Oggi è 19/11/2017, 17:40



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: posso sparare ad un cattivo con la mia arma sportiva?
MessaggioInviato: 22/06/2016, 7:09 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 1794
Regione: Romagna
Gazzetta Ufficiale N. 142 del 20 Giugno 2012
DECRETO-LEGGE 20 giugno 2012 , n. 79

«Art. 2 - 1. Ai sensi e per gli effetti della presente legge,
sono armi sportive le armi comuni da sparo somiglianti ad un'arma da
fuoco automatica, ovvero le armi demilitarizzate.
2. Oltre a quanto previsto dal comma 1, puo' essere riconosciuta,
a richiesta del fabbricante o dell'importatore, la qualifica di arma
per uso sportivo dal Banco nazionale di prova, ai sensi di quanto
previsto dall'articolo 11, secondo comma, della legge 18 aprile 1975,
n. 110, sentite le federazioni sportive interessate affiliate al
CONI, alle armi sportive, sia lunghe che corte, che, per le loro
caratteristiche strutturali e meccaniche, si prestano esclusivamente
allo specifico impiego nelle attivita' sportive.».

_________________
-traete pur dovunque voi volete e sanza sospetto alcuno, bombardieri miei, che non potete errare, perché son tutti inimici-
Alfonso I d'Este alla battaglia di Ravenna


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: posso sparare ad un cattivo con la mia arma sportiva?
MessaggioInviato: 22/06/2016, 9:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3537
Regione: calabria
fooleydad ha scritto:
Gazzetta Ufficiale N. 142 del 20 Giugno 2012
DECRETO-LEGGE 20 giugno 2012 , n. 79

«Art. 2 - 1. Ai sensi e per gli effetti della presente legge,
sono armi sportive le armi comuni da sparo somiglianti ad un'arma da
fuoco automatica, ovvero le armi demilitarizzate.
2. Oltre a quanto previsto dal comma 1, puo' essere riconosciuta,
a richiesta del fabbricante o dell'importatore, la qualifica di arma
per uso sportivo dal Banco nazionale di prova, ai sensi di quanto
previsto dall'articolo 11, secondo comma, della legge 18 aprile 1975,
n. 110, sentite le federazioni sportive interessate affiliate al
CONI, alle armi sportive, sia lunghe che corte, che, per le loro
caratteristiche strutturali e meccaniche, si prestano esclusivamente
allo specifico impiego nelle attivita' sportive.».

esatto.
e questo conferma che:
il cittadino può detenere con denuncia soltanto Armi Comuni
le Armi Comuni rientrano in varie sottocategorie che diritti e doveri
le armi comuni da difesa massimo tre
le armi comuni da caccia massimo 6 (adesso senza limite)
le armi comuni sportive massimo 6 (col diritto possono essere simil-difesa ampliando il numero delle 3 comuni o 6 da caccia, e col dovere di non sostituirle alle comuni da difesa nell'uso per difesa o comuni da caccia in ambito prelevamento venatorio)

alcuni "oggetti" possono assomigliare ed essere quasi-uguali ad armi comuni , ma essendo considerati oggetti hanno il diritto di esser comprate e detenute senza licenza o denuncia, ed il dovere di non sostituire le armi comuni ne a caccia e ne per difesa.

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: posso sparare ad un cattivo con la mia arma sportiva?
MessaggioInviato: 22/06/2016, 14:49 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 1794
Regione: Romagna
mimmo002 ha scritto:
fooleydad ha scritto:
Gazzetta Ufficiale N. 142 del 20 Giugno 2012
DECRETO-LEGGE 20 giugno 2012 , n. 79

«Art. 2 - 1. Ai sensi e per gli effetti della presente legge,
sono armi sportive le armi comuni da sparo somiglianti ad un'arma da
fuoco automatica, ovvero le armi demilitarizzate.
2. Oltre a quanto previsto dal comma 1, puo' essere riconosciuta,
a richiesta del fabbricante o dell'importatore, la qualifica di arma
per uso sportivo dal Banco nazionale di prova, ai sensi di quanto
previsto dall'articolo 11, secondo comma, della legge 18 aprile 1975,
n. 110, sentite le federazioni sportive interessate affiliate al
CONI, alle armi sportive, sia lunghe che corte, che, per le loro
caratteristiche strutturali e meccaniche, si prestano esclusivamente
allo specifico impiego nelle attivita' sportive.».

esatto.
e questo conferma che:
il cittadino può detenere con denuncia soltanto Armi Comuni
le Armi Comuni rientrano in varie sottocategorie che diritti e doveri
le armi comuni da difesa massimo tre
le armi comuni da caccia massimo 6 (adesso senza limite)
le armi comuni sportive massimo 6 (col diritto possono essere simil-difesa ampliando il numero delle 3 comuni o 6 da caccia, e col dovere di non sostituirle alle comuni da difesa nell'uso per difesa o comuni da caccia in ambito prelevamento venatorio)

alcuni "oggetti" possono assomigliare ed essere quasi-uguali ad armi comuni , ma essendo considerati oggetti hanno il diritto di esser comprate e detenute senza licenza o denuncia, ed il dovere di non sostituire le armi comuni ne a caccia e ne per difesa.


ho pubblicato il decreto perchè mi era sfuggito che ora un Kalashnikov ridotto in semiautomatico è diventato un'arma sportiva!

prego indicare leggi, decreti, gazzetta ufficiale, in cui viene specificato che le avancarica di libera vendita NON sono armi ma "oggetti", se lei me le indica avrà ragione e farò ammenda, ma se non me le indica lei avrà torto, e giocoforza lo dovrà riconoscere (io incornicerò la risposta su papiro del nilo con telaio in radica di noce italiano, e l'appenderò sopra il letto godendomela nel segreto della mia cameretta...)

_________________
-traete pur dovunque voi volete e sanza sospetto alcuno, bombardieri miei, che non potete errare, perché son tutti inimici-
Alfonso I d'Este alla battaglia di Ravenna


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: posso sparare ad un cattivo con la mia arma sportiva?
MessaggioInviato: 24/06/2016, 14:05 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 1794
Regione: Romagna
Calico ha scritto:
Così me lo posso comprare senza che mi impegni un posto tra le tre corte comuni!

io avevo un 47 e un 74, entrambi da caccia, e così ho pensato bene di venderli prima di novembre, venderli dopo, come comuni, sarebbe stato difficile.....averlo saputo me li sarei tenuti

_________________
-traete pur dovunque voi volete e sanza sospetto alcuno, bombardieri miei, che non potete errare, perché son tutti inimici-
Alfonso I d'Este alla battaglia di Ravenna


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]