Oggi è 22/06/2018, 11:20



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: brunitura a caldo
MessaggioInviato: 03/03/2016, 16:34 
Non connesso

Iscritto il: 21/05/2015, 10:52
Messaggi: 203
Regione: Basilicata
andreadavide ha scritto:
Fantastica l'Arcore. Ce l'ho avuta. Azzurrina.

Infatti la 125 e' azzurra / blu fiat e la 150 rosso Francia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: brunitura a caldo
MessaggioInviato: 03/03/2016, 19:47 
Non connesso

Iscritto il: 29/09/2015, 10:49
Messaggi: 80
Regione: abruzzo
cescoch8 ha scritto:
Aggiornamento:
Vado lento per problemi familiari che non accennano a diminuire e ad un restauro(gilera arcore 125 5v 1975) che ho avviato, più fortunatamente molto lavoro da evadere.
Comunque mi sono costruito la vaschetta per brunire , pero' ancora non l'ho provata tutta in acciaio inox spessore due mm misure 90 cm circa x 20 cm circa h15cm circa costo 5 euro.
Piano piano brunisco , domanda per brunire devo pulire perfettamente le canne ? O posso andare sulla vecchia , adesso ho una lacuna.

Ciao mi spieghi pure a me che sono un po' ignorante come fare una vasca acciaio inox con 5 euro,grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: brunitura a caldo
MessaggioInviato: 03/03/2016, 20:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2014, 11:08
Messaggi: 744
Regione: Milanese errante
cescoch8 ha scritto:
andreadavide ha scritto:
Fantastica l'Arcore. Ce l'ho avuta. Azzurrina.

Infatti la 125 e' azzurra / blu fiat e la 150 rosso Francia


Lo so, lo so. ancora mi pento di averla lasciata a quel filisteo di mio fratello che l'ha data dentro come incentivo alla rottamazione per uno scooter...

Io sono piccoletto e la guidavo come una bicicletta. Il V65sp che ho adesso invece non è il massimo per il mio tonnellaggio.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: brunitura a caldo
MessaggioInviato: 03/03/2016, 20:26 
Non connesso

Iscritto il: 21/05/2015, 10:52
Messaggi: 203
Regione: Basilicata
garib ha scritto:
cescoch8 ha scritto:
Aggiornamento:
Vado lento per problemi familiari che non accennano a diminuire e ad un restauro(gilera arcore 125 5v 1975) che ho avviato, più fortunatamente molto lavoro da evadere.
Comunque mi sono costruito la vaschetta per brunire , pero' ancora non l'ho provata tutta in acciaio inox spessore due mm misure 90 cm circa x 20 cm circa h15cm circa costo 5 euro.
Piano piano brunisco , domanda per brunire devo pulire perfettamente le canne ? O posso andare sulla vecchia , adesso ho una lacuna.

Ciao mi spieghi pure a me che sono un po' ignorante come fare una vasca acciaio inox con 5 euro,grazie.

Trovi un amico che ha una lamiera inox, la fai tagliare a misura poi vai da uno che ha la piegatrice e purtroppo lui non è un amico e x due pieghe si è preso 5 euro , poi vai a casa tagli i lati fai la piefa e un altro amico ti presta la saldatrice con le bacchette inox x saldarla. Poi la buchi chiami tuo padre( come ho fatto io) e ripristina il lavoro e finisce la saldatura.
Ecco con 5 euro e un paio di amici un padre e qualche tartufo o pezzo di selvaggina durante l'anno hai fatto una vaschetta inox con 5 euro( perché quello non era un amico).
Una mano lava l'altra e tutte e due si lavano la faccia. : Chessygrin :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: brunitura a caldo
MessaggioInviato: 03/03/2016, 22:02 
Non connesso

Iscritto il: 29/09/2015, 10:49
Messaggi: 80
Regione: abruzzo
cescoch8 ha scritto:
garib ha scritto:
cescoch8 ha scritto:
Aggiornamento:
Vado lento per problemi familiari che non accennano a diminuire e ad un restauro(gilera arcore 125 5v 1975) che ho avviato, più fortunatamente molto lavoro da evadere.
Comunque mi sono costruito la vaschetta per brunire , pero' ancora non l'ho provata tutta in acciaio inox spessore due mm misure 90 cm circa x 20 cm circa h15cm circa costo 5 euro.
Piano piano brunisco , domanda per brunire devo pulire perfettamente le canne ? O posso andare sulla vecchia , adesso ho una lacuna.

Ciao mi spieghi pure a me che sono un po' ignorante come fare una vasca acciaio inox con 5 euro,grazie.

Trovi un amico che ha una lamiera inox, la fai tagliare a misura poi vai da uno che ha la piegatrice e purtroppo lui non è un amico e x due pieghe si è preso 5 euro , poi vai a casa tagli i lati fai la piefa e un altro amico ti presta la saldatrice con le bacchette inox x saldarla. Poi la buchi chiami tuo padre( come ho fatto io) e ripristina il lavoro e finisce la saldatura.
Ecco con 5 euro e un paio di amici un padre e qualche tartufo o pezzo di selvaggina durante l'anno hai fatto una vaschetta inox con 5 euro( perché quello non era un amico).
Una mano lava l'altra e tutte e due si lavano la faccia. : Chessygrin :

Perfetto, hai ragione una mano lava l'altra, buona brunitura e facci sapere come procede,ciao.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: brunitura a caldo
MessaggioInviato: 18/02/2017, 1:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11/01/2017, 2:10
Messaggi: 44
Regione: lombardia
anche io vorrei rifare le bruniture del mio beretta e poi ripassare le scritte in "oro".... cosa devo usare :( ?


Allegati:
IMG-20170117-WA004.jpg
IMG-20170117-WA004.jpg [ 125.45 KiB | Osservato 2594 volte ]

_________________
“Quando un uomo con la pistola incontra un uomo con il fucile, quello con la pistola è un uomo morto.”
Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: brunitura a caldo
MessaggioInviato: 18/02/2017, 1:30 
Non connesso

Iscritto il: 02/02/2016, 1:47
Messaggi: 2015
Regione: Romagna
le scritte in oro si rifanno sciogliendo l'oro nel mercurio e riempendo con questo le incisioni, poi scaldando il mercurio evapora e resta l'oro.
questo in teoria, io non l'ho mai fatto e mai mi sognerei di farlo, ma una volta facevano così..
...ma questo forum pullula di orefici e pirati con casse piene d'oro, loro sapranno!
(occhio ai vapori di mercurio!)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: brunitura a caldo
MessaggioInviato: 18/02/2017, 8:17 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2013, 7:45
Messaggi: 2790
Località: Pavia
Regione: Lombardia
Si in teoria potrebbe anche funzionare,
ma io non l'ho mai fatto e non lo farei proprio.

Mercurio,
difficile da procurare (vecchio termometro rotto?)
difficile da maneggiare,
tossico sia allo stato luquido che vapore,
con altri metalli forma una malgama,
se sbagli le dosi la malgama continua a lavorare e ingloba anche l'acciaio
(per capirci non lo corrode come un acido ma tende ad allargarsi "fondendo" alto metallo)

No,no non farlo le probabilità di rovinare tutto sono altissime


Ciao, Rombaball

_________________
“Meglio fare e pentere che starsi e pentirsi”
Decameron, 1349/51 - Giovanni Boccaccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: brunitura a caldo
MessaggioInviato: 18/02/2017, 16:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2016, 22:53
Messaggi: 716
Regione: Toscana
dany-trap ha scritto:
anche io vorrei rifare le bruniture del mio beretta e poi ripassare le scritte in "oro".... cosa devo usare :( ?


Puoi fare una doratura a foglia. In una stanza chiusa (senza correnti d'aria), metti una mascherina o una sciarpa per non soffiare quando respiri e appoggi la foglia d'oro. Poi ripassi nelle cavità con uno stecchino di canna d'india lustrato sui blue jeans e al termine asporti l'eccesso con un pennellino morbido. Puoi usare anche un mordente, ma non credo che sia necessario, perché le cavità incise sono ruvide per l'oro.
Puoi ripetere l'operazione più volte, se vuoi e se serve. Al temine ti tingi il pollice con lo smalto da unghie trasparente e lo passi sulle scritte, asciugando il tutto con un panno di cotone sottile avvolto in un blocchetto di legno che sia ben piatto.

Fatto.

_________________
-“L’errore più folle che possiamo commettere è forse quello di lasciare che le razze da noi soggiogate posseggano armi. La storia mostra che tutti i conquistatori che hanno consentito alle razze a loro soggette di portare armi hanno in tal modo approntato la propria caduta” (Adolf Hitler)
-“Quale Paese può conservare la propria libertà se ai suoi governanti non viene periodicamente rammentato che la popolazione conserva il proprio spirito di resistenza? Che il popolo prenda pure le armi” (Thomas Jefferson)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: brunitura a caldo
MessaggioInviato: 21/02/2017, 2:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11/01/2017, 2:10
Messaggi: 44
Regione: lombardia
grazie ragazzi ! mi sono fatto una idea del lavoro !
diciamo che il mercurio lo escludo a priori (per la tossicità), ora vedo se procedere con "oro vero" o sfruttare la tecnica e usare altro materiale...
comunque grazie a tutti

_________________
“Quando un uomo con la pistola incontra un uomo con il fucile, quello con la pistola è un uomo morto.”
Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Nonostante tutto, orgoglioso di essere italiano
Theme designed by stylerbb.net © 2008 modified by Ike
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]