Oggi è 21/06/2018, 15:54



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Baikal MP-18MH cal. 222Rem
MessaggioInviato: 18/02/2016, 22:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3834
Regione: calabria
riguardando questo mio 3D mi rendo conto che lo ho dimenticato e mancano le modifiche successive ,

Allegato:
cane e stelo molla originale.jpg
cane e stelo molla originale.jpg [ 34.35 KiB | Osservato 3413 volte ]

Allegato:
molla originale (2).jpg
molla originale (2).jpg [ 42.3 KiB | Osservato 3413 volte ]



Allegato:
pogia guancia destra.JPG
pogia guancia destra.JPG [ 39.86 KiB | Osservato 3413 volte ]

Allegato:
pogia-guancia.JPG
pogia-guancia.JPG [ 41.43 KiB | Osservato 3413 volte ]

Allegato:
pogia guancia sopra.JPG
pogia guancia sopra.JPG [ 31.9 KiB | Osservato 3413 volte ]

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Ultima modifica di mimmo002 il 06/06/2016, 13:13, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Baikal MP-18MH cal. 222Rem
MessaggioInviato: 18/04/2016, 11:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3834
Regione: calabria
in immagine (creata incollando ne due vicine) il Throat della Baikal ,
in basso lo stampo in zolfo eseguito appena comprata e prima di qualsiasi sparo o rodaggio,
in alto lo stampo eseguito jeri dopo un 2000-colpi di uso (circa, potrei contare le confezioni di inneschi usati ma.... menefrego)

i (circa) 2000-colpi sono cosi ripartiti:
17 cartucce originali Remington con palla HP da 50gr e velocita a 3m di 930-m/s
150 (circa) ricaricate con palle da 55gr sia Sierra FMJ che S&B HP e velocita intorno i 880-m/s
il resto con mie palle artigianali del peso da 30gr a 50gr polvere da caccia con velocita da 400-m/s (un 20%) a 730-m/s (il restante 80%)
ricavate a freddo utilizzando come camicie bossoli di recupero 22LR e con durezza superficiale inferiore alle palle originali (durezza approssimativa misurata con un durometro artigianale)
Allegato:
raccordo baikal.jpg
raccordo baikal.jpg [ 34.01 KiB | Osservato 3071 volte ]
.


Allegati:
prove durezza 2.jpg
prove durezza 2.jpg [ 39.59 KiB | Osservato 3071 volte ]
prove durezza 1.jpg
prove durezza 1.jpg [ 38.65 KiB | Osservato 3071 volte ]

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Baikal MP-18MH cal. 222Rem
MessaggioInviato: 19/04/2016, 9:58 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 2053
Regione: Toscana
Sono abbastanza orbo e guardare le foto col telefono non aiuta, però tra canna nuova e canna rodata mi sembra che il cambiamento più evidente sia l'angolo tra la camera di cartuccia e la foratura della canna, da nuova mi sembra che il raccordo avesse una curvatura più netta mentre ora è più "smuscitato"... Altre differenze non ne noto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Baikal MP-18MH cal. 222Rem
MessaggioInviato: 19/04/2016, 10:14 
Non connesso

Iscritto il: 13/10/2015, 23:10
Messaggi: 448
Regione: piemonte
mimmo002 ha scritto:
in immagine (creata incollando ne due vicine) il Throat della Baikal ,
in basso lo stampo in zolfo eseguito appena comprata e prima di qualsiasi sparo o rodaggio,
in alto lo stampo eseguito jeri dopo un 2000-colpi di uso (circa, potrei contare le confezioni di inneschi usati ma.... menefrego)

i (circa) 2000-colpi sono cosi ripartiti:
17 cartucce originali Remington con palla HP da 50gr e velocita a 3m di 930-m/s
150 (circa) ricaricate con palle da 55gr sia Sierra FMJ che S&B HP e velocita intorno i 880-m/s
il resto con mie palle artigianali del peso da 30gr a 50gr polvere da caccia con velocita da 400-m/s (un 20%) a 730-m/s (il restante 80%)
ricavate a freddo utilizzando come camicie bossoli di recupero 22LR e con durezza superficiale inferiore alle palle originali (durezza approssimativa misurata con un durometro artigianale)
Allegato:
raccordo baikal.jpg
.



Io comprendo chi si adopera per sapere tutto della propria arma e chi, oltre a ciò, fa di tutto per rendere la ricarica più precisa possibile ma.......
se disquisisco su ogni parametro e poi "con tutto il rispetto" ci sparo delle palle così.........mi sorge un dubbio che tutta la pena per quanto fatto prima valga assai poco.
La palla è uno degli elementi più importanti e non se ne parla mai, essa è lì e stop!

Mahhhhhh.

Ciao
Maon


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Baikal MP-18MH cal. 222Rem
MessaggioInviato: 19/04/2016, 11:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3834
Regione: calabria
maon ha scritto:
mimmo002 ha scritto:
in immagine (creata incollando ne due vicine) il Throat della Baikal ,
in basso lo stampo in zolfo eseguito appena comprata e prima di qualsiasi sparo o rodaggio,
in alto lo stampo eseguito jeri dopo un 2000-colpi di uso (circa, potrei contare le confezioni di inneschi usati ma.... menefrego)

i (circa) 2000-colpi sono cosi ripartiti:
17 cartucce originali Remington con palla HP da 50gr e velocita a 3m di 930-m/s
150 (circa) ricaricate con palle da 55gr sia Sierra FMJ che S&B HP e velocita intorno i 880-m/s
il resto con mie palle artigianali del peso da 30gr a 50gr polvere da caccia con velocita da 400-m/s (un 20%) a 730-m/s (il restante 80%)
ricavate a freddo utilizzando come camicie bossoli di recupero 22LR e con durezza superficiale inferiore alle palle originali (durezza approssimativa misurata con un durometro artigianale)
Allegato:
L’allegato raccordo baikal.jpg non è disponibile
.



Io comprendo chi si adopera per sapere tutto della propria arma e chi, oltre a ciò, fa di tutto per rendere la ricarica più precisa possibile ma.......
se disquisisco su ogni parametro e poi "con tutto il rispetto" ci sparo delle palle così.........mi sorge un dubbio che tutta la pena per quanto fatto prima valga assai poco.
La palla è uno degli elementi più importanti e non se ne parla mai, essa è lì e stop!

Mahhhhhh.

Ciao
Maon

quelle palle in immagine furono un esperimento di riprodurre la tradizionale usata nella 22LR da 38.......40 GR che usai con velocità sui 400m/s ma che ho abbandonato, ne ho fatte diverse ,e partendo dall'utensile per tagliare lo stampo, in immagine quelle che attualmente uso (e che ho sul tablet) per la estetica......non ho voglia di lucidarle al tumbler.
poi posto altre immagini (addirittura alcune a doppio nucleo per spostare indietro il baricentro) e se mi giri ci faccio una panoramica balistica del perche e del per come ho disegnato e realizato sto tipo di palle


Allegati:
IMG_20160419_113319.JPG
IMG_20160419_113319.JPG [ 63.14 KiB | Osservato 3052 volte ]
1.jpg
1.jpg [ 226.56 KiB | Osservato 3052 volte ]

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Baikal MP-18MH cal. 222Rem
MessaggioInviato: 20/04/2016, 15:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3834
Regione: calabria
Giù ha scritto:
Sono abbastanza orbo e guardare le foto col telefono non aiuta, però tra canna nuova e canna rodata mi sembra che il cambiamento più evidente sia l'angolo tra la camera di cartuccia e la foratura della canna, da nuova mi sembra che il raccordo avesse una curvatura più netta mentre ora è più "smuscitato"... Altre differenze non ne noto

quello e il raccordo , il throat consumato dall'uso.
e l'unico punto importante da dove si potrebbe capire quanto l'arma e stata usata.
il throat si consuma con la velocita delle pallottole, ed in misura blanda da polveri a doppia base rispetto la singola base.
ogni calibro ha il suo consumo , alcune armi lo riducono cosi anche con solo 200-colpi , ed i miei 2000non erano esasperate ,
una soluzione usata in america e smontare la canna, arretrarla di qualche centimetro tagliandola in culatta e ricamerarla .

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Baikal MP-18MH cal. 222Rem
MessaggioInviato: 20/04/2016, 16:42 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 2053
Regione: Toscana
Non è poi in condizioni malvagie, penso che sparerà ancora molto prima che la precisione possa risentirne


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Baikal MP-18MH cal. 222Rem
MessaggioInviato: 20/04/2016, 20:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3834
Regione: calabria
Giù ha scritto:
Non è poi in condizioni malvagie, penso che sparerà ancora molto prima che la precisione possa risentirne

lo so , questa carabina mi da a 100m sui 2Cm di rosata , ed ancora grosso-modo la mantiene.
intendo che controllo le condizioni, che la distanza da quando "prima" la palla toccava la rigatura rispetto ad adesso e aumentata, e di conseguenza se avevo una "ricetta che mi prevedeva una lunghezza di palla dal bossolo per un risultato adesso non e sicuro che i parametri verranno rispettati.
e la cosa tende soltanto ad aumentare (ma me ne frego)

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Baikal MP-18MH cal. 222Rem
MessaggioInviato: 01/08/2017, 17:57 
Non connesso

Iscritto il: 11/01/2015, 23:34
Messaggi: 2053
Regione: Toscana
Mi sta venendo una grande voglia di 222, il calibro mi piace da sempre. Oltretutto qualche tempo fa ho recuperato un set di 3 dies nuovi a prezzo 'che non si potevano lasciare lì' e quindi mi facevo due conti e due domande... Tra la baikal e la ci, a tuo parere, il maggior costo dell'ultima vale rispetto ai risultati? Alla fine l'uso sarà bucherellamento carta a 100m, magari con un'ottica cinese e magari senza, probabilmente con palle uscite da un blocchetto lee e polvere da pistola/liscia. Usate non ne trovo, nuove tutte e due ma a settembre ottobre (tanto prima non ho tempo).
Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Baikal MP-18MH cal. 222Rem
MessaggioInviato: 01/08/2017, 18:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3834
Regione: calabria
Prima comprai la baikal , questo anno una CZ527 sempre in 222rem.
La grande differenza e che la CZ ha il passo di rigatura da 14" che la rende indiscutibilmente superiore alla baikal che ha il passo 1:12"
Ma parliamo di baikal che costa sui 350€ e CZ sui 850€
La Baikal nel suo rapporto costo/resa e il massimo, tranquillamente si può garantire una rosata di 3 m a 100.m con cartucce originali ed a caccia e più che sufficiente.

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]