Oggi è 18/06/2018, 11:23



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Molla spezzata
MessaggioInviato: 16/01/2017, 22:19 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2016, 20:42
Messaggi: 67
Regione: Sardegna
Un po' rognoso è riaprire lo spacco d incastro senza esagerare xrke a volte si spezza.e va saldato con pazienza


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Molla spezzata
MessaggioInviato: 17/01/2017, 19:45 
Non connesso

Iscritto il: 15/01/2017, 19:45
Messaggi: 6
Regione: Piemonte
Pierino Franceschini ha scritto:
l'ho letto sul sito del restauro a proposito di una doppietta.
La mia è la molla di un revolver Tettoni mod. 1916 :quella posta davanti al grilletto sopra il ponticello. Non credo che le foto possano aiutare a risolvere il problema.
Grazie ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Molla spezzata
MessaggioInviato: 17/01/2017, 19:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 716
Regione: Toscana
Ciao, grazie a te.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Molla spezzata
MessaggioInviato: 17/01/2017, 20:02 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2010, 18:07
Messaggi: 9396
Località: Ducato di Lucca
Regione: Toscana
Ti avevo chiesto una foto perché potrei averla. Ma siccome le ho tutte mischiate non so più di cosa sono.

_________________
Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui.
Immagine

"Scrivo i pipponi perché so le cose" cit. Lungo Fucile detto "il modesto", 26.03.2015.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Molla spezzata
MessaggioInviato: 17/01/2017, 21:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3833
Regione: calabria
quella molla a "V" che contrasta in un dente del grilletto nella parte alta,
e la sede nel castello come parte bassa.
deve essere molto dura (diciamo 5-Kg)
trovarla sarà difficile e ci sono due soluzioni:
forgiarla ex-novo
o modificarne altra con molta attenzione usando un flex a mano e/o un drimmel
per procurarla una buona fonte potrebbero essere le molle a "V" di ritorno della chiave di apertura dei sovrapposti e doppiette.

(ci sarebbe la terza ed ultima che consiste in svendere il revolver)

saldarla...... NON ESISTE PROPRIO

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Molla spezzata
MessaggioInviato: 17/01/2017, 21:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 716
Regione: Toscana
Saldare non è proprio il caso.
Rifarla nuova sarebbe facile, anche con un pezzo di reggetta di ferro, se lo spessore è compatibile.
Una volta formata, per temprarla si può fare anche in casa con il normale fornello a gas e un bicchiere d'olio fritto e rifritto.
È più facile rifarla che adattarne una già fatta.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Molla spezzata
MessaggioInviato: 17/01/2017, 21:25 
Non connesso

Iscritto il: 13/10/2015, 23:10
Messaggi: 448
Regione: piemonte
romito ha scritto:
Saldare non è proprio il caso.
Rifarla nuova sarebbe facile, anche con un pezzo di reggetta di ferro, se lo spessore è compatibile.
Una volta formata, per temprarla si può fare anche in casa con il normale fornello a gas e un bicchiere d'olio fritto e rifritto.
È più facile rifarla che adattarne una già fatta.


Anni fa ho rifatto le molle ad una H&R 1871 ,filo armonico e vai.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Molla spezzata
MessaggioInviato: 17/01/2017, 21:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2014, 22:11
Messaggi: 3833
Regione: calabria
romito ha scritto:
Saldare non è proprio il caso.
Rifarla nuova sarebbe facile, anche con un pezzo di reggetta di ferro, se lo spessore è compatibile.
Una volta formata, per temprarla si può fare anche in casa con il normale fornello a gas e un bicchiere d'olio fritto e rifritto.
È più facile rifarla che adattarne una già fatta.

secondo te, quanti del forum che leggono
si sono avventurati a fare quel che descrivi....fallendo ?
(eccetto me logicamente) : Wink :
il temprar non e facile

_________________
C'E' IL SOGNO E C'E' LA REALTA'
"i miseri non amano la verità e la conoscenza che li svegli"
-----------------------------------------------------------------
“È difficile parlare con chi confonde Austria con Australia.
Ma non possiamo farci niente; questo è il livello culturale del politico americano medio.
Per quanto riguarda il popolo, l’America è veramente una grande nazione se i suoi cittadini riescono a sopportare una tale ignoranza.”
Vladimir Putin
(e noi Italiani copiamo in tutto gli americani)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Molla spezzata
MessaggioInviato: 17/01/2017, 21:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 716
Regione: Toscana
mimmo002 ha scritto:
il temprar non e facile


Non è neanche particolarmente difficile, basta solo saper distinguere i colori.
Ho trovato più difficile fare la cementatura, a occhio.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Molla spezzata
MessaggioInviato: 17/01/2017, 22:05 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2789
Località: Pavia
Regione: Lombardia
<secondo te, quanti del forum che leggono
si sono avventurati a fare quel che descrivi....fallendo ?
(eccetto me logicamente) : Wink :
il temprar non e facile<
<<<<<<<<<<<<<<<

Io sono 45 anni che rifaccio per lavoro molle e molette a orologi, cronometri, sveglie, pendole...

Ma anche, perchè obbligato dalle femmine della mia tribù, a chiusure (fibie) di cinture, borse, borsellini, occhiali e altre putannate varie........

Naturalmente ho rifatto anche le molle per alleggerire lo scatto a varie mie armi.

Di difficile non c'è niente, basta provare, se va male riprovare, sai quante volte ho rifatto le molle perchè troppo deboli o troppo dure...


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]