Oggi è 22/04/2018, 1:06



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Bilancia elettronica VS meccanica
MessaggioInviato: 27/07/2017, 23:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2012, 20:49
Messaggi: 1513
Regione: piemonte
andreadavide ha scritto:
Alura, dato che per professione sono abituato a ragionare a microgrammi, devo confessare che preferisco di gran lunga una meccanica per la prima determinazione di un peso. Le elettroniche sono molto più pratiche, ma vi posso garantire che le nostre costicchiano parecchio...



non usate piu' quelle splendide meravigliose bilance a due piatti dentro nelle teche con i cavalierini? ci ho fatto la malattia...ma ora costano un botto!!

_________________
ten driss Cuion che tuch i sciopp in bunn!!!
"Nonno Carlo".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bilancia elettronica VS meccanica
MessaggioInviato: 28/07/2017, 0:00 
Non connesso

Iscritto il: 13/10/2015, 23:10
Messaggi: 448
Regione: piemonte
santobevitore ha scritto:
andreadavide ha scritto:
Alura, dato che per professione sono abituato a ragionare a microgrammi, devo confessare che preferisco di gran lunga una meccanica per la prima determinazione di un peso. Le elettroniche sono molto più pratiche, ma vi posso garantire che le nostre costicchiano parecchio...



non usate piu' quelle splendide meravigliose bilance a due piatti dentro nelle teche con i cavalierini? ci ho fatto la malattia...ma ora costano un botto!!



Ce'lo (come con le figu)


Ciao
Maon


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bilancia elettronica VS meccanica
MessaggioInviato: 28/07/2017, 11:59 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9356
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Ne ho alcune regalate da vecchiarelli che hanno smesso, con tutte le serie dei pesetti. Ma le tengo per esposizione, sono lentissime.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bilancia elettronica VS meccanica
MessaggioInviato: 30/07/2017, 17:27 
Non connesso

Iscritto il: 20/07/2017, 15:31
Messaggi: 7
Regione: Molise
Personalmente le elettroniche mi danno la sensazione di essere inaffidabili ma dai vostri commenti deduco che non è cosi. Anzi sembra che addirittura le cinesi da pochi euro siano abbastanza precise per lo scopo. Grazie per i vostri interventi, farò delle prove.

mimmo002 ha scritto:
La bilancia elettronica funziona con la "cella di carico"
Cosa e la cella di carico ?
Una barretta metallica con applicato un cip elettronico che ne misura la deformazione sotto carico.
(sono cosi sia le economiche che le costose, la differenza e nella qualità di materiali e realizzazione)
Il metallo della cella di carico e soggetto a deformazioni termiche ambientali , ma il sistema elettronico le compensa. Ed a deformazioni di carico che diventano permanenti.

Le meccaniche sono a tutti gli effetti copie delle stadere di 2500-anni fa inventati dai romani (o fai greci insieme alle leve pitagoriche)


mimmo002 dove posso trovare una descrizione ancora più dettagliata sul funzionamento della cella di carico? Vorrei approfondire un po' la cosa. Grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bilancia elettronica VS meccanica
MessaggioInviato: 30/07/2017, 20:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2015, 20:27
Messaggi: 1215
Regione: Puglia
oggi ci sono bilance meccaniche che non c'è bisogno di pesetti
tipo questa
https://www.google.it/search?q=bilancia ... 7KT-lGqE3M:

se poi devi ricaricare molto e vuoi essere più veloce...
fai credi più giusto

ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bilancia elettronica VS meccanica
MessaggioInviato: 30/07/2017, 21:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 715
Regione: Toscana
Le bilance elettroniche sono precise, ma solo a patto che le pile siano nuove.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bilancia elettronica VS meccanica
MessaggioInviato: 30/07/2017, 21:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3778
Regione: calabria
Yanez ha scritto:
Personalmente le elettroniche mi danno la sensazione di essere inaffidabili ma dai vostri commenti deduco che non è cosi. Anzi sembra che addirittura le cinesi da pochi euro siano abbastanza precise per lo scopo. Grazie per i vostri interventi, farò delle prove.

mimmo002 ha scritto:
La bilancia elettronica funziona con la "cella di carico"
Cosa e la cella di carico ?
Una barretta metallica con applicato un cip elettronico che ne misura la deformazione sotto carico.
(sono cosi sia le economiche che le costose, la differenza e nella qualità di materiali e realizzazione)
Il metallo della cella di carico e soggetto a deformazioni termiche ambientali , ma il sistema elettronico le compensa. Ed a deformazioni di carico che diventano permanenti.

Le meccaniche sono a tutti gli effetti copie delle stadere di 2500-anni fa inventati dai romani (o fai greci insieme alle leve pitagoriche)


mimmo002 dove posso trovare una descrizione ancora più dettagliata sul funzionamento della cella di carico? Vorrei approfondire un po' la cosa. Grazie.

credo sul web....tutto ormai e sul web,

la cella di carico e una barretta di metallo (acciaio o alluminio) con un circuito elettronico che ne misura le microdeformazioni, quelle più perfette e costose hanno quattro circuiti elettronici sui quattro lati che controllano le microdeformazioni a livello tridimensionale ma credo siano costosissime.l
e celle di carico si trovano facilmente in commercio (al solito sul web) e con tutte le portate di peso, da pochi grammi a tonnellate
e se sei uno smanettone di elettronica addirittura ti puoi da te creare con poco investimento una bilancia da laboratorio da qualche migliaio di euro (ma non so se valga la pena)
https://it.aliexpress.com/item/Elecrow- ... 878edb724b

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bilancia elettronica VS meccanica
MessaggioInviato: 30/07/2017, 21:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3778
Regione: calabria
romito ha scritto:
Le bilance elettroniche sono precise, ma solo a patto che le pile siano nuove.

ciao romito, e un piacere rileggerti

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bilancia elettronica VS meccanica
MessaggioInviato: 30/07/2017, 21:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 715
Regione: Toscana
:-)
ringrazio
Ma non ero sparito, avevo solo sospeso la frequentazione.

Ragioni di capanna da ristrutturare e intonaci da rifare. L'Himalaya era uno scherzo. Dovevo restare scollegato da internet per una decina o quindicina di giorni per ristrutturare (tanto dei soldi che me ne faccio?) gli esterni e un po' d'interni.

Ora è (quasi) tutto a posto e se muoio va bene (ma non ne ho ragione nè, tantomeno :) intenzione) per il mio nipotino.

Il fresco dell'Himalaya forse arriverà, ma per ora mi basta che non caschino le olive, visto che i fichi già s'avvizziscono.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bilancia elettronica VS meccanica
MessaggioInviato: 30/07/2017, 21:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3778
Regione: calabria
romito ha scritto:
:-)
ringrazio
Ma non ero sparito, avevo solo sospeso la frequentazione.

Ragioni di capanna da ristrutturare e intonaci da rifare. L'Himalaya era uno scherzo. Dovevo restare scollegato da internet per una decina o quindicina di giorni per ristrutturare (tanto dei soldi che me ne faccio?) gli esterni e un po' d'interni.

Ora è (quasi) tutto a posto e se muoio va bene (ma non ne ho ragione nè, tantomeno :) intenzione) per il mio nipotino.

Il fresco dell'Himalaya forse arriverà, ma per ora mi basta che non caschino le olive, visto che i fichi già s'avvizziscono.

non ti proccupare, anche io frequanto solo per rispondere (ad ispirazione) e grossomodo continuo liberamente ad esprimere i miei pensieri (anche in O.T.)
tanto se non garbano l'inquisizione li depenna . : Lol :

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]