaggioInviato: 06/01/2015, 22:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2014, 11:08
Messaggi: 733
Regione: Milanese errante
Con sommo rammarico devo informarti che il Cellai a Pisa ha chiuso i battenti il 31 dicembre. Riaprirà come commercio online (nel senso che "espone" le armi sul sito e venderà su appuntamento) a marzo.
Negli ultimi giorni ha svenduto a prezzo di realizzo e di presse usate non ne aveva più, purtroppo.
Comunque una Lee Classic Cast costa poco più di 100 euro...

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ricarica di 9 corto...
MessaggioInviato: 06/01/2015, 23:17 
Connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9178
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
La stirpe del vecchio Pirro Cellai ha cambiato modo di commerciare un armi. Mi rammarico, ho avuto un buon rapporto con lui. Gli ero simpatico e mi accontentava sempre.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 95 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]