Oggi è 28/06/2017, 9:13



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 204 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 21  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: ASSIOMI & PARADOSSI
MessaggioInviato: 28/01/2017, 13:06 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2429
Località: Pavia
Regione: Lombardia
<Quindi è meglio farsi girare le palle ????<
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Infatti quandi sei destabilizzato ti incominciano a girare la palle e produci un effetto incazzoscopico.

Dopo il giramento avrai una relativa sabilizzazione della situazione,
è sempr così : Chessygrin :

Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ASSIOMI & PARADOSSI
MessaggioInviato: 28/01/2017, 17:12 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 8760
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
mimmo002 ha scritto:
Ike ha scritto:
cut...cut...

Mimmo ma è chiaro che è la velocità che fa si che la palla mantenga energia cinetica, senza velocità può rotare alla velocità del suono ma ti casca a un cm dalla volata.
Non ho capito cosa vuoi dimostrare...... ma ti prego vai avanti.

che c'èntra la energia cinetica con la rotazione che stabilizza ?
che significa "ruotare alla velocità del suono" ?
che ruota a 340-m/s ?


Mimmo.
L'effetto giroscopico è il ruotare su se stessa e fa si che l'ogiva mantenga un traiettoria rettilinea (teoria) e non ruoti su se stessa.
L'energia cinetica la porta avanti nella traiettoria.

Ma non è una cosa scoperta adesso eh.
Nel 1938 le canne dei '91 passarono dalle sei righe costanti alle 6 righe progressive perchè le palle si rovesciavano. E la munizione era la stessa (energia cinetica)

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ASSIOMI & PARADOSSI
MessaggioInviato: 28/01/2017, 18:33 
Non connesso

Iscritto il: 28/04/2016, 19:05
Messaggi: 783
Regione: Alabama
Ecco il Vangelo. Tutto il resto e' letteratutra, pipponi, invenzioni di menti eccitate, cazzate varie, teorie dettate dai fumi dell'alcol...

http://bulletin.accurateshooter.com/200 ... stability/


Mi sembra (se ricordo bene) che qualcuno abbia scritto che la velocita' di rotazione del proiettile e' indipendente dalla velocita' dello stesso--in altre parole, dato lo stesso proiettile e lo stesso passo di rigatura nella stessa canna, ma a velocita' lineari diverse, la velocita' di rotazione rimane la stessa a tutte le velocita'. Questa e' una cazzata megagalattica...

Volete una prova empirica (se non credete alle leggi fisiche) per accertare quanto ho scritto sopra? Prendete uno di quei marchingegni per pulire il foro d'innesco del bossolo, quelli che hanno uno stelo elicoidale e una molla nel manico. Premendo la punta dello stelo nel foro dell'innesco, lo stelo scorre su e giu' nel manico rotando su se' stesso. Spingetelo piano piano, e lo stelo rotera' lentamente. Spingetelo piu' velocemente, e lo stelo roteera' piu' velocemente. Il rapporto fra lo stelo elicoidale ed il foro nel manico dove scorre lo stelo (il foro ha la stessa forma dello stelo) e' lo stesso rapporto che c'e' fra pallottola e rigatura.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ASSIOMI & PARADOSSI
MessaggioInviato: 28/01/2017, 19:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3023
Regione: calabria
giovannimerecano ha scritto:
Ecco il Vangelo. Tutto il resto e' letteratutra, pipponi, invenzioni di menti eccitate, cazzate varie, teorie dettate dai fumi dell'alcol...

http://bulletin.accurateshooter.com/200 ... stability/


Mi sembra (se ricordo bene) che qualcuno abbia scritto che la velocita' di rotazione del proiettile e' indipendente dalla velocita' dello stesso--in altre parole, dato lo stesso proiettile e lo stesso passo di rigatura nella stessa canna, ma a velocita' lineari diverse, la velocita' di rotazione rimane la stessa a tutte le velocita'. Questa e' una cazzata megagalattica...
cut...cut...

giovanni guarda che e vero.
la pallottola e soggetta a due movimenti
il primo movimento rettilineo-parabolico che perde velocità a causa di gravità e resistenza dell'aria
il secondo movimento e la rotazione che rimane costante almeno per il primo secondo di gittata
e fidati che e così


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ASSIOMI & PARADOSSI
MessaggioInviato: 28/01/2017, 20:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3023
Regione: calabria
Ike ha scritto:
mimmo002 ha scritto:
Ike ha scritto:
cut...cut...

Mimmo ma è chiaro che è la velocità che fa si che la palla mantenga energia cinetica, senza velocità può rotare alla velocità del suono ma ti casca a un cm dalla volata.
Non ho capito cosa vuoi dimostrare...... ma ti prego vai avanti.

che c'èntra la energia cinetica con la rotazione che stabilizza ?
che significa "ruotare alla velocità del suono" ?
che ruota a 340-m/s ?


Mimmo.
L'effetto giroscopico è il ruotare su se stessa e fa si che l'ogiva mantenga un traiettoria rettilinea (teoria) e non ruoti su se stessa.
L'energia cinetica la porta avanti nella traiettoria.

Ma non è una cosa scoperta adesso eh.
Nel 1938 le canne dei '91 passarono dalle sei righe costanti alle 6 righe progressive perchè le palle si rovesciavano. E la munizione era la stessa (energia cinetica)

andiamo per ordine:
il giroscopio e una macchina brevettata che sfrutta nel suo sistema la "conservazione del momento angolare"
la ogiva non mantiene una traettoria rettilinea ma tende a "beccheggiare"
la pallottola ruota su sestessa e l'esempio più comodo e la trottola.
conosci la trottola ?
io la ho studiata solo ed appositamente per capire come fa a stabilizzarsi


le pallottle del moschetto a causa della alta pressione dietro e probabilmente per le camicie di scarsa qualità semplicemente scavallavano le righe rasandosi e di fatto non venivano stabilizzate
prova a sparare una palla in metallo tenero come il piombo e vedrai che oltre un certo livello di pressione scavallerà le righe senza ruotare.
la rigatura progressiva serve proprio a permettere alla pressione iniziale di abbassarsi senza rovinare la camicia delle pallottole.


quella che porta avanti la pallottola e la spinta dei gas in canna che gli fa acquisire velocità ,
alla uscita della cannala spinta dei gas finisce e la pallottola avanza per inerzia.
semplice banale inerza


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ASSIOMI & PARADOSSI
MessaggioInviato: 29/01/2017, 3:41 
Non connesso

Iscritto il: 28/04/2016, 19:05
Messaggi: 783
Regione: Alabama
mimmo002 ha scritto:
giovannimerecano ha scritto:
Ecco il Vangelo. Tutto il resto e' letteratutra, pipponi, invenzioni di menti eccitate, cazzate varie, teorie dettate dai fumi dell'alcol...

http://bulletin.accurateshooter.com/200 ... stability/


Mi sembra (se ricordo bene) che qualcuno abbia scritto che la velocita' di rotazione del proiettile e' indipendente dalla velocita' dello stesso--in altre parole, dato lo stesso proiettile e lo stesso passo di rigatura nella stessa canna, ma a velocita' lineari diverse, la velocita' di rotazione rimane la stessa a tutte le velocita'. Questa e' una cazzata megagalattica...
cut...cut...

giovanni guarda che e vero.
la pallottola e soggetta a due movimenti
il primo movimento rettilineo-parabolico che perde velocità a causa di gravità e resistenza dell'aria
il secondo movimento e la rotazione che rimane costante almeno per il primo secondo di gittata
e fidati che e così


Forse non ci capiamo. Una palla che parte dal bossolo a velocita' X, se con una dose di polvere maggiore parte dal bossolo a velocita' 2X (doppia) avra' una rotazione doppia di quella piu' lenta perche' deve percorrere lo stesso percorso in canna in meta' tempo. Tutto cio', naturalmente, con la stessa palla e stessa canna.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ASSIOMI & PARADOSSI
MessaggioInviato: 29/01/2017, 6:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3023
Regione: calabria
giovannimerecano ha scritto:
cut...cut....
Forse non ci capiamo. Una palla che parte dal bossolo a velocita' X, se con una dose di polvere maggiore parte dal bossolo a velocita' 2X (doppia) avra' una rotazione doppia di quella piu' lenta perche' deve percorrere lo stesso percorso in canna in meta' tempo. Tutto cio', naturalmente, con la stessa palla e stessa canna.

giovanni la rotazione come movimento e una cosa
la velocitò con cui si esegue la rotazione e un'altra.

se spingi una palla in canna e questa canna e lunga 100-Cm e il passo di rotazione e di 25-Cm la palla che corre in quella canna farà 4-giri
questi quattro giri li puo fare in un secondo o in un decimo di secondo (diverse cariche diverse velocità)
la differenza e la velocità di rotazione del singolo giro e NON il numero totale dei giri che e sempre uguale
e questo la grande differenza
poi come fa la velcità di rotazione mggiore o minore a stbilizzare la pallottola ....questo e un altro discorso


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ASSIOMI & PARADOSSI
MessaggioInviato: 29/01/2017, 15:41 
Non connesso

Iscritto il: 28/04/2016, 19:05
Messaggi: 783
Regione: Alabama
Quello che dicevo io. Il numero di giri e' sempre uguale, ma la velocita' della rotazione varia a seconda della velocita' della palla in canna. Fa una prova semplice. Passa una bacchetta con scovolino in canna. Prima passala lentamente. Poi passala piu' velocemente e noterai come la velocita' di rotazione cambia. Un'altra prova empirica? Metti una palla di gomma (sulla quale hai fatto delle strisce con un pennarello) su un piano inclinato pochissimo e guardala mentre scende osservando il movimento delle strisce: la rotazione della palla sara' lenta. Inclina il piano molto di piu', e vedrai che la palla si' fa lo stesso numero di rotazioni per scendere, ma la velocita' di rotazione sara' maggiore. Non c'e' differenza fra una palla in canna e una palla che scende lungo un piano inclinato, dal punto di vista della fisica. La prima e' propulsa dai gas di combustione, la seconda dalla forza di gravita'. La rotazione della prima e' impartita dalla rigatura, la rotazione della seconda e' impartita dall'attrito della gomma sul piano inclinato. Al "rifling pitch" (passo di rigatura) della prima corrisponde l'angolo di inclinazione del piano inclinato. Se non credi a me, rileggi l'articolo del quale ho postato il link (si', lo so che e' in inglese, ma ormai l'inglese e' la lingua franca del mondo e tutti lo dovrebbero conoscere, ma non ti affidare alle traduzioni di Internet perche' sono assurde e ridicole). E' attendibilissimo e scritto da esperti non sedicenti. E mo' basta perche' sebbene repetitio juvat, repetitio pure scocciat...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ASSIOMI & PARADOSSI
MessaggioInviato: 29/01/2017, 16:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 08/09/2015, 16:52
Messaggi: 183
Regione: sicilia
Giovà, e te lo sapevo che prima o dopo sempre sulle palle andavi a parare! Una spiegazione: e se metto le palle su una "rossa" invece che su un piano inclinato, come girano?
Palle a strisce? e perchè non a stelle!

_________________
QUELLO CHE MI DISPIACE DI PIU', E' SAPERE CHE DOPO LA MIA MORTE, MIA MOGLIE VENDERA' LE MIE ARMI AL PREZZO CHE LE AVEVO DETTO DI AVERLE COMPRATE!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ASSIOMI & PARADOSSI
MessaggioInviato: 29/01/2017, 19:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3023
Regione: calabria
giovannimerecano ha scritto:
cut....cut... (si', lo so che e' in inglese, ma ormai l'inglese e' la lingua franca del mondo e tutti lo dovrebbero conoscere, ma non ti affidare alle traduzioni di Internet perche' sono assurde e ridicole). E' attendibilissimo e scritto da esperti non sedicenti. E mo' basta perche' sebbene repetitio juvat, repetitio pure scocciat...

caro giovanni , personalmente a me della lingua franca dei conquistatori....NON ME NE PUO' fregar di meno
pensa che io nemmeno uso i grani , ed esclusivamente grammi e metri e litri
ed al limite qualche volta quando scrivo qualcosa per meglio farmi assimilare li converto, ma grossolanamente e specifico con il "circa"
comunque visto che tu lo leggi , facci una sintesi e vedi se nello scritto vi e un qualcosa che chiarisca la stabilizzazione dei proiettili , sia la situazione di ipostabilizzazione che di iperstabilizzazione


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 204 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 21  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]