Oggi è 15/12/2017, 17:54



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: come misurare la pressione nelle munizioni
MessaggioInviato: 26/05/2017, 13:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3577
Regione: calabria
Con questo mio scritto voglio riproporre un sistema per misurare la pressione nelle armi direttamente sul campo, un sistema (semi-empirico) che permetta un valore numerico che aumenta con l'andamento delle pressioni, accennere a come si crea e si misura la pressione in modo molto sintetico, solo il concetto senza formule o fisica varia.
COSA CREA LA PRESSIONE
Le armi da fuoco per spingere e sparare fuori il proiettile utilizano un composto chimico (la polvere da sparo) che acceso da un innesco bruciando produce gas, la quantità di gas e relativa alla quantita e tipo di polvere ed alla temperatura ambiente, la pressione e relativa alla quantità di gas rinchiusa nel volume a disposizione per espandersi nel nostro caso bossolo e canna dell'arma, e intuitivo che più il volume della canna e grande a parità di quantita di polvere la pressione sarà bassa, per fare un esempio : le canne lisce dei fucili da caccia il CIP prevede per il 12 diametro di foratura 18,3mm con tollerenza minima e massima di due decimi , puo capitare che due fucili di uguale marca e modello abbiano uno la canna forata 18,1mm e l'altro 18,5mm il volume totale delle due canne e molto diverso e due cartucce uguali dello stesso scatolo daranno pressioni e rendimenti balistici diversi, il banco di prova e obbligato a controllare le forature e stampigliarne i falori sulle canne,
Allegato:
Commento file: foto 1 valore foratura in una doppietta
1.JPG
1.JPG [ 25.89 KiB | Osservato 780 volte ]


nella foto "1" falore di foratura , per le canne rigate il CIP da indicazioni solo sul diametro minimo di foratura per calibro (senza stampigliarlo) e l'azienda che le produce alessando e rigando e libera di darle le dimensioni di diametro quanto meglio preferisce o ritiene opportuno, e comune che armi rigate di uguale calibro abbiano diametri interni diversi e come con l'esempio del 12 sopra esposto pressioni diverse, e considerando i volumi delle canne lisce rispetto alle canne rigate gli scarti di pressione notevoli.
IL SISTEMA DI MISURA
Le aziende per misurare la pressione nelle munizioni utilizano canne manometriche vere e proprie armi con canna, otturatore, e sistema di scatto, sulla canne vi sono creati dei fori di presa gas dove viene montato un sistema fornito di pistoncino e tappo di chiusura, tra il pistoncino ed il tappo di chiusura si pone un cilindro di rame la pressione che preme uniformemente su tutte le superfici spinge anche il pistoncino che comprime il cilindro di rame, la differenza di misura del pistoncino tra prima della prova e dopo la prova da un valore in centesimi di millimetro che rapportato su una apposita tabella da il valore relativo di pressione , da una ventina di anni invece del cilindro di rame si usa un cristallo pizoelettrico ed un valore digitale direttamente numerico.
IL NOSTRO SISTEMA
Considerando che la pressione si esercita uniformemente su tutte le superfici , canna, fondello della pallottola (che viene spinta) e bossollo, che si deforma, si puo misurare la pressione massima misurando la deformazione del bossolo in un punto dove normalmente le canne e le chiusure non lo supportano,

Allegato:
Commento file: foto 2 cartuccia 308 si noti la zona non supportata dove eseguire la misu
2.JPG
2.JPG [ 35.53 KiB | Osservato 780 volte ]


nella foto "2" si nota una cartuccia 308 in camera di scoppio e la porzione di bossolo non supportata dove eseguira la misura, io mi sono creato un oggetto molto semplice , un supporto per un comparatore centesimale utile sia per misurare la coassialità delle pallottole che le deformazioni dei bossoli, e logico che i valori variano con marche , tipo o addirittura lotto di bossolo ma posso assicurare che il sistema misura anche piccole variazioni di dosi di polveri o di temperatura (che influiscono sulle pressioni finali)
Allegato:
Commento file: supporto comparatore impostato per controllare la coassialietà della pallottola
3.jpg
3.jpg [ 30.59 KiB | Osservato 780 volte ]

Allegato:
Commento file: supporto impostato per misurare la pressione
4.JPG
4.JPG [ 30.65 KiB | Osservato 780 volte ]

Allegato:
Commento file: la zona dove misurare
5.JPG
5.JPG [ 24.56 KiB | Osservato 780 volte ]

Allegato:
Commento file: zona dove misurare
6.JPG
6.JPG [ 23.92 KiB | Osservato 780 volte ]



e logico che bisogna misurare lo stesso bossolo prima dello sparo e dopo lo sparo e la deformazione in centesimi e il valore della pressione.

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come misurare la pressione nelle munizioni
MessaggioInviato: 26/05/2017, 14:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 08/09/2015, 16:52
Messaggi: 209
Regione: sicilia
BLA BLA BLA BLA

_________________
QUELLO CHE MI DISPIACE DI PIU', E' SAPERE CHE DOPO LA MIA MORTE, MIA MOGLIE VENDERA' LE MIE ARMI AL PREZZO CHE LE AVEVO DETTO DI AVERLE COMPRATE!


Ultima modifica di DIOGENE il 02/08/2017, 16:58, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come misurare la pressione nelle munizioni
MessaggioInviato: 26/05/2017, 15:08 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2620
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Un sistema molto più veloce ed altrettanto empirico è quello di guardare l'innesco usato.

Se è piatto come quando l'ho abbiamo messo,
va tutto bene.

Se è leggermente gonfio,
se sembra un piccolo vulcano,
allora c'era troppa pressione

Un paio di foto per capire meglio


Il bossolo in mezzo era il sovrapressione
Allegato:
sp1.jpg
sp1.jpg [ 26.6 KiB | Osservato 772 volte ]



Il bossolo di dx era in sovrapressione
Allegato:
sp2.jpg
sp2.jpg [ 36.22 KiB | Osservato 772 volte ]




Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come misurare la pressione nelle munizioni
MessaggioInviato: 26/05/2017, 16:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3577
Regione: calabria
rombaball.....ma queste "viste" ti danno dei numeri ????
parlo di numeri dei centesimi dove dilata il ottone.
basta una provadi tutti i giorni,
tre cartucce, una debole, una ordinaria, una potente.
le misuri prima e le misuri dopo ed hai un valore numerico che ti da il comparatore (o calibro centesimale)
appena con un caricamente raggiungi il valore numerico di dilatazione che riterrai "massimo"
un piccolo aumento di polvere per forza di cose ti darà una deformazione maggiore

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come misurare la pressione nelle munizioni
MessaggioInviato: 26/05/2017, 18:32 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2620
Località: Pavia
Regione: Lombardia
<rombaball.....ma queste "viste" ti danno dei numeri ????<
<<<<<<<<<<<<<<<<<

No, di numeri non se ne parla,
ti dice solo se c'è troppa pressione o se va bene


<parlo di numeri dei centesimi dove dilata il ottone.<
<<<<<<<<<<<<<<<<<

1) problema:
Quale ottone ?

L'ottone è una lega di rame dal 65% al 55% e zinco dal 35% al 45%,
poi ci possono essere altri metalli in percentuali minime.
(stagno, ferro, manganese, alluminio, nichel, ecc.)

Quindi non esiste l'Ottone,
ma la lega di ottone, che ha caratteristiche variabili in base alle percentuali dei vari metalli.



2) problema:
L'ottone si incrudisce con l'uso,
bisogna "ricuocerlo" altrimenti perde elasticità,
un ottone ricotto bene diventa molto più morbido e quindi, ad uguale pressione, si dilata di più di un ottone crudo o di uno ricotto male.


3) problema:
Gli spessori.
Quì è inutile dilungarmi lo capisce chiunque che a spessori diversi corrisponde una dilatazione diversa.


4) problema
Quante volte è stata riciclato quel bossolo ?


Metti insieme queste 4 variabili e dei tuoi "Numeri" non te ne fai niente.


Ciao, Rombaball

PS
sistema empirico, per sistema empirico,
con il mio si fa prima e hai un dato non certo ne più ne meno che con il tuo.

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come misurare la pressione nelle munizioni
MessaggioInviato: 26/05/2017, 18:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 711
Regione: Toscana
Rombaball ha scritto:

1) problema:
Quale ottone ?

L'ottone è una lega di rame dal 65% al 55% e zinco dal 35% al 45%,
poi ci possono essere altri metalli in percentuali minime.
(stagno, ferro, manganese, alluminio, nichel, ecc.)

Quindi non esiste l'Ottone

Non esiste l'ottone?
Tutte le leghe rame-zinco sono ottone.
Anche se gl'Inglesi chiamano tutto Brass e non si distingue l'ottone dal bronzo (lega rame-stagno)
L'ottone lavorabile contiene un po' di piombo, che lo rende più facilmente tornibile e frseabile.
L'ottone è conosciuto anche dagli antichi, che lo chiamavano oricalco.
È una lega molto ben definita nelle sue varianti. Ma tutte sono ottoni.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come misurare la pressione nelle munizioni
MessaggioInviato: 26/05/2017, 19:27 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2011, 15:37
Messaggi: 3672
Regione: Toscana
romito ha scritto:
Non esiste l'ottone?

non esiste l'Ottone ma esiste l'ottone.
: Wink : : Chessygrin :

PS: tu e Romba state dicendo la stessa cosa! : Thumbup :

_________________
Lo psicologo pensò: se Wheeler era troppo stupido per essere un rapinatore, forse era anche troppo stupido per sapere di essere troppo stupido per essere un rapinatore. “La sua stupidità gli nascondeva la sua stessa stupidità” pensò lo psicologo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come misurare la pressione nelle munizioni
MessaggioInviato: 26/05/2017, 20:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 711
Regione: Toscana
ettolo ha scritto:
tu e Romba state dicendo la stessa cosa! : Thumbup :


No. L'ottone è il nome di una lega, non delle varianti della composizione della stessa. È una macrocategoria che ha come ingredienti principali ed essenziali lo zinco e il rame.

Il resto è puro bastiancontrariesimo.

Badate ad esser costruttivi.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come misurare la pressione nelle munizioni
MessaggioInviato: 26/05/2017, 20:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 711
Regione: Toscana
Dov'è che ha ragione Romba, ma non l'ha saputo dire?
Non sappiamo se il metallo incrudito sia stato rinvenuto, né in che misura e in quale quantità in quale lotto di cartucce identiche della stessa marca.

Mimmo ha detto che è un sistema empirico.

Ha proposto, nessuno viene obbligato. In mancanza di meglio può essere un sistema affidabile. Le antipatie non portano lontano.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come misurare la pressione nelle munizioni
MessaggioInviato: 26/05/2017, 20:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1174
Regione: Puglia
bell'attrezzo mimmo,
sei un geniaccio..... : Wink :


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]