Oggi è 24/06/2018, 18:10



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Scritta in oro su metallo
MessaggioInviato: 27/08/2017, 8:24 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2793
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Premessa:
1) avendo poco tempo scrivo questo post in più giorni
2) cancellerò tutte le cazzate che un qualsiasi pirla scriverà : Andry :
3) commenti fatti con senno sono ben accetti : Thumbup :


xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Metodo con la malgama di mercurio

Copio ed incollo quanto ho già scritto in altro posto:

Si prende pochissimo mercurio, una goccia basta e avanza (mezzo cc. è già un'esagerazione) si mette un pezzettino di oro puro in lamina sottilissima il tutto in una provetta di vetro, si aspetta qualche giorno (2-3) se l'oro si è sciolto tutto o quasi se ne aggiunge ancora (ma poco, veramente poco) si continua ad aggiungere oro fintanto che si capisce che la malgama è satura e il mercuirio non scioglie più l'oro, ci vuole un po' di tempo 15-20 giorni, anche 1 mese per avere una malgama bella satura.

Si spennella sull'incisione (fate prima una prova)
si scalda il tutto >>>LENTAMENTE<<< ed in maniera omogenea,
anche qui ci vuole tempo, l'ideale sarebbe un forno con termostato a poco più di 350°,
il mercurio evapora e lascia l'oro nell'incisione (ed anche un po' fuori)
si passa la carta smeriglio finissima per togliere le sbavature e l'oro uscito dall'incisione.

Però il mercurio è nocivo, o meglio i vapori di mercurio sono nocivi perciò attenzione perche di schifezze ne prendamo gia troppe.


Commento

Non è certo di facile realizzazione inoltre la tossicita dei vapori di mercurio lo rendono pericoloso, se si scalda troppo il pezzo il mercurio "bolle" (notare le ") bollendo rende non omogenea la scritta, in pratica in certi posti sara mancante, in altri si accumulerà oro in eccesso, l'indicazione da me data di 350° di temperatura è data a memoria e quindi potrebbe essere sbagliata ( avevo studiato l'argomento una 50tina di anni fa e la mia memoria... )
Se si vuole provare conviene fare più di una prova con temperature e tempi di "cottura" diversi.

Inutile dire che il pezzo da trattare >>>DEVE<<< essere pulito e sgrassato e l'incisione profonda.

Pur essendo di difficile realizzazione è il metodo più facile che conosco.

Quando avro tempo continuo.

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scritta in oro su metallo
MessaggioInviato: 27/08/2017, 21:43 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2793
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Il secondo metodo è molto difficile,
o meglio, bisogna essere proproi bravi
(ed io non sono così bravo) Sad :

Ma prima riprendo l'argomento bulini,
ne abbiamo parlato quì:
viewtopic.php?f=10&t=1494&hilit=bulino

Bisogna fare l'incisione con il bulino finissimo
Allegato:
bulini.png
bulini.png [ 4.66 KiB | Osservato 1041 volte ]


il N° 4 del mio disegno andrebbe bene.


Ma non si incide con il bulino dritto facendo il solco come nel disegno a sin.
ma con il bulino storto, inclinato,
il 1° solco deve venire come il disegno al centro,
poi si ripassa con il bulino inclinato dall'altra parte ed il solco viene come nel disegno a dx.
Allegato:
taglio.png
taglio.png [ 2.41 KiB | Osservato 1041 volte ]


Si è quindi creato un solco con il sottosquadra.

Ora si prende un filo d'oro puro del giusto diametro
(l'oro puro è manleabile, si piega, si deforma facilmente quasi come il piombo)

Lo si adatta con precisione all'incisione, (a sin nel disegno)
e con l'apposito martelletto ed eventuale punzone, lo si ribatte dentro l'incisione
(a dx nel disegno) l'oro, così incastrato, non esce più.
Allegato:
oro.png
oro.png [ 2.4 KiB | Osservato 1041 volte ]


Naturalmente si toglie il materiale in eccesso, si ripassa con la carta smeriglio finissima e si lucida.

Questo è il metodo migliore ma non è certo alla portata di tutti, come ho detto, io non sono capace di ripetere l'incisione con estrema precisione.

Gli incisori bravi ottengono delle differenze di spessore nel solco e riescono a far risaltare il pallino (come in 1)
a fare una linea fine perfettamente parallela (come in 2)
o progressivamente più grande (come in 3)
o grossa e parallela (come in 4)
e quelli molto, ma molto bravi a sfumare gli angoli (come in 5)
Allegato:
a.jpg
a.jpg [ 25.96 KiB | Osservato 1041 volte ]


Quando ho tempo metterò delle foto con i miei martelletti e con i fogli d'oro sottilissimi, tanto sottili da essere quasi trasparenti, per maneggiarli serve un pennello di pelo di martora, altrimenti si rovinano.


Continuo dopo...

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scritta in oro su metallo
MessaggioInviato: 31/08/2017, 12:23 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2793
Località: Pavia
Regione: Lombardia
4 foto per capire meglio.

Ogni foglio in oro è confezionato singolarmente tra 2 fogli di carta oleata e, per far si che non si appiccichi, viene cosparso di talco.

Allegato:
foglio.JPG
foglio.JPG [ 204.43 KiB | Osservato 1020 volte ]



La manodopera (e quindi il costo finale) per fare questi fogli sottolissimi è enorme, devono essere maneggiati con estrema cura, per capirci, non ci deve essere nessuna corrente d'aria o ventilatore, anche il respiro fa muovere il foglio, si maneggia esclusivamente con pennelli di pelo di martora (morbidissimi), per tagliarli ci vuole un bisturi affilatissimo antrimenti si strappano, insomma costano un botto non tanto per l'oro ma per la manodopera !

Per capire di che spessore parliamo vi mostro questa foto con un calibro centesimale che non riesce a misurare lo spessore, per parallasse la foto dice -1 centesimo ma in realtà è 0 centesimi

Allegato:
oro.JPG
oro.JPG [ 306.6 KiB | Osservato 1020 volte ]



Con lo stesso calibro ho misurato un foglio A4 e qui siamo sui 9 centesimi

Allegato:
carta.JPG
carta.JPG [ 213.81 KiB | Osservato 1020 volte ]



L'oro così lavorato si presta a essere mischiato con il mercurio per fare la malgama perchè ha una superfice enorme e si scioglie velocemente.


L'ultima foto è dei miei 3 martelletti da sbalzatore,
hanno tutti dimensione e peso diverso e naturalmente vengono usati per rifiniture diverse.

La massa battente ha una forma particolarmente piatta per poter picchiare sul punzone senza distogliere la vista dall'oggetto, il manico finisce a goccia per facilitare la ripetizione veloce dei colpi.

Allegato:
martelli.JPG
martelli.JPG [ 309.03 KiB | Osservato 1020 volte ]



Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scritta in oro su metallo
MessaggioInviato: 31/08/2017, 19:57 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9396
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
I tuoi martellini sono bellissimi.
Li scambi per un ettolo seminuovo?

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]