Oggi è 20/09/2019, 18:11



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: ORCANETTO??
MessaggioInviato: 19/07/2019, 17:18 
Non connesso

Iscritto il: 14/06/2018, 0:00
Messaggi: 372
Regione: Piemonte
Buongiorno, ravanando in rete, mi sono imbattuto in calci di un colorito "rossiccio" che mi ha particolarmente colpito. Cercando di approfondire, mi è parso di capire che la tonalità rossiccia deriva da un intruglio di oli (lino, ma mi è parso di capire anche olio di oliva) nel quale vengono messe a macerare radici (forse polvere di radici) di ORCANETTO. Quindi......? ...... nessuno del sito ha mai provato a tingere i legni con questo intruglio? ..... se si ..... avete delle ricette?
Grazie Dieguito


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ORCANETTO??
MessaggioInviato: 22/07/2019, 10:21 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9837
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Mai sentito onestamente.
Le calciature rossastre sono quasi sempre di betulla, che quando la lavori è bianca, poi quando la impregni diventa rossastra.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ORCANETTO??
MessaggioInviato: 23/07/2019, 15:00 
Non connesso

Iscritto il: 09/06/2014, 10:36
Messaggi: 200
Località: Cagliari
Regione: sardegna
salve, forum, è tanto che non scrivo..
l' orcanetto è un pigmento che si estrae dalla radice della Alkana Tinctoria, una pianta che cresce sui terreni sabbiosi nell area mediterranea.

Il pigmento è solubile nell'alcool e nelle sostànze grasse.
Un modo semplice per utilizzarlo consiste nell'estrarre il colore dalla radice essicata e polverizzata facendola bollire nell'olio di lino, durante la bollitura la radice cede il colore, raggiunta la tonalità desiderata si fa raffreddare e si filtra. volendo si può diluire il composto con un po' di trementina che facilita la penetrazione nel legno.

Esistono sicuramente altre modi per utilizzare questo pigmento
questo che vi ho descritto è probabilmente uno dei modi più semplici.

L'orcanetto, è chiamato anche "ancusa" o "ancusina".

spero di esserti stato d'aiuto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ORCANETTO??
MessaggioInviato: 23/07/2019, 16:15 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9837
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Non lo conoscevo, grazie

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ORCANETTO??
MessaggioInviato: 24/07/2019, 9:14 
Non connesso

Iscritto il: 14/06/2018, 0:00
Messaggi: 372
Regione: Piemonte
Grazie Mosquetero, proverò in erboristeria ..... se riesco a trovare il necessario, mi piacerebbe "tingere" un calcio.
Grazie Dieguito


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ORCANETTO??
MessaggioInviato: 09/09/2019, 21:11 
Non connesso

Iscritto il: 14/06/2018, 0:00
Messaggi: 372
Regione: Piemonte
: Sad : : Sad : .... è un'essenza davvero di difficile reperiribilità!!!!! : Cry : : Cry : : Cry :
Dieguito


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]