Oggi è 23/09/2018, 21:44



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: cessione avancarica in collezione
MessaggioInviato: 27/03/2018, 8:27 
Non connesso

Iscritto il: 26/03/2018, 14:29
Messaggi: 11
Regione: Friuli
Salve , come prima avancarica ho l'occasione di prendere per 200,00 euri una colt navy di uberti vecchiotta ma perfetta mai sparato , il problema è che l'amico l'ha denunciata in collezione tantissimi anni fa e vuole cederla come arma comune ma sono già pieno e ho finito anche le sportive e poi mi sembra assurdo . Chiamo Verrina
e anche un altro armiere e mi dicono entrambi che la pistola devono spedirla loro da Uberti il quale rilascerà un documento che la trasforma in libera vendita , costo circa un centinaio di euro e grande sbattimento quindi mi sconsigliano , non avevo dubbi .
Leggendo questo 3d viewtopic.php?f=11&t=711 ho trovato ispirazione e coraggio , cosa ne dite secondo voi si può fare ? Grazie , K.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cessione avancarica in collezione
MessaggioInviato: 27/03/2018, 9:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3982
Regione: calabria
Andiamo per ordine :
La Colt Navy e un revolver a più Colpi ?
NON sarà mai libero.
Potrà. Essere sportivo o comune e se riesci a convincere l'ispettore di polizia dell'ufficio armi della tua zona.... Se riesci a convincerlo la potrebbe segnare come "antica"

Il secondo punto dove Verrina cerca di imbrogliarti:
Le armi monocolpo precedenti la normativa di liberazione, possono essere declassate a cura dell'ultimo proprietario che presenta domanda corredata da foto dell'arma , i dati tecnici compreso il costruttore, ed un versamento postale, e spedendo il tutto al banco di prova che poi invia un certificato. (lo fatto io con una pistola ed una carabina)

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cessione avancarica in collezione
MessaggioInviato: 27/03/2018, 11:37 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2076
Regione: Romagna
mimmo002 ha scritto:
Andiamo per ordine :
La Colt Navy e un revolver a più Colpi ?
NON sarà mai libero.
Potrà. Essere sportivo o comune e se riesci a convincere l'ispettore di polizia dell'ufficio armi della tua zona.... Se riesci a convincerlo la potrebbe segnare come "antica"

Il secondo punto dove Verrina cerca di imbrogliarti:
Le armi monocolpo precedenti la normativa di liberazione, possono essere declassate a cura dell'ultimo proprietario che presenta domanda corredata da foto dell'arma , i dati tecnici compreso il costruttore, ed un versamento postale, e spedendo il tutto al banco di prova che poi invia un certificato. (lo fatto io con una pistola ed una carabina)


vero, le repliche di revolver ad avancarica non sono di libera vendita, e la Colt di Uberti era venduta come arma comune.
Guarda nel sito di Uberti, nel catalogo cerca il colt navy, se ora lo denunciano come sportivo lo potrai denunciare anche tu come arma sportiva

_________________
“Chi non ha la spada, venda il mantello e ne compri una”
Gesù di Nazareth
Luca 22,36


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cessione avancarica in collezione
MessaggioInviato: 27/03/2018, 11:46 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2011, 0:15
Messaggi: 3166
Regione: Regno LombardoVeneto
fooleydad ha scritto:
mimmo002 ha scritto:
Andiamo per ordine :
La Colt Navy e un revolver a più Colpi ?
NON sarà mai libero.
Potrà. Essere sportivo o comune e se riesci a convincere l'ispettore di polizia dell'ufficio armi della tua zona.... Se riesci a convincerlo la potrebbe segnare come "antica"

Il secondo punto dove Verrina cerca di imbrogliarti:
Le armi monocolpo precedenti la normativa di liberazione, possono essere declassate a cura dell'ultimo proprietario che presenta domanda corredata da foto dell'arma , i dati tecnici compreso il costruttore, ed un versamento postale, e spedendo il tutto al banco di prova che poi invia un certificato. (lo fatto io con una pistola ed una carabina)


vero, le repliche di revolver ad avancarica non sono di libera vendita, e la Colt di Uberti era venduta come arma comune.
Guarda nel sito di Uberti, nel catalogo cerca il colt navy, se ora lo denunciano come sportivo lo potrai denunciare anche tu come arma sportiva

E aggiungo: se costruita prima del 1975 può essere denunciata arma antica.

_________________
"Chi è il padrone di questo cesso?" William Munny - Gli spietati

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cessione avancarica in collezione
MessaggioInviato: 27/03/2018, 13:22 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2076
Regione: Romagna
però quella di volerla passare per arma antica credo sia una strada non percorribile,
questa interpretazione si basa sul fatto che prima del 1975 spesso le repliche erano prive di qualsivoglia tipo di identificazione, ma se vi sono marchi di fabbrica le cose si complicano.

art. 10 legge 110/75 - sono armi antiche quelle ad avancarica e quelle FABBRICATE ANTERIORMENTE al 1890-

che peró contrasta con il Decreto Ministeriale 14 aprile 1982:
- ....sono armi antiche quelle di MODELLI ANTECEDENTI al 1890

ora se viene contestata una catalogazione a quale delle due interpretazioni di baserà
la Questura?

a questo punto conviene aprire una collezione di armi comuni e via, con due marche da bollo passa la paura

_________________
“Chi non ha la spada, venda il mantello e ne compri una”
Gesù di Nazareth
Luca 22,36


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cessione avancarica in collezione
MessaggioInviato: 27/03/2018, 13:27 
Non connesso

Iscritto il: 26/03/2018, 14:29
Messaggi: 11
Regione: Friuli
Grazie per i chiarimenti , la colt è a tamburo quindi ciccia , niente da fare ma vado a vedere se è sportiva e se si mi libero un posto e la prendo . A questo punto avrei piacere di prendergli una monocolpo a canna liscia cal 58 bellisssssssima anche quella a 200 eurozzi e non ha mai sparato ma questa dovrebbe essere in libera vendita e invece è in collezione quindi devo fare la trafila suggerita da Mimmo ? O provo con la soluzione del G. Mori ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cessione avancarica in collezione
MessaggioInviato: 27/03/2018, 13:28 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2076
Regione: Romagna
ormai è consolidata la prassi che sono armi antiche anche quelle fabbricate dopo ma di modello antecedente il 1890,
Prendendo ad esempio il revolver Bodeo è antico sia se fabbricato nel 1889 che nel 1917 ma è sempre la stessa arma.
Invece il Colt Navy di Uberti è fabbricato esplicitamente dalla ditta come REPLICA

_________________
“Chi non ha la spada, venda il mantello e ne compri una”
Gesù di Nazareth
Luca 22,36


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cessione avancarica in collezione
MessaggioInviato: 27/03/2018, 13:33 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2076
Regione: Romagna
kodiak ha scritto:
Grazie per i chiarimenti , la colt è a tamburo quindi ciccia , niente da fare ma vado a vedere se è sportiva e se si mi libero un posto e la prendo . A questo punto avrei piacere di prendergli una monocolpo a canna liscia cal 58 bellisssssssima anche quella a 200 eurozzi e non ha mai sparato ma questa dovrebbe essere in libera vendita e invece è in collezione quindi devo fare la trafila suggerita da Mimmo ? O provo con la soluzione del G. Mori ?


sicuramente un tempo era come dice mimmo, spedire domanda foto e moneta al Banco di prova di Gardone.
però ora le cose potrebbero essere cambiate, FORSE ora, le repliche monocolpo ad avancarica POTREBBERO essere tutte di libera vendita a prescindere cosa fossero all'epoca della loro fabbricazione, io telefonerei al banco di prova per chiedere lumi

_________________
“Chi non ha la spada, venda il mantello e ne compri una”
Gesù di Nazareth
Luca 22,36


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cessione avancarica in collezione
MessaggioInviato: 27/03/2018, 16:45 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2016, 12:11
Messaggi: 175
Regione: emilia
fooleydad ha scritto:
ormai è consolidata la prassi che sono armi antiche anche quelle fabbricate dopo ma di modello antecedente il 1890,
Prendendo ad esempio il revolver Bodeo è antico sia se fabbricato nel 1889 che nel 1917 ma è sempre la stessa arma.
Invece il Colt Navy di Uberti è fabbricato esplicitamente dalla ditta come REPLICA


Ame risulta classificazione antica anche se costruita dopo il 1890 su modello precedente tale data......ma comunque prodotta entro il 1925.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cessione avancarica in collezione
MessaggioInviato: 27/03/2018, 17:47 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2076
Regione: Romagna
la data 1925 ( o 1929) credo sia quella in cui non è indispensabile che nell'arma vi sia il numero di matricola, essendo il banco di prova di gardone istituito proprio nel '25

_________________
“Chi non ha la spada, venda il mantello e ne compri una”
Gesù di Nazareth
Luca 22,36


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]