Oggi è 18/11/2018, 12:28



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Gli ingrandimenti nelle ottiche
MessaggioInviato: 20/12/2017, 21:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 4034
Regione: calabria
ma esiste un sistema razionale e matematico per avere la certezza del valore di ingrandimento ???

voglio dire:
se una ottica e 3-9x o 12-40x come fare per capire se ingrandisce veramente 9-volte o 40-volte o se e solo un "modo di dire" pubblicitario

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli ingrandimenti nelle ottiche
MessaggioInviato: 20/12/2017, 22:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1358
Regione: Puglia
poni la domanda perché non lo sai? (cosa che non credo) : Chessygrin :
o perché vuoi sapere se c'è qualcun'altro che lo sa ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli ingrandimenti nelle ottiche
MessaggioInviato: 20/12/2017, 22:28 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2924
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Non ho una risposta,
ne penso che noi "consumatori" possiamo verificare l'igrandimento effettivo.

Questo viene fatto in progettazione, dove le lenti e gli specchi (o i prismi) vengono valutati matematicamente.

Una lente o una serie di lenti di una data forma hanno come risultato x ingrandimenti,
ma per noi non è possibile verificarlo se non empiricamente confrontando quello che vediamo.

Non penso comunque che ci sia un vantaggio economico nel denunciare x10 un cannocchiale quando invece è x9,5 quindi gli ingrandimenti denunciati dovrebbero essere quelli giusti.


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli ingrandimenti nelle ottiche
MessaggioInviato: 20/12/2017, 23:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1358
Regione: Puglia
Rombaball ha scritto:
Non penso comunque che ci sia un vantaggio economico nel denunciare x10 un cannocchiale quando invece è x9,5 quindi gli ingrandimenti denunciati dovrebbero essere quelli giusti.


Ciao, Rombaball


rombaball hai ragione, non credo che un fabbricatore di ottiche si mette a ingannare su gli ingrandimenti.
ma la domanda di mimmo non è questa, ma come fai a verificare se un'ottica 10x ingrandisce veramente 10x : WohoW :

ciao Tigre


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli ingrandimenti nelle ottiche
MessaggioInviato: 21/12/2017, 2:17 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 2115
Regione: Toscana
Io questo non lo so.
Ma concordo, un produttore serio penso lavori bene. Un replicatore cinese scrive quello che vuole, ma la verifica penso sia impegnativa. Sicuramente ci sar+à qualche strumento ottico di riscontro, ma non saprei neanche dire come si chiama (se esiste)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli ingrandimenti nelle ottiche
MessaggioInviato: 21/12/2017, 7:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 4034
Regione: calabria
mi si e rotto il pc e devo almeno tentare di recuperarlo cambiando il disco rigido o saro' costretto a prendere uno nuovo.
torniamo a noi:
in effetti e una cosa che non so.
possiedo diverse ottiche variabili, ma se la casa mi dice che ingrandisce 9x devo credere sulla fiducia ???
ma tendo ormai ad essere scettico e non fidarmi delle grandi aziende, come posso sapere se effettivamente ingrandisce per come dicono ???
provare a leggere un tabellone a 100m paragonando varie ottiche e cannocchiali di diverse caratteristiche e cercare di capire le differenze ????
ma un sistema razionale ????

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli ingrandimenti nelle ottiche
MessaggioInviato: 21/12/2017, 9:13 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2924
Località: Pavia
Regione: Lombardia
@ Tigre
<rombaball hai ragione, non credo che un fabbricatore di ottiche si mette a ingannare su gli ingrandimenti.<
<<<<<<<<<<<<<<<<<

A che pro ?
Cosa gli viene in tasca ?



@ Tigre + Mimmo
<ma la domanda di mimmo non è questa, ma come fai a verificare se un'ottica 10x ingrandisce veramente 10x : WohoW :<

<ma un sistema razionale ????<
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Il sistema razionale c'è, ma non è alla mia portata,
bisogna smontare l'ottica e misurale le lenti e la distanza tra l'una e l'altra.

Tutti sappiamo che un vetro piatto (disegno N°1) non ingrandisce
la lente N°2 invece ingrandisce un poco, e la N°3 ingrandisce di più.

Allegato:
lenti.png
lenti.png [ 6.4 KiB | Osservato 1700 volte ]


Questo è calcolabile matematicamente ( io però non lo so fare ! )

Ma la questione è cosa viene in tasca alla Swaroskiola di denunciare x 10 ed invece darti un'ottica x 9,5 ?

E a un kinese ?

Ben diverso invece è il problema di cosa sono fatte e come sono fatte le lenti.

Una lente in plastica non avrà la stessa limpidezza di una in cristallo,
ed una in cristallo non sarà paragonabile da una in fluorite, ecc. ecc....

Inoltre una lente perfettamente levigata non distorce l'immagine come una lente levigata con maggiori tolleranze.

E poi c'è la meccanica, nelle ottiche kinesi 4 clik fanno un MOA ?

O è più probabile che 3 clik non fanno niente (o quasi) e poi al 4° clik scatta un qualcosa che ti porta a 1,5 MOA ? (è un esempio naturalmente)


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli ingrandimenti nelle ottiche
MessaggioInviato: 21/12/2017, 10:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 4034
Regione: calabria
Lasciando stare il distruggere una ottica, o i problemi meccanici.
Sulla dichiarazione una ditta potrebbe benissimo "arrotondare"

So che ai controlli uits nel tiro exordinanza, controllano le ottiche (che non ingrandiscano oltre i dichiarato) traguardando un qualcosa di graduato, ma non conosco bene il sistema, e lo vorrei approfondire (mi potrebbe essere utile sta nuova nozione)

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli ingrandimenti nelle ottiche
MessaggioInviato: 21/12/2017, 10:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1358
Regione: Puglia
se prendi un'ottica 10x, vuol dire che un oggetto a 1000 m. lo vedi come se fosse a 100 m.
quindi se è a 100 m. lo vedi come se fosse a 10 m.
se prendiamo due oggetti uguali, uno lo mettiamo a 100 m. e l'altro lo mettiamo a 10 m.
se guardi con lottica quello a 100 m. e poi guardi senza ottica quello a 10 m. li devi vedere uguali
se così non è, vuol dire che l'ottica non fa gli ingrandimenti dichiarati.

questo è il sistema più semplice che io conosco senza smontare niente.

però conviene fare prima una visita oculistica, nel caso è il tuo occhio che non vede bene : Chessygrin :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli ingrandimenti nelle ottiche
MessaggioInviato: 21/12/2017, 17:00 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9541
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Esistono le stadie graduate. Chi ha fatto il topografo sa cosa sono.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]