Oggi è 18/12/2017, 9:10



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: DOSE POLVERE RISPETTO AL PESO PALLA
MessaggioInviato: 17/06/2017, 16:31 
Non connesso

Iscritto il: 03/03/2013, 10:16
Messaggi: 233
Regione: lazio
Scusate la mia grande ignoranza in merito ad un concetto di fisica forse banale, ma perché per una palla di peso maggiore la rispettiva dose di polvere deve essere minore? Non dovrebbe essere il contrario? Per spingere un corpo di peso maggiore non ci vuole più energia? Ringrazio in anticipo chi avrà voglia di togliermi la curiosità.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOSE POLVERE RISPETTO AL PESO PALLA
MessaggioInviato: 17/06/2017, 17:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3583
Regione: calabria
nella stessa arma
all'aumentare del peso si utilizza una polvere di combustione piu lenta e in dose maggiore

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOSE POLVERE RISPETTO AL PESO PALLA
MessaggioInviato: 17/06/2017, 17:50 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2626
Località: Pavia
Regione: Lombardia
<ma perché per una palla di peso maggiore la rispettiva dose di polvere deve essere minore?<
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Lo spiego in maniera molto semplice e veloce,
poi se vuoi un pippone vedrò di farlo con calma.

Quando in una frazione di secondo la polvere brucia provoca un'onda d'urto che muove la palla vincendo la sua inerzia.

Se la palla è pesante ha più inerzia e quindi ha bisogno di una carica più proggressiva.

Se viene usata una carica più "pepata" i gas vanno in sovrapressione prima che la palla si muove con i risultati che puoi ben immaginare.

Per farti un esempio sciocco e che non centra niente con le armi,
prendi una palla da pallavolo (quindi leggera) e dagli un pugno,
lei schizzerà via molto veloce e la tua mano non avrà conseguenze,
poi prendi una palla da baschet (che è molto più pesante) e dai un pugno con la stessa forza, come sara la tua mano ?

La palla da baschet, che è più pesante, ha bisogno di essere accompagnata, spinta, decisamente in maniera diversa rispetto ad una da pallavolo che puo essere presa a sberle senza nessun problema.


Ciao, Rombaball

Per

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOSE POLVERE RISPETTO AL PESO PALLA
MessaggioInviato: 17/06/2017, 21:36 
Non connesso

Iscritto il: 03/03/2013, 10:16
Messaggi: 233
Regione: lazio
Quindi si riduce la dose di polvere per evitare una sovrapressione che sarebbe provocata dalla maggiore inerzia(= resistenza) della palla "pesante" rispetto a quella "leggera".
Ok. Ho capito. Grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOSE POLVERE RISPETTO AL PESO PALLA
MessaggioInviato: 17/06/2017, 21:59 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2626
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Si,
detto in maniera molto semplice è così.


Ciao, rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOSE POLVERE RISPETTO AL PESO PALLA
MessaggioInviato: 18/06/2017, 0:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1179
Regione: Puglia
EMILIO ha scritto:
Quindi si riduce la dose di polvere per evitare una sovrapressione che sarebbe provocata dalla maggiore inerzia(= resistenza) della palla "pesante" rispetto a quella "leggera".
Ok. Ho capito. Grazie.


si, è cosi, succede anche quando una palla è di calibro superiore
a causa della maggior resistenza che incontra la palla nella canna
le pressioni aumentano enormemente


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOSE POLVERE RISPETTO AL PESO PALLA
MessaggioInviato: 18/06/2017, 6:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3583
Regione: calabria
adesso allarghiamo il problema in forma teorica e usando polvere nera.

abbiamo una cal. 45 (11,5mm)
lunghezza canna 60 Cm (liscia)
il proiettile e una sfera di piombo
la dose di polvere e una colonna alta 2Cm (un cilindro di 2 x 1,15 Cm)

desideriamo una cal. 4 (23mm) da armare con una sfera in piombo cal. 4 (23mm) che sia balisticamente simile alla 45 di cui sopra
quanto deve essere lunga la canna e quanto alta la colonna di polvere ????

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOSE POLVERE RISPETTO AL PESO PALLA
MessaggioInviato: 18/06/2017, 20:59 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2626
Località: Pavia
Regione: Lombardia
<adesso allarghiamo il problema in forma teorica e usando polvere nera..........ecc.
<<<<<<<<<<<<<<<<<

No Mimmo,
mi spiace ma la teoria e la pratica, con la polvere nera, fanno a pugni.

Nella mia, non certo vasta, esperienza ho sempre dovuto provare... provare... provare... ed ancora provare.

Di solito mi trovo bene con cariche ridotte,
ben sotto alle dosi consigliate dai sacri testi,
quindi non li considero più di tanto.


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]