Oggi è 18/06/2018, 11:14



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Cartucce non letali
MessaggioInviato: 02/11/2017, 10:57 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
l'idea di inserire un pallino di piombo è puramente accademica, se "per disgrazia" allo sparo si dovesse separare dal cilindro di plastica (o colla) potrebbe diventare potenzialmente mortale
per questo motivo, se proprio si dovesse aumentare il peso, l'idea di colare piombo fuso, invece di inserire, non sarebbe così pellegrina, oppure dopo aver inserito il pallino, richiudere il foro con colla fusa
il problema del ribaltamento non esiste, il proiettile, in questo caso, non necessita nè di stabilità nè di precisione ma solo che dia un "pugno" notevole accompagnato da rumore di sparo e fiammata
Il tutto serve per dare all'intruso la forte sensazione di sentirsi in grave pericolo di vita, in questo caso la reazione che "dovrebbe" avere è quella di volersi allontanare più in fretta possibile dal pericolo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cartucce non letali
MessaggioInviato: 02/11/2017, 13:44 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 2051
Regione: Toscana
Se si ribaltano poco male, son per difesa alle cortissime distanze, l'importante è che facciano desistere l'eventuale malintenzionato. Anzi, meglio! Cosi' se ne va via incollato per bene e la prossima volta ci pensa un pochino di piu' e magari cambia idea!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cartucce non letali
MessaggioInviato: 03/11/2017, 12:51 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9396
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
fooleydad ha scritto:
l'idea di inserire un pallino di piombo è puramente accademica, se "per disgrazia" allo sparo si dovesse separare dal cilindro di plastica (o colla) potrebbe diventare potenzialmente mortale
per questo motivo, se proprio si dovesse aumentare il peso, l'idea di colare piombo fuso, invece di inserire, non sarebbe così pellegrina, oppure dopo aver inserito il pallino, richiudere il foro con colla fusa
il problema del ribaltamento non esiste, il proiettile, in questo caso, non necessita nè di stabilità nè di precisione ma solo che dia un "pugno" notevole accompagnato da rumore di sparo e fiammata
Il tutto serve per dare all'intruso la forte sensazione di sentirsi in grave pericolo di vita, in questo caso la reazione che "dovrebbe" avere è quella di volersi allontanare più in fretta possibile dal pericolo


Si si, fatti millemila pippe mentali. Il pallino potrebbe per disgrazia..... e intanto quello ti spara nelle chiappe.
E' una questione di decisione irrevocabile: se spari lo fai per fermare, oppure consegni il malloppo e speri che non ti facciano anche l'alesaggio del baugigi.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cartucce non letali
MessaggioInviato: 03/11/2017, 15:32 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
nella maggioranza dei casi si ha a che fare con ladri disarmati convinti che l'abitazione sia vuota e basta poco per spaventarli, è in questi casi che potrebbe servire la pistola a tappi.

Se appena seguite le cronache vi sarete accorti che non è il probabile reato penale di chi si difende che deve preoccupare, prima o poi vengono assolti tutti per legittima difesa, è l'eventuale risarcimento danni che chiederà il ladro colpito ( o gli eredi) in sede civile, e questo gli viene sempre regolarmente accordato

Se invece entrano armati e decisi per rapinare e tu hai un'arma è meglio che questa sia senza mirino....
....da una famosa barzelletta:-...lima il mirino, Sam, lima il mirino!-


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cartucce non letali
MessaggioInviato: 07/11/2017, 18:12 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
Immagine

prova eseguita
ingredienti:
propellente, 2,8 grs di polvere GM3
cartoncino di separazione fustellato 12 mm
pallottola ricavata da stick per "colla a caldo" del peso di circa 35 grs
arma, revolver calibro 45 colt

-----------------

1ª prova
alcuni colpi sparati alla distanza di 13m in una coperta di spessore 0,3 mm ripiegata 5 volte
(lo spessore della stoffa di una camicia di flanella varia da 0,25 mm a 0,35 mm)

osservazioni:
i proiettili conservano una discreta precisione e trapassano lo strato di stoffa con facilità producendo vistosi strappi, nella canna non restano residui di colla fusa.
Il proiettile viene segnato in qualche modo dalla rigatura ma probabilmente la sua elasticità impedisce alle righe di inciderlo profondamente.
la ricarica parrebbe rispondere ai requisiti richiesti ovvero procurare un doloroso impatto che faccia pensare all'aggressore di essere di fronte ad un'arma letale.
Però allo sparo i bossoli tendono a gonfiarsi nella zona di contatto polvere-proiettile, questo significa che la polvere è troppa, oppure non adatta.

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cartucce non letali
MessaggioInviato: 07/11/2017, 18:15 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
2ª prova
alcuni colpi sparati attraverso il cronografo (distante i canoninci 3 m) e posto a circa 10 m
da una parete di legno
osservazioni:
allo sparo si rileva una velocità che oscilla tra 330-360 m/s
E0= 134 j (13,7 Kgm)
troppa potenza, NON sono colpi NON-LETALI, un proiettile che colpisca alla gola potrebbe diventare letale.
I proiettili arrivano sul bersaglio in posizione traversa, parrebbe casuale ma TUTTI sono arrivati in questo modo.
rimbalzano poi in modo molto rapido (forse a causa del materiale di cui sono fatti) tornando verso la fonte di partenza,
non essendo stato colpito dai proiettili di rimbalzo non saprei se residuano una dolorosa energia
Sul legno dove impattano lasciano una tacca abbastanza profonda, non escluderei la possibilitá di penetrazione in un tessuto molle

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cartucce non letali
MessaggioInviato: 07/11/2017, 18:20 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
3ª prova
alcuni colpi sparati ad una distanza di 20 metri verso una parete di legno, diventano imprecisi e "vagano a casaccio" lasciano un segno molto meno vistoso e rimbalzano per ogni dove

conclusioni affatto personali:
il caricamento così assemblato NON È DA CONSIDERARSI MUNIZIONE NON LETALE, e assolutamente DA EVITARE

la prossima volta proverò con 1 grs di GM3 per capire se sia la dose o il tipo di polvere a far gonfiare i bossoli......


bossoli gonfiati in zona polvere
Immagine


proiettile sparato
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cartucce non letali
MessaggioInviato: 07/11/2017, 18:22 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3142
Regione: Regno LombardoVeneto
fooleydad ha scritto:
2ª prova

Sul legno dove impattano lasciano una tacca abbastanza profonda, non escluderei la possibilitá di penetrazione in un tessuto molle

Potresti provarli sul pisello di Ike.

: Chessygrin :

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cartucce non letali
MessaggioInviato: 07/11/2017, 18:35 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9396
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Ma che ti ha fatto il mio povero pisellone? : Hurted :

Comunque io il 38 lo sparo senza polvere, e funziona.

Fa anche poco rumore ma attenzione, camma da 2 pollici, come il pisello di Lungo.

Ho una sorta di marchingegno per fare le pallette di colla a caldo, poi le infilo nel bossolo reinnescato.
La stessa palla se la tiri nel cartone la puoi riutilizzare 2-3 volte.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cartucce non letali
MessaggioInviato: 07/11/2017, 20:26 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
anche il 45 colt funziona con il solo innesco per il "tiro da sala"
ma lo scopo richiesto è "tiro da spaventapasseri" quindi richiederebbe rumore.
Ma a questo punto, direbbe qualcuno, meglio di tutto andrebbe una "scacciacani"
.....ma e il cazzeggio?

se troviamo la giusta dose i prossimi duelli li potremmo fare come dio comanda, dieci passi...e bang! nelle parti molli....


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]