Oggi è 19/11/2017, 17:56



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Monopolio
MessaggioInviato: 06/02/2017, 15:26 
Non connesso

Iscritto il: 28/04/2016, 19:05
Messaggi: 804
Regione: Alabama
Dopo aver acquistato un fucile nuovo negli U.S. per 600 dollari, e dopo aver notato che in Italia lo stesso fucile costa il doppio, ho mandato un'email all'importatore (non faccio nomi) chiedendo come mai potessero fare una cosa del genere. Mi hanno risposto subito, esprimendo in maniera cortesissima che non devono rendere conto a me di quello che fanno. Leggendo fra le righe i messaggi erano chiari: 1. Chi cazzo sei per chiederci di giustificare cio' che facciamo; 2. Vedi 'n po' de fatte li cazzi tua...

Mi domando, non c'e' in Italia una legge contro il monopolio? Come fa una sola ditta ad accaparrarsi tutto o quasi il mercato di armi, ottiche, ecc.? Se traessero un profitto giusto per cio' che importano, che so, il 25%, magari anche il 30%--ma il doppio? Ma il vostro governo e' cieco a lasciar fare certe cose impunemente?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monopolio
MessaggioInviato: 06/02/2017, 15:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3537
Regione: calabria
giovannimerecano ha scritto:
cut...cut...
Ma il vostro governo e' cieco a lasciar fare certe cose impunemente?

giovanni che fai il comunista ?
adesso vorresti che lo stato si intromette tra due aziende private.
(la ditta che crea ed esporta e l'importatore italiano)
basterebbe che la ditta americana li distribuisse a chiunque con licenza li volesse importare, e poi il "mercato" cosi tanto decantato proprio dagli americani farebbe il suo lavoro
diversi importatori con lo stesso prodotto , per venderlo si farebbero concorrenza tra di loro abbassando i prezzi
il fatto e che il liberismo di mercato proprio tanto decantato dali americani e invece una truffa fondata su monopoli e razzie di nazioni deboli

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monopolio
MessaggioInviato: 06/02/2017, 16:03 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2603
Località: Pavia
Regione: Lombardia
@ Giovannimerecano

<.....................Ma il vostro governo e' cieco a lasciar fare certe cose impunemente?<
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Mai sentito palare di tasse ?
In particolare di IVA ?

Facciamo 2 conti:
L'IVA di € 1200 è € 216
L'IVA su € 600 è € 108

Vedi un pò tu se conviene allo stato andare a rompere i coglioni a Bignami.


Ciao, Rombaball

PS
ho calcolato solo l'IVA ma ci sono anche altre tasse,
per esempio quelle sui redditi... sono dei bei soldi che lo stato si mette in tasca !

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monopolio
MessaggioInviato: 06/02/2017, 16:11 
Non connesso

Iscritto il: 28/04/2016, 19:05
Messaggi: 804
Regione: Alabama
mimmo002 ha scritto:
giovannimerecano ha scritto:
cut...cut...
Ma il vostro governo e' cieco a lasciar fare certe cose impunemente?

giovanni che fai il comunista ?
adesso vorresti che lo stato si intromette tra due aziende private.
(la ditta che crea ed esporta e l'importatore italiano)
basterebbe che la ditta americana li distribuisse a chiunque con licenza li volesse importare, e poi il "mercato" cosi tanto decantato proprio dagli americani farebbe il suo lavoro
diversi importatori con lo stesso prodotto , per venderlo si farebbero concorrenza tra di loro abbassando i prezzi
il fatto e che il liberismo di mercato proprio tanto decantato dali americani e invece una truffa fondata su monopoli e razzie di nazioni deboli


Non conosco bene i meccanismi e gli intrallazzi del commercio internazionale. So che da noi se la Leupold o la S&W o Ford, o qualsiasi produttore di beni di consumo volesse dare l'esclusiva a un solo grossista o dettagliante la legge sui monopoli non lo permetterebbe. Certi produttori vendono direttamente al pubblico, altri che non lo fanno mettono il loro prodotto a disposizione di chiunque sia qualificato a venderlo. Quindi il sistema del libero commercio da noi esiste. Se poi viene corrotto e distrutto nei paesi esteri che ricevono i prodotti U.S., come puoi darne la colpa agli U.S.?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monopolio
MessaggioInviato: 06/02/2017, 17:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2012, 20:49
Messaggi: 1501
Regione: piemonte
Tempo fa' ordinai ad un sito americano dei ricambi che non possono essere considerati parti d'arma,ma cortesemente mi fu' rifiutato l'ordine in quanto gli organi preposti Americani non mi riconoscevano come "autorizzato".
E allora ho scoperto che solo "l'innominabile" : Chessygrin : e' l'unico riconosciuto,e come dicevi tu',ha il monopolio...ma non e' l'Italia che mette questa condizione,ma gli USA.....lo stesso capita con l'export del vino....non e' lo stato Italiano a decidere se puoi esportare,ma gli USA decidono chi dei loro importatori puo' chiedere il tuo prodotto.

quindi non credo che si possa parlare di un'Italia colpevole di permessivismo monopolico('aspita,ho coniato un neologismo!) : Chessygrin :

_________________
ten driss Cuion che tuch i sciopp in bunn!!!
"Nonno Carlo".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monopolio
MessaggioInviato: 06/02/2017, 17:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3537
Regione: calabria
lo conoscete il monopolio di ebay.com riguardo il vendere gli oggetti tra privati da USA a UE ?

in pratica:
fino a qualche anno fa si comprava su ebay e si trattava col pinco-pallino americano , si pagava con carta di credito o pay-pal ed il tipo incassata la cifra organizzava il pacco e spediva in italia.
segnava che era un coso usato , o regalo di parente e ci si difendeva anche della dogana italiana
le spese di spedizione si concordavano in base alla compagnia internazionale di spedizione e di conseguenza al tempo di ricezione e variavano di costo,

adesso il pinco pallino americano che vende verso estero DEVE.....inviare il pacco ad una agenzia americana che ha il monopolio della spedizione
e la agenzia americana provvede ad inviarlo al utente finale in italia o EU
il prezzo di spedizione e triplicato e non conviene comprare più
ci sono i costi del pinco-pallino che spedisce alla agenzia di raccolta
ed il costo della agenzia che spedisce piu il loro guadagno per la transizione

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monopolio
MessaggioInviato: 06/02/2017, 18:33 
Non connesso

Iscritto il: 09/06/2014, 10:36
Messaggi: 199
Località: Cagliari
Regione: sardegna
per quanto riguarda i blak rifle secondo me la speculazione è tutta delle aziende che gli importano:
nel 2006/2007 se volevi un Colt M4 o simile dovevi sborsare non meno di 2000/2500 euro..
intorno al 2010 / 2011 arriva sul mercato in italia il Norinco cqa un vero clone di Colt M4, al prezzo di 900 euri o giù di lì..
ad oggi un Colt M4 lo paghi circa 1200 euro... chissà come mai...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monopolio
MessaggioInviato: 06/02/2017, 18:35 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2011, 15:37
Messaggi: 3667
Regione: Toscana
mimmo002 ha scritto:
segnava che era un coso usato , o regalo di parente e ci si difendeva anche della dogana italiana


non ti difendevi, cercavi di truffare. E' un po' diverso.

Comunque la dogana ha tempo 3 mesi per sdoganarti il pacco, fa controlli a campione, alcune volte la merce entra senza pagare dazio, specialmente piccoli pacchetti, altre volte paghi IVA e lo sdoganamento... e non lo fanno certo su quello che il cinese o americano di turno scrive sul pacco.
Ti immagini in dogana:
"Toh! John Redneck fa un regalo a mimmo! per carità sia mai che gli applichiamo l'iva!"
Siamo seri...Quello che succede è che aprono il pacco o ti chiedono la fattura di acquisto. Se non hai documenti da loro ritenuti validi, stimano loro il valore della merce e su quelli paghi le tasse.

_________________
Lo psicologo pensò: se Wheeler era troppo stupido per essere un rapinatore, forse era anche troppo stupido per sapere di essere troppo stupido per essere un rapinatore. “La sua stupidità gli nascondeva la sua stessa stupidità” pensò lo psicologo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monopolio
MessaggioInviato: 06/02/2017, 18:48 
Non connesso

Iscritto il: 28/04/2016, 19:05
Messaggi: 804
Regione: Alabama
santobevitore ha scritto:
(omissis)
quindi non credo che si possa parlare di un'Italia colpevole di permessivismo monopolico('aspita,ho coniato un neologismo!) : Chessygrin :

Eh, no, se in Italia ci fossero leggi antimonopolio, le aziende americane sarebbero costrette a trattare con chiunque, non soltanto con un singolo importatore. E' naturale che un'azienda cerchi di fare piu' soldi possibili (fa parte del liberismo economico, no?) e se trova un paese dove puo' esportare soltanto a un distributore unico, magari (non so e non voglio dire che questo sia cio' che accade fra l'importatore e Ruger, Leupold, o Colt) dividendo il profitto eccessivo. Diciamo che io produco Supercazzole e le voglio esportare in Italia. Mimmo mi offre non solo un contratto per l'esclusiva, ma anche (forse) una percentuale extra del prezzo doppio imposto al pubblico italiano per ogni Supercazzola. E che, non mi ci butto a pie' pari? Il liberismo economico e' soddisfatto per quanto riguarda me, e chi se ne frega se gli italiani devono pagare Mimmo il doppio per una Supercazzola? Da loro, evidentemente il liberismo e la libera concorrenza (e i diritti del consumatore) non sono protetti dalle loro leggi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monopolio
MessaggioInviato: 06/02/2017, 19:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2012, 20:49
Messaggi: 1501
Regione: piemonte
anche con una legge che impedisse il "monopolio" non e' che il consumatore ne trarrebbe vantaggio.
Immaginiamo che la Supercazzola si possa vendere a chiunque.
prima condizione sarebbe che tutte le armerie si potessero approvigionare dalla fabbrica.
seconda condizione sarebbe che per avere prezzi concorrenziali dovrebbero (le armerie singole)acquistare dei lotti di buona dimensione.
la fabbrica pratica prezzi tali da guadagnare senza creare discrepanze sul mercato interno,quindi dove si produce naturalmente il prezzo sarebbe piu' basso che l'export.
La diversita' di tassazione dei vari stati creerebbe un aumento del prezzo.
il trasporto di materiale particolare come le armi porterebbe ad un ulteriore aumento.la consegna spezzettata in varie posizioni costerebbe in logistica.
Alla fine il piccolo ti praticherebbe un prezzo che se non doppio dell'acquisto iniziale ci si avvicinerebbe.
Se vogliamo pagare meno le armi,la soluzione non e' la tutele dello stato contro un monopolista che la "fa da padrone",ma portare qui distaccamenti della fabbrica che abbattendo i costi,potrebbe praticare prezzi "equi".
naturalmente e' solo un esempio che potrebbe giustificare il motivo del prezzo elevato.....
pero' eliminando monopoli,dazi,balzelli e quant'altro ci potremmo trovare nella stessa condizione che ci creano i cinesi sommergendoci di prodotti a basso prezzo.
un monopolio indirettamente protegge i prodotti nazionali che rischiano di essere travolti da importazioni a basso prezzo.
cio' non giustifica nessuna azione volta a truffare i clienti di un determinato prodotto.

_________________
ten driss Cuion che tuch i sciopp in bunn!!!
"Nonno Carlo".


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]